Insegnamento
LINGUA, LINGUISTICA E TRADUZIONE INGLESE 1
SUP3051971, A.A. 2016/17

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE (Ord. 2016)
LE0613, ordinamento 2016/17, A.A. 2016/17
1147913
Crediti formativi 9.0
Denominazione inglese ENGLISH LANGUAGE, LINGUISTICS AND TRANSLATION 1
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?idnumber=2016-LE0613-000ZZ-2016-SUP3051971-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile SARA GESUATO L-LIN/12

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingue e Letterature moderne L-LIN/12 9.0

Modalità di erogazione
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Organizzazione della didattica
Tipo ore Crediti Ore di
Corso
Ore Studio
Individuale
Turni
LEZIONE 9.0 42 183.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 27/09/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Orario della didattica Visualizza calendario delle lezioni
Giorno Ora Aula Edificio
Orari_chiudi Mercoledi' 10.30-12.30 AULA D MALDURA
  05/10/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
12/10/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
19/10/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
26/10/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
02/11/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
09/11/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
16/11/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
23/11/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
30/11/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
07/12/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
14/12/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
21/12/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
11/01/2017 10.30-12.30 AULA D MALDURA
18/01/2017 10.30-12.30 AULA D MALDURA
Orari_chiudi Giovedi' 10.30-12.30 AULA D MALDURA
  06/10/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
13/10/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
20/10/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
27/10/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
03/11/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
10/11/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
17/11/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
24/11/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
01/12/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
15/12/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
22/12/2016 10.30-12.30 AULA D MALDURA
12/01/2017 10.30-12.30 AULA D MALDURA
19/01/2017 10.30-12.30 AULA D MALDURA
Orari_chiudi Venerdi' 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
  07/10/2016 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
14/10/2016 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
21/10/2016 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
28/10/2016 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
04/11/2016 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
11/11/2016 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
18/11/2016 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
25/11/2016 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
02/12/2016 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
16/12/2016 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
13/01/2017 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
20/01/2017 10.30-12.30 L COMPLESSO CALFURA
Note Dal 5 ottobre

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: A) Consolidate conoscenze e abilità linguistiche di livello C1. B) Superamento della prova TAL. C) Motivazione: interesse attivo per le pratiche comunicative.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Sensibilizzazione alle ricorrenze e pratiche comunicative in testi scritti e interazioni orali. Sviluppo di abilità critiche, analitiche e di ricerca nell’analisi testuale. Consolidamento delle abilità di traduzione, argomentazione e di produzione orale. Sviluppo dell’abilità di trasferire informazioni e argomentazioni dall’italiano all’inglese e di riconoscere le differenze tra i sistemi linguistici dell’italiano e dell’inglese.
Modalita' di esame: Frequentanti:
1) TAL-C1 (ascolto, lettura, scrittura)
2a) tesina finale che riporti in dettaglio la progettazione, la realizzazione, i risultati e le implicazioni di una ricerca di analisi del discorso svolta dal singolo studente previa approvazione della docente
2b) verifica delle abilità di traduzione scritta in L2
3) verifica orale sulle proprietà discorsive dell’inglese e dell’italiano

NB: I) il superamento del TAL-C1 è propedeutico alla verifica scritta. II) il superamento delle due parti della prova scritta (tesina e traduzione) è propedeutico alla prova orale.

Non-frequentanti:
1) TAL-C1 (ascolto, lettura, scrittura)
2a) Opzione A) Due tesine finali che riportino in dettaglio la progettazione, la realizzazione, i risultati e le implicazioni di due ricerca di analisi del discorso svolte dal singolo studente previa approvazione della docente

Opzione B): i) tesina finale che riporti in dettaglio la progettazione, la realizzazione, i risultati e le implicazioni di una ricerca di analisi del discorso svolta dal singolo studente previa approvazione della docente più ii) prova scritta con domande aperte volte a una discussione-riflessione critica del contenuto delle lezioni del corso e dei testi di riferimento

2a) verifica delle abilità di traduzione scritta verso l’inglese
3) verifica orale sulle diverse proprietà discorsive dell’inglese e dell’italiano

NB: I) il superamento del TAL-C1 è propedeutico alla verifica scritta. II) il superamento delle varie parti della prova scritta (cioè i) tesine e traduzione oppure ii) tesina, prova scritta e traduzione) è propedeutico alla prova orale.
Criteri di valutazione: Frequentanti:
- motivazione, valore, impostazione, e interpretazione critica dei risultati della ricerca, e accuratezza, completezza, precisione, appropriatezza di registro, coerenza della tesina.
- Non-frequentanti: i) per la/le tesina/e: motivazione, valore, impostazione, e interpretazione critica dei risultati della/e ricerca/he, e accuratezza, completezza, precisione, appropriatezza di registro, coerenza della/e tesina/e; ii) per l’esame scritto: ragionamento logico analitico e critico; conoscenza precisa e dettagliata dei concetti ed esempi esposti a lezione e nei testi di riferimento
- Frequentanti e non-frequentanti: correttezza grammaticale e comprensione critica dei requisiti dell’inglese e dell’italiano relativamente alla punteggiatura, alla paragrafazione e alla testualità
Contenuti: 1) Il corso monografico fornirà una panoramica sugli approcci allo studio del discorso e introdurrà concetti fondamentali per l’analisi testuale, dei generi e conversazionale (p. es. registro, mossa, turno) con numerosi esempi di studi di caso e analisi di corpora.
2) Le esercitazioni pratiche forniranno pratica di traduzione (verso l’inglese) di testi di argomento storico, e pratica di produzione orale con particolare riguardo alla coesione e all’argomentazione nello scritto e nel parlato.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 1) lezioni frontali; lavoro a coppie e di gruppo
2) Spiegazione e correzione di traduzione settimanale
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale di studio comprende appunti dalle lezioni e materiali/risorse distribuiti durante il corso (fotocopie, materiale in Moodle), dizionario inglese monolingue per apprendenti avanzati, dizionario bilingue inglese-italiano (es. Hoepli, Zanichelli).
Testi di riferimento:
  • J. Cutting, Pragmatics and discourse. A resource book for students. London: Routledge, 2008. obbligatorio (oppure A. P. Gee, An introduction to discourse analysis, Edinburgh, Edinburgh University Press, 4th edition) Cerca nel catalogo
  • R. L. TrasK, Penguin Guide to Punctuation. London: Penguin, 1997. obbligatorio (oppure: J. Seely, J., Oxford A-Z of Grammar and Punctuation, Oxford, 2009) Cerca nel catalogo
  • U. Connor & T. A. Upton, Discourse in the professions. Perspectives from corpus linguistics. Amsterdam/Philadelphia: John Benjamins, 2004. obbligatorio per non-frequentanti Cerca nel catalogo
  • G. Leech and M. Short, Style in fiction: a linguistic introduction to English fictional prose,. London: Longman, 1981. obbligatorio per non-frequentanti (o edizione successiva; http://sv-etc.nl/styleinfiction.pdf) Cerca nel catalogo
  • N. Fairclough, Discourse and social change. Cambridge: Polity Press, 1993. obbligatorio per non-frequentanti Cerca nel catalogo
  • M.A.K. Halliday and R. Hasan, Cohesion in English. London: Longman, 1976. obbligatorio per non-frequentanti Cerca nel catalogo
  • J. P. Gee,, How to do discourse analysis. A toolkit. London: Routledge, 2011. consigliato Cerca nel catalogo
  • K. Richards, S. Ross, P. Seedhouse,, Research Methods for Applied Language Studies: An Advanced Resource Book. London: Routledge, 2012. consigliato Cerca nel catalogo
  • B. Paltridge, A. Phakiti, Continuum companion to research methods in applied linguistics. London: Continuum, 2010. consigliato Cerca nel catalogo