MANGANELLI RICCARDO

Recapiti
15e1e2092de38e0a6ddb1a515c36934b Posta elettronica 15e1e2092de38e0a6ddb1a515c36934b
Struttura Dipartimento di Medicina Molecolare
Telefono 0498272366
Qualifica Professore ordinario
Settore scientifico MED/46 - SCIENZE TECNICHE DI MEDICINA DI LABORATORIO
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Orario di ricevimento
Previo appuntamento tramite email
(aggiornato il 27/10/2014 14:50)

Curriculum Vitae
Nato a Siena il 26 luglio 1965, residente a Padova, via Comino 117
Posizione presente:
Professore Ordinario, settore disciplinare MED/46-Scienze tecniche di medicina di laboratorio- presso il Dip. di Medicina Molecolare dell’Università di Padova
Educazione:
1988. Laurea in Scienze Biologiche, Università di Siena
1995. Laurea di Dottore in Ricerca in Scienze Microbiologiche, Università di Genova
Esperienza professionale:
1988-1989. LAUREATO INTERNO. Istituto di Microbiologia, Universitá di Verona.
1990-1991. LAUREATO INTERNO. Sezione di Microbiologia del Dipartimento di Biologia Molecolare, Universitá di Siena.
1991-1995. STUDENTE DI DOTTORATO. Sezione di Microbiologia del Dipartimento di Biologia Molecolare, Universitá di Siena.
1995-1997. RESEARCH ASSOCIATE. Department of Microbiology and Immunology, Bowman Gray School of Medicine (Wake Forest University) Winston-Salem, NC, USA.
1997-2000. RESEARCH ASSOCIATE. Department of Microbiology, Public Health Research Institute, New York, NY, USA.
2000-2016, PROFESSORE ASSOCIATO, settore disciplinare MED/07-Microbiologia e Microbiologia Clinica. Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Padova.

Esperienza scientifica
RM ha operato prevalentemente nel campo della genetica batterica e nello studio della regolazione globale della trascrizione genica. Si è occupato di scambio genico nei batteri Gram positivi con particolare attenzione ai trasposoni coniugativi ed al loro possibile impiego biotecnologico. Dal 1995 al 2000 ha lavorato negli Stati Uniti. prima in North Carolina (2 anni) e poi a New York (3 anni). Durante il periodo passato a New York ha iniziato ad occuparsi di Mycobacterium tuberculosis (Mtb) con particolare attenzione al rapporto tra la regolazione globale della trascrizione genica e la virulenza. In particolare si è dedicato allo studio dei fattori sigma ed il loro ruolo nella fisiologia di Mtb. Tali studi si sono concretizzati nella caratterizzazione di un network di regolazione che comprende almeno 4 fattori sigma e che è coinvolto nella virulenza di Mtb. Mediante tecniche di genomica funzionale RM ha anche caratterizzato i reguloni sotto il controllo di questi fattori sigma.
Dal 2000 RM si è trasferito presso l’Università di Padova dove ha fondato un gruppo di ricerca che si occupa di micobatteri che attualmente consta di 9 persone. Oltre a continuare le ricerche nel campo della regolazione globale della trascrizione genica e sui fattori sigma, RM ha iniziato anche ad occuparsi delle proteine PE e PPE di Mtb. Queste proteine, uniche del genere Mycobacterium, sono probabilmente esposte sulla sua superficie e si ipotizza che possano essere fonte di variabilità antigenica. Infine RM è il referente per le attività concernenti la diagnostica dei micobatteri presso il Centro di Riferimento Regionale per la Geno-Fenotipizzazione degli Agenti Infettivi dell’UO di Microbiologia e Virologia dell’Azienda Ospedaliera di Padova.
Finanziamenti
RM è stato titolare di più progetti di ricerca come MURST-PRIN-2001, 2002, 2003, 2006 (in questo caso come coordinatore nazionale), 2008; Istituto Superiore di Sanità, progetti AIDS (2001, 2003) Progetti di Ateneo (2004). E’ inoltre stato titolare di tre progetti europei all’interno del FP6, di uno dei quali è stato anche coordinatore e di tre progetti europei nell’ambito del FP7.
Attività editoriale
RM è membro dell’Editorial Board di Microbiology e di PLoS ONE e membro dell’Advisory Board di Molecular Microbiology

Insegnamenti dell'AA 2018/19