Insegnamento
RIVER ENGINEERING - SISTEMAZIONI DEI CORSI D'ACQUA
INO2043834, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ENVIRONMENTAL ENGINEERING
IN1825, ordinamento 2010/11, A.A. 2016/17
1146470
Crediti formativi 9.0
Denominazione inglese RIVER ENGINEERING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dicea/course/view.php?idnumber=2016-IN1825-000ZZ-2016-INO2043834-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile PAOLO SALANDIN ICAR/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria per l'ambiente e territorio ICAR/02 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 72 153.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 2016 01/10/2016 30/11/2017 SALANDIN PAOLO (Presidente)
CAMPORESE MATTEO (Membro Effettivo)
CRESTANI ELENA (Supplente)
DA DEPPO LUIGI (Supplente)
URSINO NADIA (Supplente)
4 2015 01/10/2015 30/11/2016 SALANDIN PAOLO (Presidente)
CAMPORESE MATTEO (Membro Effettivo)
CRESTANI ELENA (Supplente)
DA DEPPO LUIGI (Supplente)
URSINO NADIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Idraulica, Idrologia, Scienza delle Costruzioni, Geotecnica, Costruzioni idrauliche
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente che abbia ottemperato agli obiettivi del corso sarà in grado di comprendere gli aspetti idraulici e strutturali relativi alla progettazione delle opere idrauliche mediante l'uso di metodi, strumenti e tecniche aggiornate. Al termine del corso lo studente sarà in grado di gestire i diversi aspetti che concorrono alla progettazione delle opere idrauliche e dare una descrizione del risultato tramite relazioni tecniche e tavole grafiche adeguate.
Modalita' di esame: Prova orale al temine del corso con (opzionale) discussione individuale di due esercizi progettuali.
Le esercitazioni sono da completare preliminarmente alla prova orale, singolarmente o in gruppo (max 3 persone). Ciascuna esercitazione prevede lo sviluppo di una breve relazione tecnica e di un numero adeguato di tavole grafiche. Alcuni esempi di esercitazione : progetto di una sistemazione a briglie; progetto di una cassa d’espansione; dimensionamento di un’opera per la diversione delle portate; …
Criteri di valutazione: Punteggio massimo senza la discussione individuale delle esercitazioni: 26/30. Le esercitazioni progettuali sono soggette ad approvazione di massima prima dell'esame orale.
Contenuti: Scopi delle opere idrauliche e loro progettazione; cenni di normativa. Elementi di idrografia ed idrologia: il ciclo idrologico; raccolta ed elaborazione dei dati idrometeorologici; rappresentazioni geometriche del bacino e dei corsi d´acqua; elaborazione delle precipitazioni; valutazione delle portate di piena. Elementi idraulici di canali, fiumi e torrenti. Trasporto del materiale solido; briglie; difese di sponda; confluenze dei torrenti; opere longitudinali e trasversali, rettifiche e nuove inalveazioni nei fiumi; arginature e rivestimenti di sponda; scolmatori e diversivi; attraversamenti e fenomeni localizzati in alveo. Impianti idroelettrici: regolazione delle portate con serbatoi; traverse fluviali; opere di dissipazione; paratoie; opere di deviazione temporanea; canali e gallerie. Cenni di navigazione interna.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: studio individuale e sviluppo di esercizi – lezioni frontali sviluppate anche con l’uso di audiovisivi
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti delle lezioni
Testi di riferimento:
  • Da Deppo L., C. Datei e P. Salandin, Sistemazione dei corsi d'acqua - 10a Edizione. Padova: Edizioni Libreria Progetto, 2015. Cerca nel catalogo
  • Da Deppo L e P. Salandin, Opere di scarico e presa per dighe, traverse e canali - 3a Edizione. Padova: Edizioni Libreria Progetto, 2014. Cerca nel catalogo
  • Chow V.T., Open channel Hydraulics. New York: McGraw-Hill, 1959. Cerca nel catalogo
  • Davis, C.V. and Sorensen, K.E., Handbook of applied hydraulics - 3a Ed.. New York: McGraw-Hill, 1984. Cerca nel catalogo
  • Henderson, F.M., Open channel flow. New York: MacMillan, 1966. Cerca nel catalogo
  • Novak P., A.I.B. Moffat, C. Nalluri and R. Narayanan, Hydraulic structures - 3a Ed.. New York: Spon Press,, 2001. Cerca nel catalogo
  • U.S. Dpt. of the Interior, Design of small canal structures. Denver: Bureau of reclamation, 1975. Cerca nel catalogo
  • U.S. Dpt. of the Interior, Design of small dams. Denver: Bureau of reclamation, 1987. Cerca nel catalogo
  • Committee on Hydropower Intakes of the Energy Division, Guidelines for design of intakes for hydroelectric plants. New York: ASCE - American Society of Civil Engineers, 1995. Cerca nel catalogo