Insegnamento
TOSSICOLOGIA VETERINARIA (SICUREZZA ALIMENTARE)
AVP4065452, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
MEDICINA VETERINARIA
MV0991, ordinamento 2011/12, A.A. 2016/17
1118133
Crediti formativi 5.0
Denominazione inglese VETERINARY TOXICOLOGY (FOOD SAFETY)
Sito della struttura didattica http://www.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/corsi-di-laurea-magistrale/medicina-veterinaria
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Animale, Produzioni e Salute (MAPS)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2016-MV0991-000ZZ-2014-AVP4065452-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)

Docenti
Responsabile MAURO DACASTO VET/07
Altri docenti MARCO DE LIGUORO VET/07

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso
AVP4065422 TOSSICOLOGIA VETERINARIA (CLINICO) MAURO DACASTO MV0991

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline cliniche veterinarie VET/07 5.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 1.0 10 15.0 Nessun turno
LEZIONE 4.0 36 64.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 Commissione a.a. 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 DACASTO MAURO (Presidente)
DE LIGUORO MARCO (Membro Effettivo)
GIANTIN MERY (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze e competenze di biochimica, fisiologia e patologia generale degli animali domestici. Dovrà, altresì, conoscere gli aspetti generali che regolano il comportamento cinetico e dinamico degli xenobiotici nell'organismo animale.

Propedeuticità: Farmacologia veterinaria
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso fornirà le conoscenze relative ai meccanismi di tossicità cellulare, molecolare ed organo-specifica, nonché di mutagenesi, cancerogenesi e teratogenesi.
Gli studenti dovranno altresì essere consapevoli dei rischi connessi alla contaminazione dell'ambiente e riconoscere le forme di intossicazioni più frequenti degli animali domestici, sia nelle specie d'affezione, che in quelle allevate per la produzione di alimenti per l'uomo.
Modalita' di esame: Esame orale complessivo a fine corso
Criteri di valutazione: Valutazione delle conoscenze acquisite relativamente a specifici argomenti oggetto di trattazione; della capacità di argomentazione e soluzione di problematiche relative a specifici argomenti; della capacità di fare autonomamente collegamenti intra- ed interdisciplinari; dell’uso di un linguaggio specifico.
Contenuti: Introduzione del corso

TOSSICOLOGIA GENERALE E MOLECOLARE (2 CFU)
Concetti generali
Tossicità acuta, subacuta e cronica
Trasporto ed accumulo degli xenobiotici
Bioattivazione

Tossicologia molecolare e cellulare
Stress ossidativo
Alterazioni dell’omeostasi del calcio e del metabolismo energetico, Modulazione del ciclo cellulare
Legame covalente
Inattivazione di enzimi e proteine
Tossicità da recettori nucleari
Cenni di mutagenesi, cancerogenesi e teratogenesi

Tossicologia d’organo
Cenni di immunotossicologia, ematotossicità, tossicologia del sistema endocrino, epatotossicità, nefrotossicità, neurotossicità, tossicologia inalatoria, tossicologia cutanea

ATTIVITÁ DI LABORATORIO (1 CFU)
Determinazione di un’attività enzimatica citocromo P450-dipendente
Effetti di insetticidi organofosforici sull’attività dell’acetilcolinesterasi sierica
Laboratorio virtuale: lettura e discussione di un articolo di farmacologia o tossicologia

TOSSICOLOGIA SPECIALE (2 CFU, percorso clinico)
Farmaci veterinari analgesici: FANS e paracetamolo, metilxantine, antiparassitari
Prodotti ad uso domestico: detergenti, saponi, disinfettanti, acidi e basi forti, solventi, glicole etilenico)
Rodenticidi: anticoagulanti, stricnina, fluoracetato e fluoracetamide, fosfuro di zinco, brometalina, vitamina D3)
Pesticidi: organoclorurati, organofosforici e carbammati, piretrine e piretro idi
Molluschicidi
Erbicidi
Sostanze tossiche nelle piante da appartamento

In alternativa:

TOSSICOLOGIA SPECIALE (2 CFU, percorso sicurezza alimentare)
Rischi tossicologici connessi all’impiego lecito e illecito del farmaco negli animali da produzione, rischi per l’ambiente (impatto ambientale) e il consumatore (residui negli alimenti di origine animale)
Contaminanti di origine naturale: micotossine, fitotossine
Contaminanti di origine industriale: diossine, PCB e correlati, metalli pesanti
Intossicazioni acute accidentali o dolose da: insetticidi, erbicidi, rodenticidi, urea
Cancerogeni nei prodotti di origine animale: IPA e composti N-nitroso
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso in toto comprende, per entrambi i percorsi, 36 ore di didattica frontale e 10 ore di laboratorio
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale utilizzato per le lezioni (presentazioni in Microsoft Power Point) è disponibile su piattaforma Moodle (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/)

Orario di ricevimento: previo appuntamento con il docente
Testi di riferimento:
  • Boelsterli U.A,, Mechanistic toxicology. --: Taylor & Francis, 2003. ISBN 978-88-7947-484-9 Cerca nel catalogo
  • Dolara, P., TOX – Lezioni di Tossicologia. --: Firenze University Press, 2006. ISBN 88-8453-412-7 Cerca nel catalogo
  • Nebbia C., Residui di farmaci e contaminanti ambientali nelle produzioni animali. --: EDISES, 2009. Cerca nel catalogo
  • M.E. Peterson, P.A. Talcott, Small animal toxicology. --: Elsevier-Saunders, 2012. Cerca nel catalogo