Insegnamento
CONDIZIONE CARCERARIA E DIRITTI DEI DETENUTI
SPL1000175, A.A. 2010/11

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SOCIOLOGIA
SP1423, ordinamento 2009/10, A.A. 2010/11
1032897
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese PRISON CONDITIONS AND RIGHTS OF DETAINEES
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile GIUSEPPE MOSCONI SPS/12

Esame integrato di appartenenza

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline sociologiche SPS/12 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 42 108.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 07/03/2011
Fine attività didattiche 18/06/2011

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Il corso prevede una buona conoscenza di base in sociologia generale, meglio se supportata da uno o più corsi di sociologie specialistiche. Comunque viene raccomandato almeno un corso di sociologia del diritto
Risultati di apprendimento previsti: Conoscenza di base delle origini e dell'evoluzione dell'istituzione carceraria;
Conoscenza delle principali teorie della pena con particolare riferimento ai contributi di matrice sociologica;
Conoscenza dei principali modelli interpretativi sull'organizzazione sociale della vita carceraria;
Conoscenza delle attuali condizioni di detenzione, delle problematiche emergenti e dei principali strumenti di tutela dei diritti delle persone private della libertà personale.
Contenuti: lezioni frontali, materiale visivo e video, discussioni in classe, relazioni di ospiti esterni, incontri seminariali
Programma: Il corso si propone di illustrare i principali contributi allo studio dell’evoluzione dell’istituzione carceraria, delle sue funzioni e delle pratiche in essa esercitate. Verrà poi analizzata l'attuale situazione delle carceri in Italia, con particolare attenzione ai temi del sovraffollamento, della popolazione detenuta, degli immigrati in carcere, della recidiva. Parte del corso verrà riservata all’analisi sociologica delle attuali condizioni della popolazione detenuta e delle problematiche emergenti ( lavoro, salute, attività cuturali, percezione del tempo etc). Particolare attenzione verrà infine riservata alla tutela dei diritti fondamentali in condizioni di detenzione, sia dal punto di vista normativo che in relazione al ruolo e ai compiti specifici delle figure ad essa deputate.
Testi di riferimento: - E. Santoro,, Carcere e società liberale,. Torino: ,Giappichelli Editore,, 2004. Cerca nel catalogo
L. Re,, Carcere e globalizzazione. Il boom penitenziario negli Stati Uniti e in Europa,. Bari: Laterza Editori, 2006. Cerca nel catalogo
Associazione Antigone,, Oltre il tollerabile. Sesto rapporto sulle condizioni di detenzione in Italia. Torino: L'Harmattan Italia, --. Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: La suddetta bibliografia è valida per gli studenti non frequentanti. Gli studenti frequentanti porteranno la dispensa a cura di G. Mosconi, F. Vianello, "Carcere: non diritto, diritti", disponibile pr
Metodi didattici: lezioni frontali, materiale visivo e video, discussioni in classe, relazioni di ospiti esterni, incontri seminariali
Metodi di valutazione: La valutazione si baserà sulla conoscenza dei testi di riferimento e sull’elaborazione individuale delle tematiche trattate a lezione. La prova finale sarà orale e consisterà in una discussione sui temi trattati. Prove di valutazione scritte intermedie potranno essere proposte ai soli frequentanti.
Altro: