Insegnamento
METODI FISICI IN CHIMICA ORGANICA
SCL1001867, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
CHIMICA INDUSTRIALE
SC1170, ordinamento 2015/16, A.A. 2016/17
1126529
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese PHYSICAL METHODS IN ORGANIC CHEMISTRY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Chimiche
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/chimica/course/view.php?idnumber=2016-SC1170-000ZZ-2015-SCL1001867-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile ESTER MAROTTA CHIM/06
Altri docenti FEDERICO RASTRELLI CHIM/06

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso
SCL1001867 METODI FISICI IN CHIMICA ORGANICA ESTER MAROTTA SC1169

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline chimiche CHIM/06 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 6.0 48 102.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Orario della didattica Visualizza calendario delle lezioni
Giorno Ora Aula Edificio
Orari_chiudi Giovedi' 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
  06/10/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
13/10/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
20/10/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
27/10/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
03/11/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
10/11/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
17/11/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
24/11/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
01/12/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
15/12/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
22/12/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
12/01/2017 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
19/01/2017 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
Orari_chiudi Venerdi' 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
  07/10/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
14/10/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
21/10/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
28/10/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
04/11/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
11/11/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
18/11/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
25/11/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
02/12/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
16/12/2016 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
13/01/2017 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE
20/01/2017 11.30-13.30 P SCIENZE CHIMICHE

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Buone conoscenze di chimica organica e concetti base di spettroscopia NMR e spettrometria di massa.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Procedure avanzate di NMR e spettrometria di massa e loro applicazioni.
Modalita' di esame: Esame scritto
Criteri di valutazione: La valutazione è basata sulla comprensione degli argomenti proposti, sull'abilità di applicarli all'identificazione di sostanze incognite e sull’abilità di selezionare la tecnica più adatta per la caratterizzazione di molecole e macromolecole organiche.
Contenuti: - Risonanza Magnetica Nucleare: Proprietà magnetiche dei nuclei. Principi operativi e strumentazione. Tecnica ad impulsi con trasformata di Fourier. Parametri di acquisizione. Rilassamento. Equivalenza chimica ed equivalenza magnetica. Spettri del primo ordine e di ordine superiore. Diastereotopismo. Spettroscopia 13C-NMR. Effetto Nucleare Overhauser. Tecniche di spettroscopia NMR di correlazione omo e eteornucleare con riferimento alle sequenze di impulsi.
- Spettrometria di massa: Sommario dei principi di base. Ionizzazione chimica, ionizzazione a pressione atmosferica (ESI, APCI, APPI), ionizzazione con fasci laser (MALDI e AP-MALDI), spettrometria di massa ambiente (DESI-MS e DART-MS). Sommario degli analizzatori con esempi di applicazioni. Spettrometria di massa tandem (CID, UVPD, IRMPD, ECD, ETD). Applicazione delle tecniche di spettrometria di massa in proteomica, in metabolomica, nell’analisi di oligonucleotidi, oligosaccaridi e complessi non covalenti. Accoppiamento di tecniche di mobilità ionica con spettrometria di massa.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dispense ed appunti di lezione.
Testi di riferimento:
  • T. D. W. Claridge, High-Resolution NMR Techniques in Organic Chemistry. --: Elsevier, --. Cerca nel catalogo
  • H. Günther, NMR Spectroscopy. --: --, --. Cerca nel catalogo
  • R. M. Silverstein, F. X. Webster, D. J. Kiemle, D. L. Bryce, Identificazione Spettroscopica di Composti Organici. --: --, --.
  • E. de Hoffmann and V. Stroobant, Mass Spectrometry. Principles and Applications. --: John Wiley and Sons., --. Cerca nel catalogo