Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
LETTERE
Insegnamento
TEORIA DELLA LETTERATURA (Secondo Semestre)
LE17109249, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2010/11

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE
LE0598, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
S2
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE MODERNE [002PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THEORY OF LITERATURE
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile EMANUELE ZINATO L-FIL-LET/11

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE13109249 TEORIA DELLA LETTERATURA (Secondo Semestre) EMANUELE ZINATO LE0598
LE17109249 TEORIA DELLA LETTERATURA (Secondo Semestre) EMANUELE ZINATO LE0606
LE17109249 TEORIA DELLA LETTERATURA (Secondo Semestre) EMANUELE ZINATO LE0599
LE17109249 TEORIA DELLA LETTERATURA (Secondo Semestre) EMANUELE ZINATO LE0605
LE13109249 TEORIA DELLA LETTERATURA (Secondo Semestre) EMANUELE ZINATO IF0313
LE17109249 TEORIA DELLA LETTERATURA (Secondo Semestre) EMANUELE ZINATO LE0606
LE17109249 TEORIA DELLA LETTERATURA (Secondo Semestre) EMANUELE ZINATO LE0606
LE13109249 TEORIA DELLA LETTERATURA (Secondo Semestre) EMANUELE ZINATO IF0313

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Letterature moderne L-FIL-LET/14 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso II Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2011
Fine attività didattiche 16/06/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
10 1920 01/10/2019 30/11/2020 MARFE' LUIGI (Presidente)
ZINATO EMANUELE (Membro Effettivo)
BRANDALISE ADONE (Supplente)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
9 1819 01/10/2018 30/11/2019 BRANDALISE ADONE (Presidente)
MOLESINI ANDREA (Membro Effettivo)
CELLI ANDREA (Supplente)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
TENUTA CARLO (Supplente)
ZINATO EMANUELE (Supplente)
8 1112 - Zinato 01/10/2011 30/11/2012 ZINATO EMANUELE (Presidente)
BRANDALISE ADONE (Membro Effettivo)
MOLESINI ANDREA (Membro Effettivo)
CELLI ANDREA (Supplente)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
TENUTA CARLO (Supplente)
7 1213 - Zinato 01/10/2012 30/11/2013 ZINATO EMANUELE (Presidente)
BRANDALISE ADONE (Membro Effettivo)
MOLESINI ANDREA (Membro Effettivo)
CELLI ANDREA (Supplente)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
TENUTA CARLO (Supplente)
6 1213 - Brandalise 01/10/2012 30/11/2013 BRANDALISE ADONE (Presidente)
MOLESINI ANDREA (Membro Effettivo)
CELLI ANDREA (Supplente)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
TENUTA CARLO (Supplente)
ZINATO EMANUELE (Supplente)
5 1011 01/10/2010 30/11/2011 BRANDALISE ADONE (Presidente)
MOLESINI ANDREA (Membro Effettivo)
CELLI ANDREA (Supplente)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
TENUTA CARLO (Supplente)
ZINATO EMANUELE (Supplente)
4 1415 01/10/2014 30/11/2015 BRANDALISE ADONE (Presidente)
MOLESINI ANDREA (Membro Effettivo)
CELLI ANDREA (Supplente)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
TENUTA CARLO (Supplente)
ZINATO EMANUELE (Supplente)
3 1314 01/10/2013 30/11/2014 BRANDALISE ADONE (Presidente)
MOLESINI ANDREA (Membro Effettivo)
CELLI ANDREA (Supplente)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
TENUTA CARLO (Supplente)
ZINATO EMANUELE (Supplente)
2 1112 - Brandalise 01/10/2011 30/11/2012 BRANDALISE ADONE (Presidente)
MOLESINI ANDREA (Membro Effettivo)
CELLI ANDREA (Supplente)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
TENUTA CARLO (Supplente)
ZINATO EMANUELE (Supplente)
1 1718 01/10/2017 30/11/2018 BRANDALISE ADONE (Presidente)
MOLESINI ANDREA (Membro Effettivo)
CELLI ANDREA (Supplente)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
TENUTA CARLO (Supplente)
ZINATO EMANUELE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve conoscere per grandi linee il quadro culturale e letterario europeo dall’ottocento alla contemporaneità
Risultati di apprendimento previsti: Il corso è concepito come percorso strutturato di apprendimento. Comprende tre parti, saldamente intrecciate fra loro: una parte teorica (A) e due parti applicative, con approfondimenti (B e C) . La prima parte riguarda gli indirizzi fondamentali della critica letteraria e della teoria della letteratura e, in particolare, l'orientamento tematico. La seconda parte è costituita da un percorso sulla rappresentazione del lavoro nelle letterature europee a partire dalla rivoluzione industriale. La terza parte, infine, è incentrata sulla lettura guidata di alcune opere integrali. Alla fine del corso si presuppongono acquisite: la conoscenza dei termini fondamentali della critica letteraria, le competenze della descrizione, contestualizzazione e interpretazione e la coscienza dell'importanza dell'educazione letteraria come risorsa cognitiva.
Contenuti: Titolo del corso:
LA TEORIA DELLA LETTERATURA E LA CRITICA TEMATICA. LA RAPPRESENTAZIONE DEL LAVORO NELLA LETTERATURA MODERNA E CONTEMPORANEA.
Programma: Teoria letteraria e critica tematica. Il tema del lavoro nelle letterature moderne e contemporanee.
(Parte A) Problemi attuali della teoria letteraria. Le nozioni-chiave: Storia, Testo, Struttura, Lettore, Culture. Le operazioni fondamentali: contestualizzare, analizzare, interpretare. La critica tematica e i suoi modelli.
(Parte B) La rappresentazione del lavoro nelle letterature europee, dalla fine del Settecento alla contemporaneità. Un percorso per campioni testuali. Per iniziare. Perché questo tema? La svolta fra Sette e Ottocento. Il tema del lavoro e la Rivoluzione industriale. Il tema del lavoro nell’età della seconda Rivoluzione industriale e dell’Imperialismo. Il lavoro e l’immaginario nella società di massa. Il lavoro postindustriale e le culture della globalizzazione.
(Parte C) Come leggere un testo letterario: modelli a confronto su G. Verga Rosso Malpelo, I. Calvino, Marcovaldo; P. Levi La chiave a stella.
Approfondimenti. Descrivere e analizzare le forme, interpretare i temi. L. Pirandello, Quaderni di Serafino Gubbio operatore; P. Volponi, Memoriale; P. Volponi, Le mosche del capitale, A. Yehoshua, Il responsabile delle risorse umane.
Testi di riferimento:
Metodi didattici: I materiali principali sono messi a disposizione in una dispensa con "finestre" che storicizzano, analizzano e interpretano i testi. Il programma prevede non solo la lezione frontale ma anche una serie di momenti interdialogici, la lettura guidata e l'interpretazione di campioni testuali e, dunque, la frequenza, necessaria.
Metodi di valutazione: Lezione interdialogica. Esame orale
Altro: Testi di riferimento
"Teoria letteraria e Critica tematica. La rappresentazione del lavoro in letteratura”, dispensa di testi analizzati e interpretati, a c. di E. Zinato;
Brioschi, Di Girolamo, Fusillo, Introduzione alla letteratura, Carocci, Roma, 2003
G. Verga, Rosso malpelo, (in qualunque edizione)
P. Levi, La chiave a stella, Einaudi, Torino,
I. Calvino, Marcovaldo, ovvero le stagioni in città, Mondadori, Milano, 2009
P. Volponi, Memoriale, Einaudi, Torino, 2007
P. Volponi, Le mosche del capitale, Einaudi, Torino, 2010
A. Yehoshua, Il responsabile delle risorse umane, Einaudi, Torino, 2004;