VILLORESI PAOLO

Recapiti
7e267c02352ff1190239f65484d2e4a3 Posta elettronica 7e267c02352ff1190239f65484d2e4a3
Struttura Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Telefono 0498277644
Qualifica Professore ordinario
Settore scientifico FIS/03 - FISICA DELLA MATERIA
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Orario di ricevimento
Lunedì dalle 11:00 alle 12:00 Stanza 115 - DEI - Via Gradenigo 6b - Padova E' consigliata la prenotazione per mail all'indirizzo paolo.villoresi@dei.unipd.it
(aggiornato il 09/07/2013 11:33)

Proposte di tesi
Prima proposta:

Tesi sperimentale sui processi quantistici nonlocali lungo canali spaziali

La Tesi ha lo scopo di sviluppare un esperimento di propagazioni di stati a due fotoni con entanglement in più gradi di libertà.

Questo prevede un nuovo approccio allo sfruttamento dell'hyperentanglement, che si può scalare verso terminali a grande distanza lungo canali in spazio libero.

Le competenze che verranno sviluppate nella Tesi comprendono le basi di Informazione Quantistica, i metodi sperimentali di Ottica Quantistica a variabili discrete e i metodi dell'Ottica dei telescopi.

La Tesi si inquadra nel Progetto Strategico di Ateneo QuantumFuture e prevede la collaborazione con il Gruppo di Comunicazione Quantistica. Il Gruppo è molto attivo nella sperimentaziione delle Comunicazioni Quantistiche terrestri e spaziali.

Le prospettive comprendono sia la prosecuzione della carriera di formazione in Informazione Quantistica che il settore industriale delle comunicazioni ottiche satellitari e sicure.

---------------------------------

Seconda Proposta:

La Tesi ha lo scopo di sviluppare l'idea di generare numeri casuali a frequenze di centianaia di MHz o oltre sfruttando processi elementari. Le tecniche impuegate sfruttano l'Ottica Quantistica e la preparazione di stati quantistici dedicati.
La ricerca si colloca a cavallo tra la computazione avanzata e le tecnologie a singolo fotone.

Il settore è in forte crescita e ricco di applicazioni scientifiche ed industriali.

La Tesi si inquadra nel Progetto Strategico di Ateneo QuantumFuture e prevede la collaborazione con il Gruppo di Comunicazione Quantistica.


Curriculum Vitae
Curriculum Vitae del Prof. Paolo Villoresi
• Nato a Treviso il 12 novembre 1962.
• Laurea in Fisica nel 1988 con una tesi sperimentale sul confinamento magnetico del plasma per la fusione termonucleare.
• Nel 1988 lavora al Risoe National Laboratory (Danimarca) sul setup per uno strumento criogenico per la fusione con plasma.
• Perfezionamento in Matematica Applicata nel 1991 con una tesi sull’applicazione della meccanica classica.
• Dal 1994 al 2004 ha coperto la posizione permanente di Ricercatore Universitario di Struttura della Materia presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Padova.
• Dal 1/1/2005 copre la posizione permanente di Professore di Fisica Sperimentale (II f.) presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Padova.
• E’ membro del Laboratorio CNR-INFM LUXOR, Padova dalla fondazione.


Attività di ricerca.

• Comunicazione quantistica:

Coordinatore del Progetto Strategico dell’Università di Padova QuantumFuture, sulle comunicazione al limite quantistico tra la Terra e lo Spazio.
Progetto di Ateneo (UniPD) Q-Space: prima dimostrazione di un link a singolo fotone tra un satellite e terra.
Principal Investigator nel progetto SpaceQ di ASI per lo studio di un satellite dedicato per le comunicazioni quantistiche.
Responsabile del Laboratorio Laser Fotovoltaico, del Polo Fotovoltaico dell’Università di Padova, dove sono state sviluppate applicazioni laser per la ricerca e lo sviluppo tecnologico industriale. Questi sistemi fanno un uso di sorgenti laser di ultima tecnologia e di sistemi avanzati a controllo numerico dei processi indotti da laser.
Coordinatore scientifico delle attività di ricerca nel settore delle tecnologie laser nel processo di generazione fotovoltaica dell’energia e nella produzione di pannelli.
• Studio sperimentale dell’interazione radiazione materia, nell’area degli impulsi laser ultracorti e ultraveloci: effetti fortemente non lineari come la generazione di armoniche laser di alto ordine e la ionizzazione ottica;

Fenomeni dipendenti dalla fase assoluta della radiazione, asimmetrie nella ionizzazione multifotonica, ricerche nella generazione di impulsi agli attosecondi.
Coordinatore di Unità nel progetto nazionale PRIN 2006-2008: Ultrashort high-energy IR pulses with self-stabilized carrier-envelope phase for the generationof XUV-soft X coherent radiation.


• Applicazione dei laser alla medicina e ai processi di lavorazione dei materiali: ottica adattiva per ottimizzazione dell’interazione, sistemi ottici avanzati per laser a semiconduttore, laser per chirurgia polmonare, laser per odontoiatria.

Autore di più di centoottanta pubblicazioni in riviste, incluse Nature e Science, in enciclopedie e congressi sull’interazione laser materia e in fisica atomica e dei plasmi.
Invited speaker in Europa, Asia e Stati Uniti e referee per riviste internazionali e progetti di ricerca internazionali.
Membro del Consiglio dell’Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del CNR.
Coordinatore o membro di numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali, nell’area della generazione di armoniche di alto ordine, comunicazioni quantistiche nello spazio, applicazioni laser in medicina e nell’industria.
Coautore di otto applicazioni di brevetti industriali.

Fondatore di uno spin-off nel 2005 per il trasferimento tecnologico di applicazioni avanzate dell’ottica e dei laser a semiconduttore.

Premi

• Vincitore del primo premio, con il team VIVA della STARTCUP 2002, la prima competizione tra u

Insegnamenti dell'AA 2016/17
Corso Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Responsabile
IN0507 000ZZ IN24103187 FISICA 2 (Ult. numero di matricola da 0 a 4) 9 II Primo semestre PAOLO VILLORESI
IN0512 000ZZ IN24103187 FISICA 2 (Ult. numero di matricola da 0 a 4) 9 II Primo semestre PAOLO VILLORESI
IN0520 000ZZ INP5072337 OTTICA QUANTISTICA E LASER 9 II Secondo semestre PAOLO VILLORESI