Insegnamento
SOCIOLOGIA DEI SERVIZI SOCIALI E DELLA MARGINALITA'
SUP3049938, A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
SF1334, ordinamento 2011/12, A.A. 2014/15
1112273
Curriculum EDUCAZIONE SOCIALE E ANIMAZIONE CULTURALE [002RO]
Crediti formativi 9.0
Denominazione inglese SOCIOLOGY OF SOCIAL SERVICES AND OF MARGINALITY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO

Docenti
Responsabile GIUSEPPE MOSCONI SPS/12

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso
SFO2042832 SOCIOLOGIA DI COMUNITA' E DEL TERRITORIO GIUSEPPE MOSCONI SF1334

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SPS/12 3.0
CARATTERIZZANTE Discipline storiche, geografiche, economiche e giuridiche SPS/12 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 63 162.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2014
Fine attività didattiche 24/01/2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2016/17 01/10/2016 30/09/2017 MOSCONI GIUSEPPE (Presidente)
MANTOVAN CLAUDIA (Membro Effettivo)
VIANELLO FRANCESCA (Membro Effettivo)
3 2015/16 01/10/2015 30/09/2016 MOSCONI GIUSEPPE (Presidente)
MANTOVAN CLAUDIA (Membro Effettivo)
VIANELLO FRANCESCA (Membro Effettivo)
2 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 MOSCONI GIUSEPPE (Presidente)
VIANELLO FRANCESCA (Membro Effettivo)
MANTOVAN CLAUDIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: - Acquisizione di capacità di comprensione, interpretazione e comparazione dei riferimenti teorici nell'ambito della sociologia della devianza e della marginalità, nel quadro dei mutamenti e della crisi globale in atto.
-capacità critiche nell'analisi del rapporto tra marginalità sociale, disagio sociale e risposte istituzionali.
- capacità di progettazione e implementazione in ambito applicativo, sulla base della acquisizione ed elaborazione dei suddetti contenuti.
Modalita' di esame: Frequentanti:

9CFU

Prova scritta con:
- Una domanda aperta su: Ota de Leonardis. In un diverso Welfare, Feltrinelli, Milano, 2002
-Una domanda aperta sugli appunti delle lezioni e il manuale (tutti i capitoli A. Sbraccia e F. Vianello (2010) SOCIOLOGIA DELLA DEVIANZA E DELLA CRIMINALITA’, Laterza, Roma)
-Una domanda aperta per uno dei 4 moduli tematici selezionato dallo studente (tra mod a, mod b, mod c, mod d, sugli appunti relativi alle lezioni del modulo e sulla lettura monografica relativa al modulo stesso (vedi sotto).


MOD A
• R. Selmini (2004) LA SICUREZZA URBANA, Il Mulino, Bologna
oppure
M. Pavarini, L'AMMINISTRAZIONE LOCALE DELLA PAURA, Carocci, Roma, 2006.

MOD B
• F. Faiella e C. Mantovan (2011) IL GHETTO DISPERSO: PRATICHE DI DESEGREGAZIONE E POLITICHE ABITATIVE, Cleup, Padova
oppure
S. Paone CITTÀ IN FRANTUMI, Franco Angeli, Milano, 2008.


MOD C
Associazione Antigone (a cura di), L'EUROPA CI GUARDA, Decimo rapporto sulle condizioni di detenzione in Italia, Antigone”, n. 3, 2013 , ed Gruppo Abele, Torino.
• A. Sbraccia (2007) MIGRANTI TRA MOBILITA’ E CARCERE: STORIE DI VITA E PROCESSI DI CRIMINALIZZAZIONE, Franco Angeli, Milano
Oppure

MOD D
• P. Bourgois (2005) CERCANDO RISPETTO: DRUG ECONOMY E CULTURA DI STRADA, DeriveApprodi, Roma
Oppure
• M. Brandolini e S. Ronconi (2007) CITTA’, DROGHE, SICUREZZA: UNO SGUARDO EUROPEO TRA PENALIZZAZIONE E WELFARE, Franco Angeli, Milano

PROVA ORALE :
colloquio su M. Tognetti Bordogna. I colori del Welfare. Franco Angeli, Milano, 2004

un libro a scelta dalla bibliografia monografica pubblicata in E.learning

Frequentanti 6 cfu ( Sociologia di Comunità e del territorio)
prova scritta con:
- una domanda aperta su: A Vitale, Sociologia della Comunità, Carocci, Roma, 2007.
-Una domanda aperta sugli appunti delle lezioni e il manuale (tutti i capitoli A. Sbraccia e F. Vianello (2010) SOCIOLOGIA DELLA DEVIANZA E DELLA CRIMINALITA’, Laterza, Roma)
-Una domanda aperta per uno dei 4 moduli tematici selezionato dallo studente (tra mod a, mod b, mod c, mod d, sugli appunti relativi alle lezioni del modulo e sulla lettura monografica relativa al modulo stesso (vedi sopra).



Non frequenti 9 cfu

Esame orale su:
Ota de Leonardis. In un diverso Welfare, Feltrinelli, Milano, 2002
-Alvise Sbraccia e Francesca Vianello (2010) SOCIOLOGIA DELLA DEVIANZA E DELLA CRIMINALITA’, Laterza, Roma
- M. Tognetti Bordogna. I colori del Welfare. Franco Angeli, Milano, 2004
- due monografie per uno dei 4 moduli tematici di cui sopra, a scelta dello studente.

- due monografie a scelta dalla bibliografia monografica pubblicata in E.learning

Non frequentanti 6 cfu ( Sociologia di Comunità e del Territorio)

esame orale su:
A Vitale, SOCIOLOGIA DELLA COMUNITA', Carocci, Roma, 2007.
A. Sbraccia e F. Vianello (2010) SOCIOLOGIA DELLA DEVIANZA E DELLA CRIMINALITA’, Laterza, Roma)
- Una monografia per uno dei 4 moduli tematici a scelta dello studente (tra mod a, mod b, mod c, mod d, (vedi sopra).
- due monografie a scelta dalla bibliografia monografica pubblicata in E.learning
Criteri di valutazione: -capacità di lettura critica e di applicazione dei modelli teorici acquisiti
-capacità di interpretazione e valutazione delle tematiche emergenti dalle parti monografiche, con riferimento agli specifici ambiti di ricerca interessati, alla luce dei suddetti riferimenti teorici.
- capacità di lettura critica delle esperienze applicative e di rielaborazione delle stesse in prospettive progettuali
Contenuti: - presentazione del corso: - funzioni di controllo e di assistenza tra stato liberale e stato sociale
- Neoliberismo, globalizzazione e crisi dello stato sociale
- marginalità e devianza come categorie
- ordine sociale e sociologia :Durkheim, Parsons e Merton
- devianza, gruppi e subculture:la scuola di Chicago
- teorie del conflitto e critica della devianza
- labelling approach e criminologia critica
- crimine economico e crimine organizzato
- droghe e tossicodipendenza tra proibizionismo e antiproibizionismo
- nomadismo e gestione dei rapporti interculturali
- immigrazione, devianza e controllo sociale
- droghe e tossicodipendenze tra proibizionismo e antiproibizionismo
- nuove povertà e povertà estreme
- la questione sicurezza tra percezioni soggettive e costruzioni mediatiche
- politiche di sicurezza urbana tra segregazione e desegregazione
- città, insicurezze, conflitti
- carcere e popolazione detenuta in italia
- la ricerca in carcere
- carcere, servizi e prospettive di reinserimento -abolizionismo, mediazione e legame sociale
- città, insicurezze, conflitti
- sociologia dei servizi sociali e di comunità-
- le politiche di nuova prevenzione
- partecipazione,prevenzione comunitaria, prevenzione sociale
- le politiche sociali in tema di marginalità e devianza
- sintesi e discussione sugli approcci teorici presentati
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: lezioni frontali con supporto di power point;
lavori seminariali e di gruppo,
presentazione di materiale audiovisivo;
presentazione di libri e conferenze con invitati esterni,
ascolto di testimoni privilegiati;
uscite sul campo.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Alla bibliografia ufficiale vanno aggiunti i libri a scelta delle unità modulari indicati in "Modalità d'esame", nonché quello/i a scelta nella bibliografia monografica indicata in E. Learning
Testi di riferimento:
  • Sbraccia A., Vianello F.-ù, Sociologia della criminalità e della devianza. Bari: Laterza, 2010. per 9i restanti testi vedi il quadro "Modalità di Esame" Cerca nel catalogo
  • Ota de Leonardis, in un diverso Welfare. Milano: Feltrinelli, 2002. Cerca nel catalogo
  • Mara Tognetti Bordogna ( a cura di), I colori del Welfare. Milano: Franco Angeli, 2004. Cerca nel catalogo
  • Mara Tognetti Bordogna ( a cura di), I colori del Welfare. Milano: Franco Angeli, 2004. Cerca nel catalogo