Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
LINGUE, LETTERATURE E CULTURE MODERNE
Insegnamento
LETTERATURA INGLESE 3
LEM0013486, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2009/10

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LINGUE, LETTERATURE E CULTURE MODERNE
LE0603, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ENGLISH LITERATURE 3
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARIO MELCHIONDA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Letterature straniere L-LIN/10 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso III Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2011
Fine attività didattiche 16/06/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2017/18 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
10 1920 01/10/2019 30/11/2020 CORONATO ROCCO (Presidente)
PARLATI MARIA MADDALENA (Membro Effettivo)
PETRINA ALESSANDRA (Membro Effettivo)
OBOE ANNALISA (Supplente)
9 1819 01/10/2018 30/11/2019 CORONATO ROCCO (Presidente)
PARLATI MARIA MADDALENA (Membro Effettivo)
PETRINA ALESSANDRA (Membro Effettivo)
OBOE ANNALISA (Supplente)
8 1213 01/10/2012 30/11/2013 OBOE ANNALISA (Presidente)
MELCHIONDA MARIO (Membro Effettivo)
PETRINA ALESSANDRA (Membro Effettivo)
7 1415 01/10/2014 30/11/2015 OBOE ANNALISA (Presidente)
MELCHIONDA MARIO (Membro Effettivo)
PETRINA ALESSANDRA (Membro Effettivo)
6 1314 01/10/2013 30/11/2014 OBOE ANNALISA (Presidente)
MELCHIONDA MARIO (Membro Effettivo)
PETRINA ALESSANDRA (Membro Effettivo)
5 1011 01/10/2010 30/11/2011 MELCHIONDA MARIO (Presidente)
PETRINA ALESSANDRA (Membro Effettivo)
OBOE ANNALISA (Supplente)
4 1516 01/10/2015 30/11/2016 ADAMI VALENTINA (Presidente)
CORONATO ROCCO (Membro Effettivo)
OBOE ANNALISA (Supplente)
PARLATI MARIA MADDALENA (Supplente)
PETRINA ALESSANDRA (Supplente)
3 1617 01/10/2016 30/11/2017 CORONATO ROCCO (Presidente)
PARLATI MARIA MADDALENA (Membro Effettivo)
PETRINA ALESSANDRA (Membro Effettivo)
OBOE ANNALISA (Supplente)
2 1112 01/10/2011 30/11/2012 MELCHIONDA MARIO (Presidente)
PETRINA ALESSANDRA (Membro Effettivo)
OBOE ANNALISA (Supplente)
1 1718 01/10/2017 30/11/2018 CORONATO ROCCO (Presidente)
PARLATI MARIA MADDALENA (Membro Effettivo)
PETRINA ALESSANDRA (Membro Effettivo)
OBOE ANNALISA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Superamento dell’esame di Letteratura inglese II. Buona capacità di produzione orale e scritta in lingua inglese; conoscenza adeguata della terminologia retorica e letteraria.
Risultati di apprendimento previsti: Obiettivo vitale del corso, tenuto in inglese, è l'addestramento dello studente alla discussione letteraria e alla scrittura in lingua inglese, finalizzato alla stesura guidata di una tesina e al colloquio.
N.B. Si legga la voce “Altro”, che è parte integrante del programma.
Contenuti: Il corso esplora i contesti storico-ideologici, le forme, i temi e i generi, i modi di dialogo intertestuale e le tecniche di canonizzazione in testi e autori significativi della letteratura inglese del cinquecento e del seicento. Le lezioni di Letteratura vanno integrate dalle letture prescritte e da quelle personali di ciascuno studente.
Programma: A. Parte generale. Il canone letterario inglese. La letteratura inglese del cinquecento e del seicento: lineamenti storico-critici. L’elenco dei testi da studiare, reso disponibile nella pagina web del Docente e distribuito all'inizio delle lezioni, è suddiviso in tre sezioni. Per l’esame vanno studiati tutti i testi della sezione 1 (POETRY: ROUTES) nonché, a scelta, della sezione 2 (CRITICISM AND THEORY OF POETRY) o della sezione 3 (IDEOLOGY: PATHS AND BACKGROUNDS). Ogni studente, inoltre, sceglierà nella lista riportata sotto ‘Altro’ un autore, o un gruppo di autori, di cui all’esame dimostrerà di avere una conoscenza approfondita.
B. Introduzione al teatro del Rinascimento inglese. Lettura critica di W.Shakespeare, King Lear. Dell’opera saranno anche presentate e discusse le condizioni materiali di produzione nei luoghi originali della messa in scena.
Testi di riferimento: A.SANDERS, The Short Oxford History of English Literature. Oxford: Oxford University Press, --. Introduction; Chs 3-4 Cerca nel catalogo
M.H.ABRAMS, S.GREENBLATT, Gen. Eds , New York and, The Norton Anthology of English Literature, vol.I. New York and London: W.W.Norton, --.
Note ai testi di riferimento: Per ulteriori informazioni sulla bibliografia, vedi ‘Altro’.
Metodi didattici: Lezioni d’inquadramento storico e letterario dei vari periodi e autori; presentazione, analisi e discussione di testi scelti tra quelli prescritti, per offrire modelli di lettura e interpretazione. Sarà proposta l’elaborazione di brevi saggi come addestramento alla scrittura della tesina.
Metodi di valutazione: Esame orale per accertare il conseguimento degli obiettivi del corso. Alcune abilità potranno essere verificate anche in itinere. La discussione della tesina avverrà nel corso della stesura guidata, monitorata dal Docente nelle ore di ricevimento; la valutazione sarà espressa all’inizio del colloquio.
Altro: Ulteriori informazioni bibliografiche.
A integrazione del manuale di storia letteraria e dei testi, vanno studiate, nella Norton Anthology, le introduzioni ai periodi e agli autori, nonché le appendici storico-istituzionali e terminologiche. Anche il King Lear può leggersi nella Norton Anthology.
Questa bibliografia è introduttiva (s'intenda per data l'edizione o ristampa corrente). Altre letture (testi, edizioni, saggi, opere di sfondo) e materiali didattici saranno indicati o distribuiti a lezione e pubblicati nella pagina web del Docente..
Lista degli autori da approfondire per il colloquio.
Si scelga un solo autore o gruppo di autori e se ne leggano tutti i testi compresi nella Norton Anthology, se non diversamente indicato.
Sezione 1. Thomas Wyatt–Henry Howard, Earl of Surrey–Walter Ralegh; Edmund Spenser (escluso The Faerie Queene); Philip Sidney; William Shakespeare (solo i Sonnets); John Donne; Ben Jonson (solo le poesie); George Herbert; Andrew Marvell; John Milton (escluso il Paradise Lost); Robert Herrick–John Suckling–Richard Lovelace; John Dryden–John Wilmot, Earl of Rochester.
Sezioni 2 o 3. Una volta scelta e studiata la sezione che più interessa, si potrà approfondire un percorso tematico o concettuale rappresentato da uno o più autori, limitatamente ai testi compresi nella Norton Anthology o integrati dai materiali distribuiti a lezione.
La tesina verterà su un argomento, concordato col Docente, relativo a un autore o gruppo di autori tra quelli sopra indicati, o a un percorso tematico-concettuale, o ad aspetti del King Lear.
L'esame si compone di un colloquio sugli argomenti storico-letterari delle parti del manuale indicate e sui testi trattati nel corso o scelti per l'approfondimento personale, nonché della discussione della tesina in inglese presentata entro i termini che saranno indicati per ciascuna sessione.
È possibile sostenere il colloquio sulla storia letteraria e i testi prescritti, compresi quelli scelti per l’approfondimento personale, alla fine delle lezioni del primo semestre. Chi si avvale di questa facoltà potrà completare la stesura della tesina e consegnarla alla data stabilita per la sessione invernale del 2012, oppure entro il II semestre. Il voto conseguito nel colloquio farà media con la valutazione della tesina e del colloquio sul teatro del Rinascimento inglese e il King Lear.