Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
FILOLOGIA MODERNA
Insegnamento
STORIA DELL'ARTE MODERNA
LE22108211, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2010/11

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
FILOLOGIA MODERNA (Ord. 2008)
LE0611, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum MODERNO [002PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF MODERN ART
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile VITTORIA ROMANI L-ART/02

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEM0018141 STORIA DELL'ARTE MODERNA (AVANZATO) VITTORIA ROMANI LE0609

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-ART/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso A scelta dello studente

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 05/03/2012
Fine attività didattiche 16/06/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2019 01/12/2019 30/11/2020 ROMANI VITTORIA (Presidente)
FERRARI SARAH (Membro Effettivo)
SAVY BARBARA MARIA (Supplente)
6 2018 01/12/2017 30/11/2019 ROMANI VITTORIA (Presidente)
FERRARI SARAH (Membro Effettivo)
GROSSO MARSEL GIUSEPPE (Membro Effettivo)
SAVY BARBARA MARIA (Supplente)
5 2015/18 01/12/2017 30/11/2018 ROMANI VITTORIA (Presidente)
FERRARI SARAH (Membro Effettivo)
GROSSO MARSEL GIUSEPPE (Membro Effettivo)
SAVY BARBARA MARIA (Supplente)
4 2015/17 01/10/2016 30/11/2017 ROMANI VITTORIA (Presidente)
FERRARI SARAH (Membro Effettivo)
GROSSO MARSEL GIUSEPPE (Membro Effettivo)
SAVY BARBARA MARIA (Supplente)
VINCO MATTIA (Supplente)
3 2015/16 01/10/2015 30/09/2016 ROMANI VITTORIA (Presidente)
FERRARI SARAH (Membro Effettivo)
GROSSO MARSEL GIUSEPPE (Membro Effettivo)
SAVY BARBARA MARIA (Supplente)
VINCO MATTIA (Supplente)
2 2015 01/10/2014 30/09/2015 ROMANI VITTORIA (Presidente)
FERRARI SARAH (Membro Effettivo)
GROSSO MARSEL GIUSEPPE (Membro Effettivo)
SAVY BARBARA MARIA (Supplente)
VINCO MATTIA (Supplente)
1 commissione 01/10/2013 30/09/2014 ROMANI VITTORIA (Presidente)
GROSSO MARSEL GIUSEPPE (Membro Effettivo)
SAVY BARBARA MARIA (Supplente)
VINCO MATTIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Buona conoscenza di base della Storia dell'arte moderna con particolare riferimento alle vicende del Cinquecento.
Risultati di apprendimento previsti: Attraverso lo studio a livello approfondito di un argomento di rilevante interesse lo studente potrà acquisire conoscenze specifiche e familiarizzarsi con i principali strumenti di metodo della ricerca storico-artistica nel campo dell'arte moderna. In particolare l'argomento di quest'anno offre l'opportunità di ragionare su un caso dal doppio statuto di artista e autore di una pietra fondativa per la storiografia artistica: Giorgio Vasari.
Contenuti: Giorgio Vasari e l'Italia settentrionale tra pittura e storiografia. 1511-1550.
Programma: Il corso intende analizzare in parallelo la formazione e l'affermazione di Giorgio Vasari nel panorama artistico degli anni posteriori al Sacco di Roma e fino al 1550 e la genesi dell'edizione torrentiniana delle "Vite". Particolare rilievo sarà riservato al tema dei viaggi dell'artista, con riferimento specialmente ai soggiorni nell'Italia settentrionale.
Testi di riferimento: P. Barocchi, Giorgio Vasari pittore. Firenze: Club del Libro, 1964.
P. Barocchi, Complementi a Vasari pittore, in "Atti e memorie dell'Accademia toscana di scienze e lettere la Colombaria", 1963-1964. --: --, --. pp. 253-309
C. Davies, a cura di,, Giorgio Vasari. Principi, letterati e artisti nelle carte di Giorgio Vasari. Firenze: Edam, 1981.
B. Agosti, Per una geografia e storia della torrentiniana, in Forme della storia. Scritti di arte medievale e moderna per Francesco Gandolfo. Roma: Artemide, 2011. pp. 525-536
J. Schulz, Vasari at Venice, in "The Burlington Magazine", CIII, 1961. --: --, --. pp. 500-511
I. Cheney, Francesco Salviati's North Italian Journey, in "The Art Bulletin", XLV, 1963,. --: --, --. pp. 337-349
A. Ballarin, Jacopo Bassano e lo studio di Raffaello e dei Salviati, in "Arte veneta", XX, 1967. --: --, --. pp. 77-101
F. Harb, Modes and Models in Vasari's Early Drawings Oevre, in Vasari's Florence. Artists and Literati at the Medicean Court. Cambridge: Yale University Press, 1998. pp. 83-110
Note ai testi di riferimento: Per la preparazione dell'esame sono molto importanti gli appunti. I testi in lingua inglese saranno introdotti e commentati a lezione.
Metodi didattici: Lezioni frontali, visite e sopralluoghi. A seconda del numero dei frequentanti sarà esaminata la possibilità di organizzare un seminario.
Metodi di valutazione: Esame orale.
Altro: Gli studenti della laurea magistrale di Italianistica e francesistica che seguono il corso per 3 cfu preparano il seguente programma
G. Vasari, Proemio della terza parte delle Vite, in Giorgio Vasari, Le vite de' più eccellenti pittori, scultori, e architettori, testo a cura di R. Bettarini, commento secolare a cura di P. Barocchi, IV, pp. 3-13.
P. Barocchi, Vasari pittore, Firenze, 1964
Il corso prevede la lettura di ampi passi dell'edizione torrentiniana delle Vite, delle Ricordanze e del carteggio vasariano che gli studenti possono consultare nel sito www.memofonte.it/autori/giorgio-vasari-1511-1574.htlm, curato da Paola Barocchi e Miriam Fileti Mazza
Per il corredo fotografico si suggerisce la consultazione di A. Ballarin, Jacopo Bassano. Tavole, 3 voll. , Bertoncello Artigrafiche, Cittadella (Pd), 1996,in particolare i tomi I e II.
Tutti i testi indicati in bibliografia sono reperibili nella Biblioteca del Dipartimento di Storia delle arti visive e della musica.