Insegnamento
EUROPEAN UNION LAW AND HUMAN RIGHTS
EPP5069986, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
HUMAN RIGHTS AND MULTI-LEVEL GOVERNANCE
EP1980, ordinamento 2013/14, A.A. 2016/17
1137519
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese EUROPEAN UNION LAW AND HUMAN RIGHTS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile PAOLO PIVA IUS/14

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE giuridico IUS/14 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 45 105.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 10/06/2017
Orario della didattica Visualizza calendario delle lezioni
Giorno Ora Aula Edificio
Orari_chiudi Lunedi' 12.30-16.30 B2 CA BORIN
  27/02/2017 12.30-16.30 B2 CA BORIN
06/03/2017 12.30-16.30 B2 CA BORIN
13/03/2017 12.30-16.30 B2 CA BORIN
20/03/2017 12.30-16.30 B2 CA BORIN
27/03/2017 12.30-16.30 B2 CA BORIN
03/04/2017 12.30-16.30 B2 CA BORIN
10/04/2017 12.30-16.30 B2 CA BORIN
Orari_chiudi Giovedi' 12.30-14.30 B3 CA BORIN
  02/03/2017 12.30-14.30 B3 CA BORIN
09/03/2017 12.30-14.30 B3 CA BORIN
16/03/2017 12.30-14.30 B3 CA BORIN
23/03/2017 12.30-14.30 B3 CA BORIN
30/03/2017 12.30-14.30 B3 CA BORIN
06/04/2017 12.30-14.30 B3 CA BORIN
13/04/2017 12.30-14.30 B3 CA BORIN
20/04/2017 12.30-14.30 B3 CA BORIN

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Nessuna particolare conoscenza è necessaria
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti dovranno acquisire una buona capacità di leggere ed interpretare i testi fondamentali del diritto dell’UE, nonché le pronunce della Corte di giustizia sulle tematiche di studio. Dovranno essere in grado di utilizzare i principi di base del diritto dell’Unione applicati agli ambiti specifici del corso. La metodologia di insegnamento è di tipo tradizionale (lezioni frontali), con un approccio di tipo casistico e con il coinvolgimento dello studente nella comprensione e soluzione delle diverse problematiche
Modalita' di esame: Gli studenti potranno scegliere fra l'esame scritto o orale.
Criteri di valutazione: Sia gli esami scritti che orali verranno valutati sulla base della correttezza della risposta data, della qualità dell’argomentazione e del possesso delle nozioni di base. Particolare apprezzamento verrà assegnato alla dimostrata giurisprudenza della Corte di giustizia.
Contenuti: Il corso mira ad approfondire lo studio del graduale ma sempre più accresciuto interesse alla tematica dei diritti umani all’interno del diritto dell’Unione europea, dovuto non solo all’attesa adesione alla Convenzione EDU, ma soprattutto al fatto che, in virtù dell’art. 6.1 TEU, la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione ha lo stesso valore giuridico dei Trattati stessi. Il che comporta importanti conseguenze in termini di diretta efficacia delle disposizioni della Carta e del loro rapporto con la precedente giurisprudenza della Corte di giustizia in subiecta materia. Altra tematica che verrà affrontata nel corso riguarda il cd. dialogo fra Corti in una prospettiva multilivello della protezione giurisdizionale dei diritti umani. Diritti umani, democrazione e Rule of Law stanno alla base dell’Unione europea in tutte le sue dimensioni, interna ed internazionale. Particolare riguardo sarà dato al cd. antidiscrimination law, alle forme di discriminazione diretta e indiretta ad ampio raggio, ai diritti economici, sociali e culturali tutelati dai Trattati e dalla Carta di Nizza.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Gli studenti dovranno acquisire una ottima conoscenza dei concetti fondamentali di diritto dell'Unione necessari per la compresnsione della specifica area del diritto dell'UE qual è quella dei diritti umani. La metodologia di insegnamento è di tipo tradizionale (lezioni frontali) con l'ausilio di materiale e del case-law della Corte riulevante.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Oltre ai testi base relativi ai diritti fondamentali presenti nei Trattati e nella Carta dei diritti di Nizza, gli studenti avranno a disposizione il materiale relativo alla casistica già prima di cominciare i corsi sulla piattaforma moodle
Testi di riferimento:
  • Jacobs, Francis G.; White, Robin C. A., <<The >>European convention on human rightsFrancis G. Jacobs and Robin C. A. White. Oxford: Clarendon press, 2010. Cerca nel catalogo
  • Shelton, Dinah L., Advanced Introduction to International Human Rights Law. Cheltenham: Edward Elgar, 2014. Cerca nel catalogo