Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
LINGUE, LETTERATURE E CULTURE MODERNE
Insegnamento
LINGUA SPAGNOLA 2
LE07105309, A.A. 2010/11

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2009/10

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LINGUE, LETTERATURE E CULTURE MODERNE
LE0603, ordinamento 2008/09, A.A. 2010/11
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SPANISH LANGUAGE 2
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CARMEN CASTILLO PENA L-LIN/07

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEL1000942 MEDIAZIONE LINGUISTICA DI SPAGNOLO 1 CARMEN CASTILLO PENA IF0312

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingue e traduzioni L-LIN/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 42 183.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/03/2011
Fine attività didattiche 18/06/2011
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2017/18 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 1213 01/10/2012 30/11/2013 CASTILLO PENA CARMEN (Presidente)
ARBULU BARTUREN MARIA BEGONA (Membro Effettivo)
CARAVEDO BARRIOS ROCIO ELENA (Supplente)
3 1011 01/10/2010 30/11/2011 CASTILLO PENA CARMEN (Presidente)
ARBULU BARTUREN MARIA BEGONA (Membro Effettivo)
CARAVEDO BARRIOS ROCIO ELENA (Supplente)
2 1112 01/10/2011 30/11/2012 CASTILLO PENA CARMEN (Presidente)
ARBULU BARTUREN MARIA BEGONA (Membro Effettivo)
CARAVEDO BARRIOS ROCIO ELENA (Supplente)
1 1314 01/10/2013 30/11/2014 CASTILLO PENA CARMEN (Presidente)
ARBULU BARTUREN MARIA BEGONA (Membro Effettivo)
CARAVEDO BARRIOS ROCIO ELENA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Superamento dell'esame di Lingua Spagnola I
Risultati di apprendimento previsti: Conoscenza approfondita degli strumenti metalinguistici fondamentali per l’analisi delle strutture sintattiche della lingua spagnola nonché dell’analisi lessicale, conoscenza di base della reflessione teorica in traduttologia,
Inoltre, lo studente dovrà raggiungere una competenza linguistica e comunicativa non inferiore al livello B2 del Quadro Europeo, che prevede le capacità di comprendere e produrre testi (orali e scritti) abbastanza complessi relativi a un’ampia gamma di argomenti. Competenza di base nella pratica della traduzione italiano-spagnolo.
Contenuti: 1. Introduzione alla sintassi della lingua spagnola: Problemi di sintassi e semantica della lingua spagnola mediante un approccio contrastivo con la lingua italiana.
2. La traduzione: avviamento alla riflessione traduttologica.
3. Esercitazioni linguistiche.
4. Pratiche di traduzione.
Programma: A. Problemi di sintassi.
1.La selezione modale
1.1. Le subordinate sostantive.
1.2.Le subordinate relative.
1.3.Le subordinate temporali.
1.4.Le subordinate causali.
1.5.Le subordinate consecutive.
1.6.Le subordinate finali.
1.7.Le subordinate concessive.
2.La coordinazione avversativa
3.Le perifrasi
B. Problemi di traduttologia
1. Mediazione linguitica e traduzione
2. Nozioni teoriche di base in traduttologia.
Testi di riferimento: J.C. Barbero, F. Bermejo e F. San Vicente,, Contrastiva. Grammatica della lingua spagnola. Bologna: Clueb, 2010. Cerca nel catalogo
J.C. Barbero e F. San Vicente,, Actual. Gramática para comunicar en español. Bologna: Clueb, 2006. Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: Oltre agli appunti delle lezioni, lo studente deve analizzare i punti del programma di grammatica avvalendosi di entrambi i testi. Per la parte del programma dedicata alla traduttologia sarà fornita
Metodi didattici: Lezioni frontali per lo sviluppo del programma teorico; esercitazioni pratiche di lingua svolte sia nel primo che nel secondo semestre. Laboratorio di traduzione.
Metodi di valutazione: Alla fine del corso lo studente dovrà sostenere una prova scritta e una prova orale.
La prova scritta è costituita da una parte pratica (esercizi di lingua, composizione ed esercizi di traduzione) e da una parte teorica (test di grammatica sul programma).
La prova orale, invece, consiste in un colloquio sui testi della dispensa.
Altro: Entrambe le parti della prova scritta si svolgono nello stesso giorno in modo successivo. Gli studenti che desiderino fare tutto l'esame devono prevedere una durata complessiva dell'esame di circa quattro ore. Tuttavia, è possibile sostenere in ciascun appello una sola parte, la quale, se approvata, ha una validità di un anno accademico (da giugno 2011 a febbraio 2012).
Le prove orali iniziano, se non è diversamente indicato, il giorno succesivo alle prove scritte. Di norma si consiglia agli studenti di non presentarsi alla prova orale prima di superare le prove scritte.

Gli studenti che sosterranno l'esame per un numero di CFU inferiore a 12 (Terza Lingua, Lingua Spagnola per altri corsi di Laurea)non devono frequentare le lezioni relative alla parte B del programma;la prova orale consisterà in un colloquio su una dispensa apposita di testi.