ROSSI MICHELE

Recapiti
E3170752c5f75c59a657c4de4ccd3a55 Posta elettronica E3170752c5f75c59a657c4de4ccd3a55
Struttura Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Telefono 0498277915
Qualifica Professore associato confermato
Settore scientifico ING-INF/03 - TELECOMUNICAZIONI
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Avvisi e altre informazioni
Contatti:

Sito web: http://www.dei.unipd.it/~rossi/

Edificio: DEI/A

Stanza: 215 (secondo piano dell'edificio DEI/A)

Telefono ufficio: +39 049 827 7915

Fax: +39 049 827 7699

Email: rossi at dei dot unipd dot it

Orario di ricevimento
Venerdì dalle 10:00 alle 11:00 DEI, via G. Gradenigo 6/b, II floor, corridor on the right, room 215 I do welcome students to drop me an email to arrange an appointment.
(aggiornato il 22/06/2018 19:03)

Proposte di tesi
Alcune aree di ricerca di interesse sono:

- Uso di tecniche di apprendimento automatico in reti di telecomunicazioni

- Apprendimento delle traiettorie / struttura di dati di mobilità veicolare per Internet delle cose e sistemi di comunicazione 5G

- Apprendimento automatico per l'allocazione di task computazionali: virtualizzazione e spostamento delle funzionalità di rete tra nodi della rete stessa ("mobile assisted edge computing")

- Classificazione e apprendimento automatico di traiettorie da sensori inerziali: combinazione di sensori inerziali e immagini video

- Reti mobili co-alimentate da fonti di energia rinnovabile: combinazione di tecniche di apprendimento statistico e ottimizzazione (tipo "model predictive control" e "alternating direction method of multipliers", ADMM)

Per ulteriori informazioni, contattare il Prof. Michele Rossi (rossi at dei dot unipd dot it)

Curriculum Vitae
Dal maggio 2017, sono Professore Associato presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI) dell'UNiversità degli Studi di Padova. I miri principali ambiti di ricerca riguardano: a) modelli stocastici, l'ottimizzazione e la progettazione di protocolli di comunicazione per reti di sensori distribuite (altrimenti dette "Internet delle cose"), b) l'ottimizzazione di reti cellulari co-alimentate da fonti di energia rinnovabile, e c) l'analisi di "human data" con particolare attenzione ai sistemi indossabili e al loro utilizzo nel campo della "salute intelligente". Ad oggi, sono co-autore di oltre 100 articoli scientifici, publicati in conferenze internazionali, capitoli di libri, e giornali (principalmente pubblicati dall'IEEE), e di due brevetti internazionali (in collaborazione con DOCOMO). Ho ricevuto quattro premi scientifici "best paper award" dall'IEEE. Dal 2005, ho co-supervisionato l'attività di ricerca sulle reti di sensori in seno al gruppo Signet del DEI. Dal 2005 al 2009 ho collaborato con il gruppo di "Ubiquitous Networking Research" dei Euro-Labs di DOCOMO (Monaco, Germania) nella progettazione di algoritmi di trattamento e immagazzinamento dei segnali, e della loro trasmissione in reti distribuite (con tecniche di "network coding" e "compressive sensing"). Dal 2010, collaboro con la ditta WorldSensing (Barcelona, Spagna) sulla progettazione di sistemi di monitoraggio per città intelligenti. Questa collaborazione ha portato alla pubblicazione di articoli congiunti e continua ad oggi tramite il progetto H2020 MSCA SCAVENGE ITN, e tramite stages e Lauree Magistrali. Dal 2002, ho lavorato in seno a numerosi progetti Europei, come EYES (protocolli per reti di sensori energeticamente efficienti, 2002-2005), e-SENSE (protocolli e architetture per reti di sensori, 2004-2007), SENSEI (sistemi di sensori come tecnologia abilitante del "future Internet", 2007-2010) e SWAP (Marie Curie, sistemi di sensori autonomi e alimentati da fonti di energia rinnovabili, 2010-2014). Nel periodo 2010-2013, ho ricoperto il ruolo di coordinatore del lavoro tecnico in seno al WP3 del progetto EU IOT-A (architetture per l'Internet delle cose, 2010-2013), e di ricercatore Marie Curie senior nel progetto SWAP. Dal 2010, ho ricoperto il ruolo di "Principal Investigator" di sei progetti di ricerca, trai quali MOSAIC ("MOnitoring Sensor and Actuator networks through Integrated Compressive Sensing and data gathering", 2010-2012), un SAMSUNG GRO award inerente all'analisi di segnali biometrici per dispositivi indossabili (2014-2015), il progetto H2020 MSCA ITN SCAVENGE su sistemi cellulari alimentati da fonti rinnovabili (2016-2019) e il progetto IoT-SURF su librerie e algoritmi di processamento e di apprendimento per oggetti intelligenti (2016-2017). Dal 2011 al 2016 ho coperto il ruolo di Associate Editor per le IEEE Transactions on Wireless Communications. Dal gennaio del 2016, sono Associate Editor per la rivista IEEE Transactions on Mobile Computing. Ho preso parte ai comitati tecnici (TPC) di oltre 100 workshop e conferenze internazionali e copro il ruolo di revisore per riviste scientifiche dell'IEEE, ACM, Springer e Elsevier. Sono un Senior Member della società IEEE.

Per informazioni aggiuntive sul mio lavoro corrente: http://www.dei.unipd.it/~rossi/
Per le mie pubblicazioni: http://www.dei.unipd.it/~rossi/publications.html
Per le mie pubblicazioni sull'analisi dei dati biometrici: http://www.dei.unipd.it/~rossi/publications_hda.html

Insegnamenti dell'AA 2018/19