Insegnamento
GROUNDWATER HYDROLOGY - IDROLOGIA DELLE FALDE ACQUIFERE
INN1030535, A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ENVIRONMENTAL ENGINEERING
IN1825, ordinamento 2010/11, A.A. 2014/15
1110937
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese GROUNDWATER HYDROLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile MATTEO CAMPORESE ICAR/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria per l'ambiente e territorio ICAR/02 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso A scelta dello studente
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2014
Fine attività didattiche 24/01/2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2016 01/10/2016 30/11/2017 CAMPORESE MATTEO (Presidente)
SALANDIN PAOLO (Membro Effettivo)
BOTTER GIANLUCA (Supplente)
5 2015 01/10/2015 30/11/2016 CAMPORESE MATTEO (Presidente)
SALANDIN PAOLO (Membro Effettivo)
BOTTER GIANLUCA (Supplente)
4 2014 01/10/2014 30/09/2015 CAMPORESE MATTEO (Presidente)
SALANDIN PAOLO (Membro Effettivo)
BOTTER GIANLUCA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Analisi matematica, statistica, meccanica dei fluidi.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fondamenti di flusso e trasporto in mezzi porosi, con enfasi particolare sul ruolo delle acque sotterranee nel ciclo idrologico, le relazioni tra flusso e formazioni geologiche, e la gestione delle risorse idriche sotteranee e delle falde contaminate.
Modalita' di esame: Esame orale e discussione dell'esercitazione. L'esercitazione consiste nell'applicazione di un modello numerico al sito sperimentale di Settolo (provincia di Treviso - http://settolo.dicea.unipd.it/).
Criteri di valutazione: 1. Conoscenza dei contenuti tecnici del corso.
2. Completezza e originalità dell'esercitazione, nonché capacità di discuterla autonomamente.
3. Abilità di presentazione e capacità di collegare argomenti diversi.
Contenuti: 1. Introduzione al corso: ciclo idrologico e bilancio idrico. 2. Proprietà e tipologie di acquiferi: conducibilità idraulica, legge di Darcy, carico idraulico, immagazzinamento elastico, omogeneità e isotropia, compressibilità e tensioni efficaci. 3. Flusso in mezzi porosi saturi: soluzioni analitiche, reti di flusso. 4. Flusso in mezzi porosi a saturazione variabile. 5. Acquiferi confinati: idraulica dei pozzi, soluzioni analitiche, prove di pompaggio. 6. Acquiferi disperdenti: idraulica dei pozzi, soluzioni analitiche, prove di pompaggio. 7. Acquiferi freatici: idraulica dei pozzi, soluzioni analitiche, prove di pompaggio. 8. Interazioni tra acque sotterranee e acque superficiali: modelli numerici e semi-analitici. 9. Trasporto di contaminanti in mezzi porosi saturi. 10. Elementi di geostatistica e idrogeofisica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Attivita' di apprendimento previste: studio individuale, modellazione numerica.
Metodologie di insegnamento: lezioni frontali, laboratorio informatico, visita di studio.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti dalle lezioni.

Testi per consultazione
J. Bear: Hydraulics of Groundwater. McGraw-Hill, 1979.
R.A. Freeze and J.A. Cherry: Groundwater. Prentice Hall, 1979.
G. de Marsily, Quantitative Hydrogeology: Groundwater Hydrology for Engineers.
Academic Press, Inc., 1986.
F.W. Schwartz and H. Zhang: Fundamentals of Groundwater. John Wiley and Sons,
New York. ISBN 0-471-13785-5, 2003, 583 pages.
D.K. Todd and L.W. Mays: Groundwater Hydrology, Third Edition. Wiley, 2005.
C.W. Fetter, Applied Hydrogeology, Fourth Edition. Prentice Hall, 2001.
G.F. Pinder and M.A. Celia, Subsurface Hydrogeology. John Wiley and Sons, 2006.
Testi di riferimento: