Insegnamento
WORKSHOP OF ARCHITECTURAL AND URBAN DESIGN
INP6075897, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
IN0533, ordinamento 2010/11, A.A. 2016/17
1148149
Crediti formativi 12.0
Denominazione inglese WORKSHOP OF ARCHITECTURAL AND URBAN DESIGN
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dicea/course/view.php?idnumber=2016-IN0533-000ZZ-2012-INP6075897-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile LUIGI STENDARDO ICAR/14
Altri docenti PAOLO CECCON

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Progettazione architettonica e urbana ICAR/14 12.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso V Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LABORATORIO 3.0 60 15.0 Nessun turno
LEZIONE 9.0 95 130.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 09/06/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 2016 01/10/2016 15/03/2018 STENDARDO LUIGI (Presidente)
CECCON PAOLO (Membro Effettivo)
SIVIERO LUIGI (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Per seguire con profitto il corso, è opportuno aver già seguito i corsi obbligatori fino al terzo anno e preferibilmente averne sostenuto gli esami. In particolare, pur non essendo prescritta alcuna propedeuticità, si ritengono indispensabili le conoscenze e le abilità acquisite nei seguenti corsi: Composizione Architettonica e Urbana I e II e laboratori; Storia dell’Architettura e Storia dell’Architettura contemporanea.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo del corso è acquisire conoscenze relative alla teoria, alla tecnica ed agli strumenti dell’analisi, interpretazione e progettazione della città contemporanea e l’approfondimento di aspetti teorici e metodologici, con particolare attenzione alla teoria della progettazione della città in età contemporanea, e di tecniche compositive inerenti le logiche organizzative, aggregative e formali secondo le quali la città si definisce nei suoi elementi e nelle sue parti o in layers.
Modalita' di esame:
Criteri di valutazione:
Contenuti: La didattica ha come strumento di lavoro, piuttosto che come obiettivo fine a se stesso, il progetto di un’area urbana, della quale lo studente dovrà controllare alle diverse scale il processo di definizione formale.
Oggetto di studio saranno aree periurbane della città di Padova.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: