Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
Insegnamento
SOCIOLOGIA DELLA RELIGIONE
LE05107717, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
IF0314, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOCIOLOGY OF RELIGION
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile VINCENZO PACE

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SPM0013273 RELIGIONI E SOCIETA' VINCENZO PACE SP1426

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze economico-giuridiche, sociali e della comunicazione SPS/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso A scelta dello studente

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2011
Fine attività didattiche 28/01/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 1617 01/10/2016 30/11/2017 GIORDAN GIUSEPPE (Presidente)
BERTOLO MARIA CARLA (Membro Effettivo)
GIRARDI DAVIDE (Supplente)
1 1516 01/10/2015 30/11/2016 GIORDAN GIUSEPPE (Presidente)
BERTOLO MARIA CARLA (Membro Effettivo)
GIRARDI DAVIDE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: nessuno
Risultati di apprendimento previsti: Il corso si prefigge due risultati di apprendimento:
a) acquisizione di concetti e strumenti di analisi della teoria dei sistemi relativi allo studio della religione come fenomeno comunicativo;
b) acquisizione di tecniche di ricerca nel particolare ambito della comunicazione religiosa mediata dal computer (RCMC).
Contenuti: Teoria dei sistemi e religione/La religione come comunicazione: i concetti/ La religione come comunicazione: le metodologie e le tenciche di ricerca/Religione e internet.
Programma: 1. Religione come comunicazione:
1.1 L'approccio della teoria dei sistemi
1.2 Comunicare per credere ovvero il potere della parola
1.3 La relazione sistema-ambiente di matrice religiosa
1.4 Dal potere della parola alla costruzione dei sistemi di credenza religiosa
2. Religione e senso:
2.1 Senso e comunicazione
2.2 Autoreferenzialità e autopoiesi dei sistemi di credenza
2.3 Il rito come campo di conflitti del senso
3. Il virtuoso dell'improvvisazione
3.1 Improvvisazione e immaginazione religiose
3.2 Profeti e veggenti: la costituzione delle prime comunità di credenti
3.3 La parola data (viva) e la scrittura
3.4 Parola data e memoria
3.5 I conflitti della memoria
4. Lo spirito e l'ordine:
4.1 Il potere della lingua sacra
4.2 Il testo sacro e il potere degli specialisti del sacro
4.3 Ordine e legge
4.4 Autorità e verità
5. Religione e internet:
5.1 Per una tipologia dei siti a carattere religioso
5.2 Le tecniche di indagine.
Testi di riferimento: Enzo Pace, Raccontare Dio. La religione come comunicazione. Bologna: Il Mulino, 2008. Cerca nel catalogo
Enzo Pace, Giuseppe Giordan, Digital Altars, in "Historia Religionum", n. 3, 2011, pp. 77-94, --. --: --, --. il testo sarà reperibile presso la Biblioteca Ettore Anchieri della Facoltà di Scienze Politiche
Metodi didattici: Lezioni e laboratori di ricerca
Metodi di valutazione: Prova scritta e eventuale integrazione orale
Altro: