Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
GIURISPRUDENZA
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO PROCESSUALE DEL LAVORO
GIM0013127, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2008)
GI0270, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI TREVISO [999TV]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CIVIL PROCEDURE IN LABOUR DISPUTES
Sito della struttura didattica http://www.giuri.unipd.it/~giurisprudenza/FOV2-0001AD60/FOV2-0001AEFF/FOV2-0001AD6E/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede --
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GINA GIOIA

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
GIM0013127 DIRITTO PROCESSUALE DEL LAVORO GINA GIOIA GI0269

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/15 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso A scelta dello studente

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 05/03/2012
Fine attività didattiche 02/06/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Si consiglia di sostenere l'esame di Diritto del Lavoro.
Padronanza delle nozioni fondamentali del diritto civile.
Risultati di apprendimento previsti: Assolutamente consigliato aver sostenuto l'esame di diritto privato e diritto del lavoro.
************************************************************
Il corso mira a fornire gli strumenti teorici e metodologici fondamentali per lo studio del diritto processuale civile e delle sue peculiarità nell'ambito del contenzioso del lavoro.
Contenuti: Le fonti e i principi fondamentali della materia. Diritto civile e attività giurisdizionale. L'individuazione della domanda. L'oggetto del giudizio. Tipi di sentenze. Il rito del lavoro. L'ambito di applicazione. Il tentativo obbligatorio di conciliazione. L'arbitrato. Le Preclusioni. L’attività istruttoria e le prove. L'udienza di discussione. La sentenza. La provvisoria esecutorietà. Il cumulo di interessi e rivalutazione. L'appello. I procedimenti speciali previsti nel rito del lavoro. Controversie individuali e collettive di impiego pubblico. Processo previdenziale.
Programma: G. Tesoriere, Diritto processuale del lavoro, Padova, 2007 I: Generalità. - II: Profilo storico-istituzionale. - III: Evoluzione scientifica della materia. – Parte seconda: Controversie individuali di lavoro. - IV: Ambito di applicazione della legge 1973, n. 533. - V: Conciliazioni e arbitrati. - VI: I soggetti del processo del lavoro. - VII: Gli atti. - VIII: Il procedimento di primo grado: fase introduttiva. - IX: Il procedimento di primo grado: fase istruttoria. - X: Il procedimento di primo grado: fase dibattimentale e decisoria. - XI: Il procedimento contumaciale. Altre vidende anomale del rapporto processuale. - XII: Le impugnazioni. - XIII: L'appello. - XVI: Disposizioni in materia di esecuzione forzata. - - XVII: I procedimenti speciali. - XVIII: Il procedimento in materia di licenziamenti individuali. - XIX: Il procedimento per la repressione delle discriminazioni fra lavoratori basate sul sesso. – Parte terza: Controversie collettive di lavoro. - XX: Controversie collettive non tipicizzate. - XXI: Controversie collettive tipicizzate. – Parte quarta: Controversie individuali e collettive di impiego pubblico. - XXII: Le controversie di pubblico impiego e la giurisdizione ordinaria. – Parte quinta: Controversie in materia di previdenza e assistenza obbligatorie. - XXIII: Generalità. - XXIV: Ambito di applicazione della legge 1973, n. 5333 in materia di previdenza e assistenza obbligatorie. - XXV: Il pre-contenzioso amministrativo e i suoi rapporti con la fase giurisdizionale. - XXVI: Il processo previdenziale in generale. - XXVII: Il procedimento di primo grado. - XXVIII: Le impugnazioni. - XXIX: I procedimenti speciali.

a partire da maggio 2012 da integrare (come sarà specificato a lezione) con Vallebona, Il diritto processuale del lavoro, Padova 2011
Testi di riferimento: Valido da mag. 2012, --. --: --, --.
Tesoriere, Diritto processuale del lavoro. Padova: CEDAM, 2007. il testo non è aggiornato (durante le lezioni saranno indicate le parti da integr) e manca di alcune parti fondamentali che saranno trattate a lezione Cerca nel catalogo
Vallebona, Il diritto processuale del lavoro. Padova: CEDAM, 2011. questo testo servirà ad attualizzare il primo testo Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: il primo testo non è aggiornato (durante le lezioni saranno indicate le parti da integrare con il secondo testo) e manca di parti fondamentali che saranno trattate a lezione.
Nota del 14/05/2012: Com
Metodi didattici: Ogni cfu corrisponde a un carico didattico di 8 ore di attività frontale (lezione o seminario) da svolgersi in aula.
Eventuali esercitazioni potranno essere offerte previa valutazione del docente.
Oltre all'attività di tutorato di Facoltà, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.
Metodi di valutazione: da maggio 2012 Prova scritta e orale.
Altro: Altre informazioni:
Per un'adeguata preparazione dell'esame, sarà indispensabile la conoscenza degli argomenti trattati a lezione.
Nota del 14/05/2012
Come integrare i due testi del programma:
"Il testo di Tesoriere, Diritto processuale del lavoro, va integrato con il testo a cura di Vallebona, Il diritto processuale del lavoro, 2011.
Di questo secondo volume vanno tenuti presenti i seguenti capitoli:
I, II, III, IV, V, VI, VII, VIII (solo sez. I e IV), X, XI (solo par. 1), XII, XIII.
Il solo studio del testo a cura di Vallebona sarà sufficiente. Tuttavia, coloro che sostengono l'esame secondo il nuovo ordinamento, devono conoscere anche il processo previdenziale, che può essere studiato sul testo di Tesoriere.
La parte generale del diritto processuale civile [vedi programma] può essere integrata sui volumi I e II di C. Consolo, Spiegazioni di diritto processuale civile, Torino (Giappichelli) 2010".