Insegnamento
LINGUA E LETTERATURA ARABA
LE03104619, A.A. 2010/11

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
LE0613, ordinamento 2008/09, A.A. 2010/11
1044460
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese ARABIC LANGUAGE AND LITERATURE
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile CECILIA MARTINI

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso
LE03104619 LINGUA E LETTERATURA ARABA CECILIA MARTINI LE0612

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-OR/12 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso A scelta dello studente

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 07/03/2011
Fine attività didattiche 18/06/2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 MARTINI CECILIA (Presidente)
CATAPANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
3 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 MARTINI CECILIA (Presidente)
CATAPANO GIOVANNI (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Lo studente sarà stato introdotto ad una prima comprensione della civiltà arabo-islamica nei suoi tratti propri ed originali. Conoscerà la struttura di base della lingua araba (quadro storico-linguistico della sua formazione, fonologia, morfologia). Avrà letto nel contesto della storia della letteratura araba classica alcune delle sue pagine significative. Conoscerà le ragioni culturali e socio politiche del movimento di traduzione dal greco alla arabo tra VIII e XI secolo ed nell'ambito di questo movimento, attraverso l'esame delle fonti storiografiche, avrà la possibilità di osservare quale visione dell'Altro (Greci e Romani) si produsse in terra d'Islām.
Contenuti: Descrizione della struttura della lingua araba con particolare riguardo alle differenze rispetto alle lingue indoeuropee. Formazione della lingua letteraria. Costituzione di una prosa araba filosofica e scientifica grazie al contributo delle traduzioni dal greco in arabo. Analisi della storiografia arabo-islamica dedicata alla Grecia classica, alla figura di Alessandro Magno, al mondo romano da Romolo a Costantino.
Programma: Il corso si propone di introdurre lo studente alla comprensione della civiltà arabo-islamica nei suoi tratti propri e originali e nel suo aprirsi alle influenze del mondo greco e romano attraverso l'analisi di fonti letterarie e scientifiche. Il corso si articola in due parti introduttive: una prima dedicata alla lingua araba e alla letteratura classica in lingua araba, una seconda dedicata al movimento di traduzione dal greco alla arabo e al costituirsi della prosa scientifica in lingua araba. A seguire si approfondirà la conoscenza della storiografia arabo-islamica ed in particolare si analizzerà la visione della Grecia e di Roma, ossia dell'Altro, sviluppatasi in terra d'Islām
Testi di riferimento: G. Mion, La lingua araba. Roma: Carocci, 2007.
D. Amaldi, Storia della letteratura araba classica. Bologna: Zanichelli, 2004. Cerca nel catalogo
R. Allen, La letteratura araba. Bologna: Il Mulino, 2006. Cerca nel catalogo
M. Cassarino, Traduzioni e traduttori arabi dall'VIII all'XI secolo. Roma: Salerno, 1998.
M. Di Branco, Storie arabe di Greci e di Romani. La Grecia e Roma nella storiografia arabo-islamica medievale. Pisa: Plus, 2009. Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: Per lo studio della letteratura araba classica lo studente può scegliere tra il manuale di Daniela Amaldi e quello di Robert Allen
Metodi didattici:
Metodi di valutazione:
Altro: