Insegnamento
LINGUA E LETTERATURA ARABA
LE03104619, A.A. 2010/11

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
LE0613, ordinamento 2008/09, A.A. 2010/11
1044460
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese ARABIC LANGUAGE AND LITERATURE
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile CECILIA MARTINI M-FIL/08

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso
LE03104619 LINGUA E LETTERATURA ARABA CECILIA MARTINI LE0612

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-OR/12 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso A scelta dello studente

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 07/03/2011
Fine attività didattiche 18/06/2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 MARTINI CECILIA (Presidente)
CATAPANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
3 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 MARTINI CECILIA (Presidente)
CATAPANO GIOVANNI (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Lo studente sarà stato introdotto ad una prima comprensione della civiltà arabo-islamica nei suoi tratti propri ed originali. Conoscerà la struttura di base della lingua araba (quadro storico-linguistico della sua formazione, fonologia, morfologia). Avrà letto nel contesto della storia della letteratura araba classica alcune delle sue pagine significative. Conoscerà le ragioni culturali e socio politiche del movimento di traduzione dal greco alla arabo tra VIII e XI secolo ed nell'ambito di questo movimento, attraverso l'esame delle fonti storiografiche, avrà la possibilità di osservare quale visione dell'Altro (Greci e Romani) si produsse in terra d'Islām.
Contenuti: Descrizione della struttura della lingua araba con particolare riguardo alle differenze rispetto alle lingue indoeuropee. Formazione della lingua letteraria. Costituzione di una prosa araba filosofica e scientifica grazie al contributo delle traduzioni dal greco in arabo. Analisi della storiografia arabo-islamica dedicata alla Grecia classica, alla figura di Alessandro Magno, al mondo romano da Romolo a Costantino.
Programma: Il corso si propone di introdurre lo studente alla comprensione della civiltà arabo-islamica nei suoi tratti propri e originali e nel suo aprirsi alle influenze del mondo greco e romano attraverso l'analisi di fonti letterarie e scientifiche. Il corso si articola in due parti introduttive: una prima dedicata alla lingua araba e alla letteratura classica in lingua araba, una seconda dedicata al movimento di traduzione dal greco alla arabo e al costituirsi della prosa scientifica in lingua araba. A seguire si approfondirà la conoscenza della storiografia arabo-islamica ed in particolare si analizzerà la visione della Grecia e di Roma, ossia dell'Altro, sviluppatasi in terra d'Islām
Testi di riferimento: G. Mion, La lingua araba. Roma: Carocci, 2007.
D. Amaldi, Storia della letteratura araba classica. Bologna: Zanichelli, 2004. Cerca nel catalogo
R. Allen, La letteratura araba. Bologna: Il Mulino, 2006. Cerca nel catalogo
M. Cassarino, Traduzioni e traduttori arabi dall'VIII all'XI secolo. Roma: Salerno, 1998.
M. Di Branco, Storie arabe di Greci e di Romani. La Grecia e Roma nella storiografia arabo-islamica medievale. Pisa: Plus, 2009. Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: Per lo studio della letteratura araba classica lo studente può scegliere tra il manuale di Daniela Amaldi e quello di Robert Allen
Metodi didattici:
Metodi di valutazione:
Altro: