Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
Insegnamento
ETNOLOGIA
LEN1032882, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE MODERNE PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
IF0314, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ETHNOLOGY
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DONATELLA SCHMIDT M-DEA/01

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEN1032882 ETNOLOGIA DONATELLA SCHMIDT LE0604

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze economico-giuridiche, sociali e della comunicazione M-DEA/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso A scelta dello studente

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 05/03/2012
Fine attività didattiche 16/06/2012

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2018 01/12/2018 30/11/2019 SCHMIDT DONATELLA (Presidente)
CREMONESI CHIARA (Membro Effettivo)
MILICIA MARIA TERESA (Supplente)
5 2017 01/10/2017 30/11/2018 SCHMIDT DONATELLA (Presidente)
CREMONESI CHIARA (Membro Effettivo)
MILICIA MARIA TERESA (Supplente)
4 2015/17 01/10/2016 30/11/2017 SCHMIDT DONATELLA (Presidente)
CREMONESI CHIARA (Membro Effettivo)
MILICIA MARIA TERESA (Supplente)
3 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 SCHMIDT DONATELLA (Presidente)
CREMONESI CHIARA (Membro Effettivo)
MILICIA MARIA TERESA (Supplente)
2 2015 01/10/2014 30/09/2015 SCHMIDT DONATELLA (Presidente)
CREMONESI CHIARA (Membro Effettivo)
MILICIA MARIA TERESA (Supplente)
1 commissione 01/10/2013 30/09/2014 SCHMIDT DONATELLA (Presidente)

Syllabus
Prerequisiti: Le discipline demoetnoantropologiche forniscono una serie di prospettive teoriche e di approcci metodologici utili per l'osservazione e l'interpretazione dell'intervento sociale, culturale e artistico nelle società complesse.
Risultati di apprendimento previsti: Le competenze acquisite a fine corso sono relative ad alcune questioni chiave della contemporaneità come nozioni di cultura e intercultura,identità e etnocentrismo,locale e globale,unità e diversità.
Contenuti: E' articolato in tre moduli. Il primo modulo è di carattere propedeutico:presenta il progetto della disciplina, i metodi per arrivare al progetto; il secondo modulo intende avvicinare gli studenti a una tematica specifica all'interno del discorso antropologico.Il terzo modulo si propone di fornire allo studente la possibilità di confrontarsi direttamente con autori di ricerche sul campo.
Programma: Il primo modulo è di carattere propedeutico:presenta il progetto della disciplina, i metodi per arrivare al progetto, i concetti base, le principali scuole di pensiero e gli indirizzi contemporanei. Il secondo e terzo modulo modulo intendono avvicinare gli studenti a una tematica specifica all'interno del discorso antropologico e a relazionarsi in modo più esplicito con il corso di studi scelto. Per il primo modulo tutti gli studenti devono portare un libro:Antropologia, una introduzione di M.Kilani(nuova edizione)o Bernardi, Uomo, cultura, società. Gli studenti frequentanti possono sostituire questo testo con Antropologia dell'Arte di F. Ronzon o un altro manuale di specifico interesse dello studente. Per il secondo modulo gli studenti possono scegliere due testi fra quattro possibili percorsi: a.percorso sull'Africa; b.percorso sul turismo culturale;c.percorso sulle migrazioni,d.percorso su India e globalizzazione. Il terzo modulo sarà un seminario sull'America indigena: per i frequentanti lavoro in classe, per gli altri un testo a scelta fra i consigliati
Testi di riferimento: Kilani, M, Antropologia, una introduzione (nuova ed.). --: Dedalo libri, --. nuova edizione Cerca nel catalogo
Ronzon, F, Antropologia dell'Arte. --: --, --. Cerca nel catalogo
Allovio, S (a), Una foresta di alleanze. --: --, --.
Pussetti (a), Poetica delle emozioni.I Bijago della Guinea Bissau. --: --, --. Cerca nel catalogo
Tozzi Di Marco, A (a), Egitto inedito. --: --, --. Cerca nel catalogo
Evans Pritchard (a), Nuer. --: --, --. Cerca nel catalogo
Schmidt D,, Marazzi A.(c), Tre paesi, un progetto. --: Unipress, --. Cerca nel catalogo
Schmidt D (c), il noi politico del nordest. --: --, --.
Sciortino, Colombo (c), Stranieri in Italia. --: --, --. qualsiasi volume di Stranieri in Italia (c) Cerca nel catalogo
Aime, M, l'incontro mancato. --: --, --. Cerca nel catalogo
Rami Ceci, L (b), La Giordania tra memoria e rappresentazione. --: --, --. Cerca nel catalogo
Barberani.S (b), Antropologia e turismo. --: --, --. Cerca nel catalogo
Vandana Shiva (d), Terra madre. sopravvivere allo sviluppo. --: --, --. Cerca nel catalogo
Vandana Shiva (d), Le guerre dell'acqua. --: --, --. Cerca nel catalogo
Amartya Sen (d), Lo sviluppo è libertà. --: --, --. Cerca nel catalogo
Bernardo Bernardi (a), Africa. --: --, --. Cerca nel catalogo
Bernardi B., Uomo, cultura, società. --: Franco angeli, --. Cerca nel catalogo
Luis Devin (a), La foresta ti ha. --: castelvecchi, 2012.
Michela Fusaschi (a), Hutu-Tutsi.Alle radici del genocidio rwandese. --: --, 2000. Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: Testi per il modulo C sull'America Latina chiedere alla docente
Metodi didattici: lezioni frontali, lezioni seminariali,filmati
Metodi di valutazione: Orale
Altro: PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL TURISMO CULTURALE (DM270), 9cfu
LINGUE, LETTERATURE E CULTURE MODERNE (DM270), 9cfu

Gli studenti frequentanti appartenenti agli altri corsi di laurea triennale che richiedono solo 6 cfu possono scegliere il modulo A+C previo accordo con la docente.