Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
LETTERE
Insegnamento
TEORIA E STORIA DELLA RETORICA
LE04109319, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2009/10

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE
LE0598, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE ANTICHE [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THEORY AND HISTORY OF RETHORIC
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALVARO BARBIERI L-FIL-LET/09

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE08109319 TEORIA E STORIA DELLA RETORICA ALVARO BARBIERI LE0598

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-FIL-LET/14 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 05/03/2012
Fine attività didattiche 16/06/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
11 1920 01/10/2019 30/11/2020 LACHIN GIOSUE' (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
BARBIERI ALVARO (Supplente)
BRANDALISE ADONE (Supplente)
GAMBINO FRANCESCA (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
10 1819 01/10/2018 30/11/2019 LACHIN GIOSUE' (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
BARBIERI ALVARO (Supplente)
BRANDALISE ADONE (Supplente)
GAMBINO FRANCESCA (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
9 1213 01/10/2012 30/11/2013 LACHIN GIOSUE' (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
BARBIERI ALVARO (Supplente)
BRANDALISE ADONE (Supplente)
GAMBINO FRANCESCA (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
8 1112 01/10/2011 30/11/2012 BARBIERI ALVARO (Presidente)
LACHIN GIOSUE' (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
7 1415 01/10/2014 30/11/2015 LACHIN GIOSUE' (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
6 1011 01/10/2010 30/11/2011 BRUGNOLO FURIO (Presidente)
LACHIN GIOSUE' (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
5 1314 01/10/2013 30/11/2014 LACHIN GIOSUE' (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
4 1516 01/10/2015 30/11/2016 LACHIN GIOSUE' (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
3 1112 01/10/2011 30/11/2012 LACHIN GIOSUE' (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
BARBIERI ALVARO (Supplente)
BRANDALISE ADONE (Supplente)
GAMBINO FRANCESCA (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
2 1718 01/10/2017 30/11/2018 LACHIN GIOSUE' (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
BARBIERI ALVARO (Supplente)
BRANDALISE ADONE (Supplente)
GAMBINO FRANCESCA (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
1 1617 01/10/2016 30/11/2017 LACHIN GIOSUE' (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Una buona conoscenza delle culture letterarie classiche, unitamente ad un’infarinatura di greco e latino, non costituisce un prerequisito indispensabile per gli studenti del corso, ma assicura un vantaggio indiscutibile nello studio della materia e nella preparazione del programma d’esame.
Risultati di apprendimento previsti: Al termine del corso lo studente dovrà possedere una buona informazione storica sull’eloquenza nel mondo antico, sulle artes dictandi e le poetriae medievali, nonché sulle moderne teorie retoriche, ma l’obiettivo principale dell'insegnamento consisterà nel raggiungimento di una conoscenza approfondita degli strumenti retorici impiegati dalla critica stilistica nell’analisi del testo letterario.
Contenuti: Allo studio storico della retorica nella tradizione occidentale si accompagnerà una presentazione sistematica dei tropi, delle figure di parola e di pensiero. L’accento sarà posto sulle applicazioni della retorica sul terreno dell’analisi stilistica, mentre resteranno in secondo piano le implicazioni filosofiche e ‘politiche’ della disciplina. L’inflessione complessiva del corso sarà, insomma, meno teorica che tecnica ed operativa, con particolare riguardo all'impiego di strumenti retorici nell'esame di testi in versi e in prosa.
Programma: La prima parte del corso sarà dedicata alle istituzioni e ai fondamenti della disciplina. In particolare, saranno trattati il ruolo e le concezioni della retorica nella tradizione classica, nel pensiero medievale e nella modernità. A fianco di tale ricostruzione storica, si procederà ad un’illustrazione puntuale e particolareggiata dei tropi e delle figure retoriche, studiati come indispensabili strumenti dell’analisi formale delle opere letterarie. All’interpretazione dei testi con mezzi retorici e stilistici saranno riservate specifiche lezioni di carattere seminariale.
Testi di riferimento: Heinrich Lausberg, Elementi di retorica. Bologna: il Mulino, 1969. Cerca nel catalogo
Bice Mortara Garavelli, Manuale di retorica. Milano: Bompiani, 1988. Cerca nel catalogo
Roland Barthes, La retorica antica. Milano: Bompiani, 1972. Cerca nel catalogo
Gianfranca Lavezzi, Breve dizionario di retorica e stilistica. Roma: Carocci, 2004. Cerca nel catalogo
Metodi didattici: L’insegnamento prevede una calibrata alternanza tra lezioni frontali, consacrate per lo più all’esposizione delle istituzioni della disciplina, e laboratori di lettura, consistenti in prove ed esercizi di analisi testuale.
Metodi di valutazione: La verifica finale si svolgerà nella forma tradizionale dell’esame orale.
Altro: I titoli elencati in bibliografia formano, assieme al contenuto delle lezioni, il programma d’esame. Non sono quindi da intendersi come opere di consultazione, destinate ad una veloce lettura o ad un impiego occasionale per assaggi ed excerpta, ma quali essenziali testi di studio. Andranno perciò assimilati a fondo e nella loro interezza.

Gli studenti non frequentanti dovranno integrare il programma d’esame con il seguente volume:
Ezio Raimondi, La retorica d’oggi, Bologna, il Mulino, 2002.