Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
Insegnamento
STORIA DELLA FOTOGRAFIA
LEL1000516, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2009/10

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE
LE0604, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF PHOTOGRAPHY
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CARLO ALBERTO ZOTTI MINICI L-ART/06

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE04108719 STORIA E TECNICA DELLA FOTOGRAFIA CARLO ALBERTO ZOTTI MINICI LE0606

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline storico-artistiche L-ART/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2011
Fine attività didattiche 28/01/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 2015 01/10/2014 30/09/2015 ZOTTI MINICI CARLO ALBERTO (Presidente)
FACCIOLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
DESOLE ANGELO PIETRO (Supplente)
1 commissioni 01/10/2013 30/09/2014 ZOTTI MINICI CARLO ALBERTO (Presidente)
FACCIOLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
DESOLE ANGELO PIETRO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno.
Risultati di apprendimento previsti:
Contenuti: Il corso intende fornire gli elementi guida per un'analisi che, partendo dalla nascita della fotografia si propone di indagare le possibilità di rappresentazione del visibile.In particolare verrà trattato il rapporto con gli altri media come il cinema e la pittura.
Programma: Dalle macchine ottiche alla nascita della fotografia attraverso la rappresentazione e la messa "in quadro" della tradizione figurativa occidentale, verranno analizzati i principali capitoli della storia della fotografia. Verranno inoltre trattate le principali tecniche di ripresa fotografica, dall'inquadratura allo sviluppo e stampa delle immagini partendo dall'analisi percettiva
La fotografia nelle arti della visione e della rappresentazione. In particolare verranno affrontati i temi più direttamente connessi alla ricerca delle Avanguardie storiche.
Testi di riferimento: G. Clarke, La fotografia. Una storia culturale e visuale. Torino: Einaudi, 2009. Cerca nel catalogo
P. Sorlin, I figli di Nadar. Il "secolo" dell'immagine analogica. Torino: Einaudi, 2001. (o ed. successive) Cerca nel catalogo
R. Barthes, La camera chiara. Nota sulla fotografia. Torino: Einaudi, 1980. (o ed. successive) Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: Gli studenti non frequentanti dovranno inoltre preparare a scelta uno dei seguenti testi:
Metodi didattici:
Metodi di valutazione:
Altro: Per il superamento dell'esame eventuali elaborati scritti dovranno essere preventivamente concordati con il docente.

Laboratorio di fotografia:
Nell'ambito del corso è previsto un Laboratorio di fotografia (3C.F.U.) secondo un calendario ed una modalità di partecipazione che verranno comunicate tramite Dams News all'inizio del secondo semestre.
La partecipazione al laboratorio è condizionata alla frequenza del corso di Storia e tecnica della fotografia.
Il laboratorio si articola in 75 ore composte da 10 incontri di 3 ore di lavoro assistito e 45 ore di lavoro personale. Il programma prevede lo studio delle tecniche di base della fotografia analogica e digitale e l'approfondimento dell'espressione del linguaggio fotografico.