Insegnamento
GENETICA MOLECOLARE
SCP5071893, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
BIOLOGIA MOLECOLARE
SC1175, ordinamento 2008/09, A.A. 2016/17
1134637
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese MOLECULAR GENETICS
Sito della struttura didattica http://biologiamolecolare.scienze.unipd.it/2016/laurea_magistrale_biologiamolecolare
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/biologia/course/view.php?idnumber=2016-SC1175-000ZZ-2015-SCP5071893-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile GABRIELE SALES BIO/18

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative BIO/18 6.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 1.0 16 9.0 Nessun turno
LEZIONE 5.0 40 85.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 GENETICA MOLECOLARE 2016-2017 01/10/2016 30/11/2017 SALES GABRIELE (Presidente)
ROMUALDI CHIARA (Membro Effettivo)
VEZZI ALESSANDRO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Aver maturato le conoscenze previste dagli esami del primo anno del Corso di Laurea Magistrale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso affronta diversi aspetti relativi ai meccanismi molecolari di regolazione e stabilità dei genomi.
Modalita' di esame: Colloquio orale in inglese o in italiano (a scelta del candidato)
Criteri di valutazione: Comprensione degli argomenti e capacità critica di collegamento delle conoscenze acquisite, tra loro e con i concetti fondamentali della biologia molecolare
Contenuti: Organizzazione del cromosoma; bandeggio, nucleo interfasico e territori cromosomici. Il concetto di sintenia. Significato della conservazione della sintenia. La posizione dei riarrangiamenti cromosomici relativamente a organizzazione e stabilità del genoma. Le variazioni del numero di copie e il loro ruolo patologico. Sequenze centromeriche. I neocentromeri durante l’evoluzione, e il loro ruolo patologico. (12 ore)
Replicazione del DNA in cellule di mammifero, stress replicativo e stabilità del genoma. Aneuploidia, poliploidia e il controllo genetico della segregazione cromosomica. (10 ore)
L’evoluzione dei cromosomi sessuali. I meccanismi molecolari della compensazione del dosaggio per i geni associati ai cromosomi che determinano il sesso: dagli aspetti fondamentali alle più recenti acquisizioni. (10 ore)
Meccanismi di imprinting genomico e le conseguenze patologiche dei difetti di imprinting. (6 ore)
Una visione organica degli argomenti trattati e le prospettive di indagine. (2 ore)
Letture e discussione critica. (16 ore)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e critical reading. Questo approccio consente di approfondire con attività di gruppo gli argomenti di maggiore attualità e favorisce lo spirito critico degli studenti in relazione a risultati innovativi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Articoli e capitoli di libro, su indicazione del docente
Testi di riferimento: