Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
ECONOMIA
ECONOMIA E MANAGEMENT
Insegnamento
DIRITTO DEL LAVORO
ECM0013174, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ECONOMIA E MANAGEMENT (Ord. 2011)
EC0221, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LABOUR LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali "Marco Fanno"
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile BARBARA DE MOZZI IUS/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative IUS/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo trimestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 13/01/2014
Fine attività didattiche 15/03/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2015/16 Ord.2013

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 aa1516 01/10/2015 30/09/2016 DE MOZZI BARBARA (Presidente)
LUPOI ALBERTO (Membro Effettivo)
PASQUALETTO ELENA (Membro Effettivo)
2 Commissione A.A. 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 DE MOZZI BARBARA (Presidente)
LUPOI ALBERTO (Membro Effettivo)
PASQUALETTO ELENA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire:
Modalita' di esame: l'esame si terrà in forma orale.
Criteri di valutazione:
Contenuti: Principali argomenti trattati

Autonomia subordinazione
Le collaborazioni coordinate e continuative; il lavoro a progetto. La certificazione
L’ associazione in partecipazione. Il contratto di lavoro. I soggetti (lavoratore, datore di lavoro); causa, oggetto, conclusione, forma
La prestazione di fatto (art. 2126 c.c.). L’oggetto della prestazione lavorativa (categorie, qualifiche, inquadramento; modifica delle mansioni)
La retribuzione; il trattamento di fine rapporto. Il patto di prova
Potere direttivo e obblighi del lavoratore (diligenza, obbedienza, fedeltà). Potere disciplinare
Potere di controllo.
Le sospensioni del rapporto. Tutela della donna. Divieti di discriminazione.
Il lavoro a termine
Il luogo della prestazione lavorativa (trasferimento, trasferte, distacco);
La durata della prestazione di lavoro (orario di lavoro, lavoro straordinario, part-time, riposi, ferie)
L’intervento pubblico per la costituzione del rapporto (collocamento, collocamento obbligatorio, collocamento degli extracomunitari)
La somministrazione di lavoro. L’apprendistato
L’obbligo di sicurezza
Il licenziamento individuale. Le dimissioni
Il licenziamento collettivo. Le rinunce e le transazioni dei diritti del lavoratore. La prescrizione. Il trasferimento d’azienda
La libertà sindacale; L’attività sindacale; i diritti sindacali sul luogo di lavoro
Il contratto collettivo di diritto comune (efficacia soggettiva, inderogabilità, efficacia nel tempo, struttura e livelli della contrattazione, rapporti tra legge e autonomia collettiva).
La repressione della condotta antisindacale
Lo sciopero
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: