Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
SCIENZE FILOSOFICHE
Insegnamento
FILOSOFIA DELLA RELIGIONE
LE13102971, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE FILOSOFICHE
LE0614, ordinamento 2008/09, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHILOSOPHY OF RELIGION
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCA MENEGONI M-FIL/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Istituzioni di filosofia M-FIL/03 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso A scelta dello studente

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2011
Fine attività didattiche 28/01/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 commissioni a.a. 2018-2019 01/10/2018 30/11/2019 MENEGONI FRANCESCA (Presidente)
ILLETTERATI LUCA (Membro Effettivo)
MANCHISI ARMANDO (Supplente)
SANTINI BARBARA (Supplente)
6 FILOSOFIA DELLA RELIGIONE 2017 01/10/2017 30/11/2018 MENEGONI FRANCESCA (Presidente)
ILLETTERATI LUCA (Membro Effettivo)
MIOLLI GIOVANNA (Supplente)
SANTINI BARBARA (Supplente)
5 FILOSOFIA DELLA RELIGIONE 2016/2017 01/10/2016 30/11/2017 MENEGONI FRANCESCA (Presidente)
ILLETTERATI LUCA (Membro Effettivo)
MIOLLI GIOVANNA (Supplente)
NUNZIANTE ANTONIO MARIA (Supplente)
SANTINI BARBARA (Supplente)
4 FILOSOFIA DELLA RELIGIONE 2015/2016 01/10/2015 30/11/2016 MENEGONI FRANCESCA (Presidente)
ILLETTERATI LUCA (Membro Effettivo)
NUNZIANTE ANTONIO MARIA (Supplente)
SANTINI BARBARA (Supplente)
3 FILOSOFIA DELLA RELIGIONE 2014/2015 01/10/2014 30/09/2015 MENEGONI FRANCESCA (Presidente)
ILLETTERATI LUCA (Membro Effettivo)
NUNZIANTE ANTONIO MARIA (Supplente)
SANTINI BARBARA (Supplente)
2 FILOSOFIA DELLA RELIGIONE 2013/2014 01/10/2013 07/11/2014 MENEGONI FRANCESCA (Presidente)
ILLETTERATI LUCA (Membro Effettivo)
NUNZIANTE ANTONIO MARIA (Supplente)
SANTINI BARBARA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Il corso introduce allo studio di alcuni snodi e concetti fondamentali della filosofia della religione attraverso l’analisi critica delle fonti. Obiettivi formativi previsti: sviluppare la capacità di lettura critica e l’autonomia di composizione di testi scritti.
Contenuti: Il corso affronta un tema caratterizzante della filosofia della religione, il rapporto tra fede e sapere, e lo declina mettendo a confronto l’interpretazione habermasiana del tema con la trattazione di tre autori classici: Agostino, Kant, Hegel.
Programma:
Testi di riferimento: J. Habermas, Il confine tra fede e sapere. Sulla storia della ricezione e sul significato attuale della filosofia della religione di Kant. Pisa-Roma: Istituti editoriali e poligrafici internazionali, 2005. “Studi kantiani” XVIII, pp. 19-42
Agostino, L’utilità del credere. Milano: Rusconi, 1989. In Agostino, Il filosofo e la fede, pp. 233-278. Cerca nel catalogo
Agostino, La fede nelle cose che non si vedono. Milano: Rusconi, 1989. In Agostino, Il filosofo e la fede, pp. 279-300. Cerca nel catalogo
I. Kant, Dell’opinione, della scienza e della fede in Kant, in Critica della ragion pura, pp. 503-509. Roma-Bari: Laterza, 1996.
G.W.F. Hegel, Studi 1792/1793-1794 in Hegel, Scritti giovanili I, pp.135-260. Napoli: Guida, 1993.
G.W.F. Hegel, La recensione a Göschel in Hegel, Scritti berlinesi, pp. 7-51. Milano: Franco Angeli, 2001.
Metodi didattici: Lezione frontale con lettura e discussione dei testi in programma. E' prevista la possibilità per i frequentanti di presentare una tesina scritta su tema concordato con la docente in sostituzione di una parte della prova finale.
Metodi di valutazione: Esame orale
Altro: Le lezioni saranno svolte attraverso la lettura e la discussione dei testi in programma, pertanto la frequenza è vivamente consigliata. Gli studenti che non hanno la possibilità di frequentare le lezioni sono invitati a contattare la docente prima di sostenere l’esame e sono tenuti a integrare il programma con la lettura dei seguenti testi:
J. Habermas, Tra scienza e fede, Laterza, Roma-Bari 2008.
F. Menegoni, Fede e religione in Kant: 1775-1798, Pubblicazioni di Verifiche, Trento 2005.