Insegnamento
THEORY OF ECONOMIC GROWTH
EPP3050753, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ECONOMIA INTERNAZIONALE
SP1424, ordinamento 2014/15, A.A. 2016/17
1133459
Crediti formativi 9.0
Denominazione inglese THEORY OF ECONOMIC GROWTH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali "Marco Fanno"
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/economia/course/view.php?idnumber=2016-SP1424-000ZZ-2015-EPP3050753-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile FERDINANDO MEACCI 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Economico SECS-P/01 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 63 162.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 03/10/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 Commissione AA 2017/18 01/10/2017 30/09/2018 OPOCHER ARRIGO (Presidente)
BASSETTI THOMAS (Membro Effettivo)
FAVARO DONATA (Membro Effettivo)
3 Commissione AA 2016/17 01/10/2016 30/09/2017 MEACCI FERDINANDO (Presidente)
BASSETTI THOMAS (Membro Effettivo)
FAVARO DONATA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Prerequisiti: Buona preparazione di base nei principali teoremi della teoria economica, teoria delle matrici e teoria delle derivate.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Le conoscenze e le abilità da acquisire nel Corso riguardano le teorie con cui gli economisti di scuola classica, post-keynesiana e neo-neoclassica hanno cercato di fissare i principi generali dell’equilibrio dinamico e della crescita economica nonché le politiche o metodologie più appropriate per favorirla nel contesto, vasto e complesso, del mondo moderno.
Modalita' di esame: L'esame è scritto e si articola in quattro domande a risposta libera di cui due su argomenti di teoria classica e due su argomenti di teoria postkeynesiana e di crescita endogena.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione degli studenti riguarderà soprattutto la loro capacità di padroneggiare i conflitti di metodo e di ragionamento fra i vari teorici della crescita e fra i vari rami della teoria. I voti più elevati sono riservati agli studenti che hanno presentato un paper in lingua inglese su un tema di teoria concordato con il docente.
Contenuti: La denominazione e il programma del Corso corrispondono alla denominazione e al programma dei corsi di "Theory of Economic Growth" (e quindi non di "Economics of Development") correnti nelle università e negli insegnamenti di lingua inglese. I contenuti del Corso riguardano esclusivamente i principi, i modelli e i teoremi che presiedono alla crescita economica di ogni tempo, indipendentemente dalle istituzioni e dalle caratteristiche di ogni singolo Paese. Il Corso è suddiviso in tre parti.
La prima parte è dedicata allo studio della teoria classica (con particolare riguardo alle teorie di Adamo Smith e di David Ricardo) circa i temi inter-connessi del valore, del capitale e della distribuzione.
La seconda parte è dedicata allo studio dei modelli post-keynesiani di crescita, con particolare riguardo ai modelli aggregati di prima generazione e, più estesamente, ai modelli disaggregati e di dinamica strutturale.
La terza parte è infine dedicata ai moderni modelli neoclassici di crescita (Solow, Arrow) e ai modelli più recenti di crescita endogena (Romer, Barro, Sala-i-Martin e altri).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Gli studenti sono incoraggiati a perfezionare lo studio del testo d'esame tramite lettura diretta dei testi e dei modelli dei grandi teorici. Alla fine del corso, gli studenti dovrebbero essere in grado di acquisire adeguata confidenza non solo con l'apertura mentale e l'orizzonte dei più grandi teorici ma anche con i principi da cui ricavare una comprensione avanzata dei fenomeni della crescita e giudicare le politiche volte a promuoverla o a impedirla.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali di studio consistono nel testo d'esame e nei testi o articoli dei massimi teorici classici, neoclassici e post-keynesiani concordati in classe con ogni singolo studente. Gli studenti sono invitati a presentare in sede di esame un paper in lingua inglese riguardante temi particolari o grandi autori di teoria dello sviluppo economico.
Testi di riferimento:
  • Ferdinando Meacci, Theory of Economic Growth. Lecture Notes and Materials. Padova: Copisteria San Francesco, 2016.
  • Walter Eltis, The Classical Theory of Economic Growth. Basingstoke: Palgrave, 2000. Cerca nel catalogo