Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
LETTERE
Insegnamento
FILOLOGIA MEDIEVALE E UMANISTICA
LE12102892, A.A. 2010/11

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2009/10

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE
LE0598, ordinamento 2008/09, A.A. 2010/11
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE ANTICHE [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MEDIAEVAL PHILOLOGY
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DANIELA GOLDIN

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE18102892 FILOLOGIA MEDIEVALE E UMANISTICA DANIELA GOLDIN LE0598

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Filologia, linguistica e letteratura L-FIL-LET/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2010
Fine attività didattiche 05/02/2011
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 1011 01/10/2010 30/11/2011 GOLDIN DANIELA (Presidente)
GIANOLA GIOVANNA MARIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Obiettivo dell'insegnamento è fornire agli studenti gli strumenti e la terminologia di base della filologia applicata a testi medievali e umanistici, ed illustrare la storia dei testi nella tradizione manoscritta del Medioevo e dell'Umanesimo.
Contenuti: La filologia e i testi medievali e umanistici. La costituzione del codice, il rapporto tra miniatura e scrittura nei manoscritti medievale e umanistici, le biblioteche medievali
Attraverso l'analisi di testimoni manoscritti di autori classici e medievali e dell'apparato critico di alcune loro edizioni moderne si studieranno la tipologia e i problemi della trasmissione dei testi tra Medioevo e Umanesimo.
Lorenzo Valla e l'Umanesimo quattrocentesco.
Programma:
Testi di riferimento: Armando . BALDUINO Firenze, Sansoni, 2002; A. Stussi, Breve avvia, Manuale di filologia italiana,. Firenze: SAansoni, --.
Alfredo STUSSI, Breve avviamento alla filologia italiana. Bologna,: Mulino,, --. Cerca nel catalogo
Armando PERTRUCCI, La descrizione del manoscritto: storia, problemi, modelli. Roma: Carocci, 2001.
L. D. Reynolds - N. G. Wilson, Copisti e filologi: la tradizione dei classici dall'antichità ai tempi moderni. Padova: Antenore, 1987. Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: Appunti dalle lezioni, nel corso delle quali saranno indicati i testi da analizzare e ulteriore bibliografia.
Metodi didattici: Il corso si svolge su materiale che permetterà l'acquisizione del metodo filologico nella pratica della lettura dei manoscritti e della consultazione delle edizioni critiche moderne.
Metodi di valutazione:
Altro: Altre informazioni
L'ultima parte del corso sarà tenuta dalla Prof.ssa Giovanna M. Gianola
Il corso si svolgerà sostanzialmente sulla base di materiali (fotocopie di manoscritti, esempi di edizioni critiche, ecc.) distribuiti durante le lezioni, che mirano ad esemplificare le problematiche trattate nella bibliografia essenziale sopra indicata. Su quei materiali si svolgerà la parte fondamentale dell'esame. La frequenza è obbligatoria. NON SONO PREVISTI PROGRAMMI PER NON FREQUENTANTI. Gli studenti che avessero problemi di frequenza dovranno discuterne con la Prof.ssa Goldin ALL'INIZIO DELLE LEZIONI, comunque non oltre il periodo del corso.