Insegnamento
HUMAN RESOURCES MANAGEMENT
AG01122561, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E CULTURA DELLA GASTRONOMIA E DELLA RISTORAZIONE
IF0365, ordinamento 2008/09, A.A. 2016/17
1115140
Crediti formativi 8.0
Denominazione inglese HUMAN RESOURCES MANAGEMENT
Sito della struttura didattica http://www.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/corsi-di-laurea/corsi-di-laurea-agraria/scienze-e-cultura-della-gastronomia-e-
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2016-IF0365-000ZZ-2014-AG01122561-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede LEGNARO (PD)

Docenti
Responsabile ALESSANDRA TOGNAZZO SECS-P/10
Altri docenti FRANCESCA CHIARA
PAOLO GUBITTA SECS-P/10

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline economiche e giuridiche SECS-P/10 8.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 3.0 24 51.0 Nessun turno
LEZIONE 5.0 40 85.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione a.a. 2016/17: dal 27/02/2017 27/02/2017 30/11/2017 TOGNAZZO ALESSANDRA (Presidente)
CHIARA FRANCESCA (Membro Effettivo)
GUBITTA PAOLO (Supplente)
7 Commissione a.a. 2016/17: fino al 25/02/2017 01/12/2016 25/02/2017 CAMPAGNOLO DIEGO (Presidente)
CHIARA FRANCESCA (Membro Effettivo)
GUBITTA PAOLO (Supplente)
MENINI ANDREA (Supplente)
6 Commissione A.A. 2015/16 01/12/2015 30/11/2016 CAMPAGNOLO DIEGO (Presidente)
CHIARA FRANCESCA (Membro Effettivo)
GUBITTA PAOLO (Supplente)
MENINI ANDREA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve possedere le conoscenze di base dell'economia aziendale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha l’obiettivo di chiarire che cos’è un’organizzazione e cosa vuol dire gestire le risorse umane in un’organizzazione, sia dal punto di vista teorico che pratico.
Gli studenti alla fine del corso saranno in grado di
• utilizzare in modo appropriato il lessico relativo all’organizzazione aziendale e comprenderne il valore,
• approcciare consapevolmente il design organizzativo,
• conoscere gli elementi di progettazione e gestione delle risorse umane all’interno delle organizzazioni,
• conoscere e sperimentare metodi e tecniche per “organizzare” in modo efficiente e efficace soprattutto in contesti legati al food & beverage.
Modalita' di esame: L’esame finale sarà scritto. Vi saranno alcune domande a scelta multipla (da 10 a 20) e alcune domande aperte (da 4 a 6). Per i frequentanti il 10 aprile è previsto un esame mid-term sulla prima parte del programma.

Per i frequentanti sarà organizzato un lavoro di gruppo come web-contest. Si richiederà la creazione di video sul contenuto delle lezioni. Maggiori dettagli sull’organizzazione e la valutazione del lavoro di gruppo verranno dati in aula.
Criteri di valutazione: I criteri generali di cui si terrà conto sono i seguenti:
1. Conoscenza dei contenuti presentati in aula e/o nei testi di riferimento
2. Chiarezza espressiva e capacità di sintesi
3. Pertinenza argomentativa
4. Esaustività della trattazione
5. Originalità critica
6. Uso corretto dei riferimenti teorici e della terminologia specialistica
Sulla base del programma effettivamente svolto e dei bisogni emersi dal gruppo di studenti potrebbero essere definiti ulteriori criteri di valutazione specifici e condivisi con gli studenti stessi.
Contenuti: Il corso tratterà due diverse materie ma strettamente legate tra loro: l’organizzazione aziendale e il management delle risorse umane.
Per quanto riguarda la prima parte i contenuti verteranno su:
➢ Il problema organizzativo
➢ Gli attori organizzativi: motivazione e gruppo
➢ L’organizzazione e i suoi ambienti: confini, mercati, tecnologia
➢ Le relazioni: scambio, potere, condivisione
➢ La progettazione organizzativa: dalla forme semplici a forme più complesse
➢ Il cambiamento organizzativo

Per quanto riguarda la seconda parte, i contenuti riguarderanno:
➢ Il capitale umano
➢ Le competenze
➢ HR planning
➢ Job market e recruitment
➢ Selezionare le risorse umane: strategie, strumenti e obiettivi
➢ I bisogni organizzativi e la formazione
➢ Work analysis e job design
➢ La valutazione delle risorse umane
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L’insegnamento privilegerà metodi e tecniche interattive e induttive per stimolare la partecipazione e la sperimentazione attiva degli/delle studenti/esse.
Verranno proposte attività come:
- Attività di ricerca, studio e riflessione sul percorso di apprendimento
- Lezioni frontali e studio individuale
- Discussioni in aula e lavori di gruppo
- Esercitazioni
- Ricerca in internet
- Testimonianze esterne
Inoltre, si sfrutteranno strumenti didattici creativi e strumenti tecnologici innovativi come gli smartphones.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: L'esame per gli studenti che sosterranno l'esame da non frequentanti verterà su tutte le tematiche incluse nei capitoli del libro indicati nella sezione "Testi di riferimento" (le slide condivise in Moddle non sostituiscono i libri di testo).
Testi di riferimento:
  • Costa G., Gubitta P., Pittino D., Organizzazione aziendale (Mercati, gerarchie e convenzioni). Milano: McGrawHill Education (Terza edizione), 2013. (capitoli dal 2 al 9) Cerca nel catalogo
  • Costa G., Gianecchini M., Risorse umane. Persone, relazioni e valore.. Milano: McGraw Hill (Terza edizione), 2013. (capitoli 1-2-3-4-6-9-10-11-12) Cerca nel catalogo