Insegnamento
FUNDAMENTALS OF ASTRONOMY AND ASTROPHYSICS - ELEMENTI DI ASTRONOMIA E ASTROFISICA
INO2043561, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA AEROSPAZIALE
IN0511, ordinamento 2011/12, A.A. 2016/17
1119040
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese FUNDAMENTALS OF ASTRONOMY AND ASTROPHYSICS
Sito della struttura didattica http://www.ing.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dii/course/view.php?idnumber=2016-IN0511-000ZZ-2014-INO2043561-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile IVANO BERTINI FIS/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative FIS/05 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 A.A. 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 BERTINI IVANO (Presidente)
LAZZARIN MONICA (Membro Effettivo)
4 A.A. 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 BARBIERI CESARE (Presidente)
BERTINI IVANO (Membro Effettivo)
LAZZARIN MONICA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: per poter sostenere gli esami del 3° anno, bisognerà avere già conseguito almeno 75 CFU, tra i quali quelli relativi a tutti gli insegnamenti del 1° anno.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fondamenti di Astronomia, con la capacità di risolvere problemi ingegneristici quali le procedure di puntamento di un telescopio, la determinazione degli effetti dell'atmosfera terrestre, i vantaggi dell'astronomia da pallone-sonda, aerei attrezzati e satelliti spaziali.
Nozioni sulla struttura del sistema solare.
Nozioni sui principali sistemi fotometrici e di classificazione spettrale delle stelle.
Modalita' di esame: Una prova scritta a metà corso (2 ore), pià una prova scritta finale (2 ore). Il voto è determinato dalla media pesata dei due scritti. Durante il corso vengono assegnati esercizi facoltativi da svolgere a casa, per verificare meglio l'interesse dello studente e la sua preparazione.
Lo studente può richiedere anche un esame orale dopo quello scritto finale.
Criteri di valutazione: capacità di rispondere ai test delle prove scritte, eseguendo anche i relativi calcoli
capacità di apportare idee personali, espresse ad esempio nello svolgimento delle prove facoltative a casa
Contenuti: Il programma dettagliato viene esposto nella I lezione. Schematicamente:
Il canale materiale e quello elettromagnetico
Elementi di trigonometria piana e sferica, nozioni sui vettori
Origine dei sistemi di riferimento
La forma della Terra
Distanze e indicatori di distanza
La sfera celeste e i principali sistemi di coordinate astronomiche e le regole di trasformazione tra essi
Esempi di telescopi nelle varie montature
I movimenti dell'osservatore terrestre
Precessione degli equinozi, Nutazione
Nutazione libera o euleriana, il moto del Polo
L'aberrazione e la deflessione gravitazionale della luce
Il tempo in astronomia
Stagioni, calendario
Parallasse Diurna e Annua
Parallassi dinamiche e secolari
Moti propri e velocità radiali
Missioni astrometriche spaziali: la missione Hipparcos e la missione GAIA
Apice del moto solare e il Local Standard of Rest
Alcuni elementi di dinamica
Effemeridi
La struttura del sistema solare
L’atmosfera terrestre
Elementi di fotometria astronomica
Elementi di spettroscopia astronomica
Cenni sull’Universo
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: esercizi a casa
esercizi in aula
esercitazioni ai telescopi di Asiago
Se possibile si terranno varie ore di lezione all'Osservatorio Astrofisico di Asiago.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: varie lezioni e conferenze si possono trovare sul sito web del docente http://www.astro.unipd.it/barbieri/index.html
Testi di riferimento:
  • Cesare Barbieri, Lezioni di Astronomia. Bologna: Zanichelli, 1999. ed edizioni successive Cerca nel catalogo
  • Cesare Barbieri, Fundamentals of Astronomy. USA: Taylor & Francis, 2006. Cerca nel catalogo
  • Cesare Barbieri, Alla scoperta dell'Universo. Padova: CLEUP, 2000. Cerca nel catalogo