Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
STORIA E TUTELA DEI BENI CULTURALI
Insegnamento
LETTERATURA LATINA
LE26104472, A.A. 2010/11

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2009/10

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA E TUTELA DEI BENI CULTURALI
LE0605, ordinamento 2008/09, A.A. 2010/11
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LATIN LITERATURE
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CLAUDIO MARANGONI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Civiltà antiche e medievali L-FIL-LET/04 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2010
Fine attività didattiche 05/02/2011
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2012/13 Ord.2008 (per settimana)
Lezioni 2012/13 Ord.2008 (per insegnamenti)

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: A. Durante la sua prima parte il corso si propone di guidare gli studenti a una conoscenza complessiva del quadro generale della letteratura latina e dei relativi problemi di storia letteraria, con percorsi esemplificativi e letture di testi in lingua originale.

B. Nella seconda parte si privilegiano testi, percorsi e metodi più strettamente coerenti con la specificità del corso di studi.
Contenuti: A.
1. Letteratura latina e letteratura greca. Il sistema dei generi letterari. Il concetto di storia letteraria.
2. Linee fondamentali di storia della letteratura latina con particolare riguardo ai seguenti autori: Ennio, Plauto, Terenzio, Lucrezio, Catullo, Sallustio, Cesare, Cicerone, Virgilio, Orazio, Tibullo, Properzio, Ovidio, Tito Livio, Vitruvio, Seneca, Petronio, Lucano, Tacito, Apuleio, s. Agostino, s. Girolamo.
3. Approfondimenti e lettura di testi relativi all'epica e alla lirica.

B.
1. Il libro quarto delle ‘Metamorfosi’ di Ovidio, con particolare riguardo alle storie di Piramo e Tisbe e di Ermafrodito e Salmacide (traduzione e commento). Letture antologiche in trad. italiana dall'opera ovidiana. Apprezzamento contrastivo di alcune rielaborazioni artistiche delle storie ovidiane, che potranno costituire materia di ricerca e di approfondimento da parte dei singoli studenti (raccomandata l’esplorazione di www.iconos.it).
2.Letture vitruviane (traduz. e commento di parti scelte dai primi due libri del De architectura).
Programma:
Testi di riferimento: A. 2. Alberto Cavarzere - Antonio De Vivo - Paolo Mastandrea, Letteratura latina. Una sintesi storica. Roma: Carocci, 2003.
B. 1 a. Ovidio, Metamorfosi II (Libri III-IV), a c. di A. Barchiesi e G. Rosati. Milano: Fondazione Valla, 2007.
B. 1 b. Ovidio, Storie d'amore, a c. di E. e C. Pianezzola. Venezia: Marsilio, 2007. Cerca nel catalogo
B. 2 a. Vitruvio Pollione, Architettura, intr. di S. Maggi; testo critico, trad. e comm. di S. Ferri. Milano: BUR, 2002.
B. 2 b. Elisa Romano, La capanna e il tempio: Vitruvio o dell'architettura. Palermo: Palumbo, 1987. [in partic. i capp. II-III, pp. 47-141] Cerca nel catalogo
Metodi didattici:
Metodi di valutazione:
Altro: COMPLEMENTI BIBLIOGRAFICI:
A.
1. Appunti dalle lezioni.
3. Appunti dalle lezioni. Una dispensa dei testi sarà fornita a lezione.

B.
1. Da studiare inoltre: B. Guthmüller, Tintoretto e Ovidio: il problema dei testi mediatori, in Id., Mito, poesia, arte. Saggi sulla tradizione ovidiana nel Rinascimento, Roma, Bulzoni 1997, 275-89. M. Labate, Storie di instabilità: l'episodio di Ermafrodito nelle Metamorfosi di Ovidio, in “Materiali e discussioni per l’analisi dei testi classici” 30, 1993, 49-62. Raccomandata anche la consultazione di E.M. Moormann – W. Uitterhoeve, Miti e personaggi del mondo classico: dizionario di storia, letteratura, arte, musica, Milano, B. Mondadori 1997 (rist.).
2 b. Quale testo sostitutivo di 'La capanna e il tempio ...' è possibile studiare P.N. Pagliara, Vitruvio da testo a canone, in Memoria dell’antico nell’arte italiana, vol. III a cura di S. Settis, Torino, Einaudi 1986, 3-85