Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
LINGUE, LETTERATURE E CULTURE MODERNE
Insegnamento
LINGUA RUSSA 2
LE04105281, A.A. 2010/11

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2009/10

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LINGUE, LETTERATURE E CULTURE MODERNE
LE0603, ordinamento 2008/09, A.A. 2010/11
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese RUSSIAN LANGUAGE 2
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUISA RUVOLETTO

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEL1000939 MEDIAZIONE LINGUISTICA DI RUSSO 1 LUISA RUVOLETTO IF0312

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingue e traduzioni L-LIN/21 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 42 183.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2010
Fine attività didattiche 05/02/2011
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2017/18 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 1011 01/10/2010 30/11/2011 RUVOLETTO LUISA (Presidente)
CRIVELLER CLAUDIA (Membro Effettivo)
NOSILIA VIVIANA (Supplente)
4 1213 01/10/2012 30/11/2013 NOSILIA VIVIANA (Presidente)
CRIVELLER CLAUDIA (Membro Effettivo)
3 1112 01/10/2011 30/11/2012 NOSILIA VIVIANA (Presidente)
CRIVELLER CLAUDIA (Membro Effettivo)
2 1314 01/07/2013 10/10/2014 NOSILIA VIVIANA (Presidente)
CRIVELLER CLAUDIA (Membro Effettivo)
PILA MALINKA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Il corso si propone di completare lo studio della grammatica elementare del russo moderno e di sviluppare le abilità linguistiche di base, con particolare riguardo alla lettura e alla comprensione di testi di vario tipo, alla produzione di lettere personali, al dettato, alla comprensione e all'espressione orale su contenuti di vita quotidiana.
Contenuti: Lezioni frontali (I Semestre): completamento dello studio degli elementi basilari della morfologia e della sintassi del russo moderno.
Addestramento linguistico (I e II Semestre): esercitazioni grammaticali; lettura, comprensione e rielaborazione di testi scritti; composizione di lettere personali su traccia; dettato; conversazione.
Programma: Uso dei casi al numero plurale; l'aggettivo (forma breve, grado comparativo e superlativo); pronomi possessivi, indefiniti, negativi; complementi di tempo; l'aspetto verbale (approfondimenti); verbi di moto con prefissi; la costruzione gerundiva; la costruzione participiale.
Testi di riferimento: Ju.G. Ovsienko, Il russo. Corso base. Mosca: Russkij jazyk, 2003. Parte II. Lezioni 20-33 Cerca nel catalogo
S. Cochetti, Pogovorim o Rossii. Introduzione alla cultura russa. Milano: Hoepli, 2009. Cerca nel catalogo
C. Cevese, Ju. Dobrovolskaja, E. Magnanini, Grammatica russa. Morfologia: teoria ed esercizi. Milano: Hoepli, 2002. (o altre edizioni) Cerca nel catalogo
C. Cevese, Ju. Dobrovolskaja, Sintassi russa. Teoria ed esercizi. Milano: Hoepli, 2004. Cerca nel catalogo
E.R. Laskareva, Čistaja grammatika. San Pietroburgo: Zlatoust, 2009.
Note ai testi di riferimento: Altri materiali saranno forniti e/o indicati nel corso delle lezioni e delle esercitazioni.
Metodi didattici:
Metodi di valutazione: L'esame di profitto si compone di una prova scritta e di una orale. La prova scritta (dettato e test lessico-grammaticale senza vocabolario; redazione di una lettera personale su traccia; comprensione e rielaborazione di un testo scritto) è propedeutica a quella orale. Per gli studenti di madrelingua russa la 3a parte scritta sarà sostituita da una prova di traduzione verso l’italiano. La prima volta che si presenta all'esame lo studente dovrà sostenere tutte e tre le parti assieme; successivamente potrà ripetere solo quelle non superate. Durante le lezioni saranno effettuate verifiche in itinere che, se superate, daranno diritto all'esenzione dal dettato e dal test lessico-grammaticale finale.
Nella prova orale saranno oggetto di verifica tutte le abilità linguistiche acquisite, in particolare le capacità di comprensione ed espressione orale. Alla parte finale dell’esame con la docente si accede solo dopo aver superato tutte le parti precedenti scritte e orali.
Altro: