Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
ARCHEOLOGIA
Insegnamento
ARCHEOLOGIA GRECA
LEL1000443, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2010/11

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ARCHEOLOGIA
LE0601, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GREEK ARCHAEOLOGY
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile JACOPO BONETTO L-ANT/07

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEL1000443 ARCHEOLOGIA GRECA JACOPO BONETTO LE0612
LEL1000443 ARCHEOLOGIA GRECA JACOPO BONETTO LE0598

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline relative ai beni storico-archeologici e artistici, archivistici e librari, demoetnoantropologici e ambientali L-ANT/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 05/03/2012
Fine attività didattiche 16/06/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2017/18 01/12/2017 30/11/2019 BONETTO JACOPO (Presidente)
GHIOTTO ANDREA RAFFAELE (Membro Effettivo)
PREVIATO CATERINA (Supplente)
5 2016/2017 01/10/2016 30/11/2017 BONETTO JACOPO (Presidente)
GHIOTTO ANDREA RAFFAELE (Membro Effettivo)
MANTOVANI VALENTINA (Membro Effettivo)
DOBREVA DIANA SERGEVA (Supplente)
PREVIATO CATERINA (Supplente)
4 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 BONETTO JACOPO (Presidente)
GHIOTTO ANDREA RAFFAELE (Membro Effettivo)
MANTOVANI VALENTINA (Membro Effettivo)
DOBREVA DIANA SERGEVA (Supplente)
PREVIATO CATERINA (Supplente)
3 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 BONETTO JACOPO (Presidente)
GHIOTTO ANDREA RAFFAELE (Membro Effettivo)
DOBREVA DIANA SERGEVA (Supplente)
PREVIATO CATERINA (Supplente)
2 commissione 01/10/2013 30/09/2014 BONETTO JACOPO (Presidente)
GHIOTTO ANDREA RAFFAELE (Membro Effettivo)
DOBREVA DIANA SERGEVA (Supplente)
PREVIATO CATERINA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve conoscere in forma ampia e circostanziata la storia greca dagli inizi del primo millennio a.C. all'età ellenistica. Inoltre deve aver acquisito dimestichezza con i principali metodi di studio e di indagine propri dell'archeologia. Si considera prerequisito importante, sebbene non indispensabile, la conoscenza della letteratura e della lingua greca.
Risultati di apprendimento previsti: Si prevede che al termine del corso e dello studio individuale lo studente sappia affrontare con capacità critiche e cognizioni terminologiche l'esame di un complesso monumentale greco arcaico, classico o ellenistico e sappia inquadrarlo nel contesto urbanistico di riferimento così come nel quadro sociale e contestuale che lo ha prodotto. Si prevede inoltre che al termine del corso lo studente sappia riconoscere i più noti tra i complessi urbanistici, santuariali e architettonici greci e ne sappia fornire adeguati inquadramenti cronologici ed evolutivi.
Contenuti: Storia degli studi sull’architettura greca
I metodi e gli strumenti di studio
Le fonti relative all’architettura greca
I materiali da costruzione: dalla cava alla messa in opera
Le tecniche costruttive dall’età arcaica alla tarda età classica
I santuari
L’architettura templare: monumenti e contesti
L’architettura civile pubblica: monumenti e contesti
L’architettura civile privata: edifici e contesti
Programma: Il corso intende fornire il metodo di studio e le conoscenze di base sulle espressioni materiali della civiltà greca antica dal IX al II secolo a.C. All’interno di questo ampio orizzonte si punta ad impartire un’adeguata formazione per quanto riguarda il settore di conoscenze relativo all’architettura pubblica e privata sviluppatasi nel mondo egeo e divenuta espressione fondante della stessa identità culturale della civiltà ellenica. Saranno trattati gli antefatti di età micenea per esaminare quindi le espressioni dell’epoca arcaica, classica ed ellenistica, fino alle eredità di età romana repubblicana. Il corso vuole far comprendere il metodo e gli strumenti di studio per la conoscenza dei metodi costruttivi, delle tipologie architettoniche e del legame della realizzazioni architettoniche greche antiche con l’ambiente, la società, l’economia e la religione del tempo.
Testi di riferimento: Altra bibliografia o indicazioni potranno essere fornite dal docente durante le lezion, --. --: --, --.
E. Lippolis, M. Livadiotti, G. Rocco, Architettura greca. Storia e monumenti del mondo della polis dalle origini al V secolo. Milano: Mondadori, 2006. pp. 81-493 Cerca nel catalogo
R. Etienne, C. Muller, M. Prost, Archeologie historique del la Grece antique. Paris: --, 2000. Volume di riferimento facoltativo
Note ai testi di riferimento: Lo studio si basa sugli Appunti dalle Lezioni e sull'apparato illustrativo fornito dal docente in forma digitale
Metodi didattici: Il corso si svolgerà attraverso lezioni in aula che verteranno su questioni storico-archeologiche. Le lezioni saranno accompagnate da proiezioni di immagini e di schemi volti a facilitare la comprensione di questioni legate all'architettura antica greca. Al termine delle lezioni saranno distribuite in formato elettronico le serie di immagini proiettate a lezione.
Metodi di valutazione: La verifica dell'apprendimento si svolgerà tramite interrogazione. Lo studente dovrà essere in grado di trattare adeguatamente i diversi periodi storici dell'Archeologia greca e di riconoscere contesti e monumenti presentati a lezione.
Altro: