Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
INGEGNERIA
INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO
Insegnamento
INGEGNERIA SANITARIA AMBIENTALE
INM0014867, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO (Ord. 2011)
IN0510, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 12.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ENVIRONMENTAL SANITARY ENGINEERING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARIA CRISTINA LAVAGNOLO ICAR/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria ambientale e del territorio ICAR/03 12.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 12.0 96 204.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2012

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
11 2018 01/10/2018 30/11/2019 LAVAGNOLO MARIA CRISTINA (Presidente)
RAGA ROBERTO (Membro Effettivo)
PIVATO ALBERTO (Supplente)
10 2017 01/10/2017 30/11/2018 LAVAGNOLO MARIA CRISTINA (Presidente)
RAGA ROBERTO (Membro Effettivo)
BOSCARO FEDERICO (Supplente)
PIERETTI GIACOMO ARRIGO (Supplente)
PIVATO ALBERTO (Supplente)
9 2016 01/10/2016 30/11/2017 LAVAGNOLO MARIA CRISTINA (Presidente)
RAGA ROBERTO (Membro Effettivo)
PIVATO ALBERTO (Supplente)
8 2015 01/10/2015 30/11/2016 LAVAGNOLO MARIA CRISTINA (Presidente)
RAGA ROBERTO (Membro Effettivo)
COSSU RAFFAELLO (Supplente)
6 2013 01/10/2013 30/09/2014 LAVAGNOLO MARIA CRISTINA (Presidente)
ALIBARDI LUCA (Membro Effettivo)
COSSU RAFFAELLO (Supplente)
RAGA ROBERTO (Supplente)
5 2012/2013 01/10/2012 15/03/2014 LAVAGNOLO MARIA CRISTINA (Presidente)
ALIBARDI LUCA (Membro Effettivo)
COSSU RAFFAELLO (Supplente)
RAGA ROBERTO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Elementi di Microbiologia Organica e Biochimica-corso del II anno della laurea triennale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza delle tipologie di inquinamento e degli effetti sull'ambiente (fonti e fenomeni di inquinamento).
Conoscenza dei principali processi e delle principali operazioni unitarie di disinquinamento e di trattamento dei rifiuti solidi e liquidi.
Conoscenza dei principali parametri di dimensionamento e gestione degli impianti di trattamento dei rifiuti liquidi e solidi e degli impianti di disinquinamento.
Capacita' di comprensione dei potenziali effetti inquinanti di ogni tipo di inquinanate in relazione all'ecosistema coinvolto.
Sviluppo delle capacita' decisionali per la scelta della miglior soluzione progettuale (BAT best available technology) e gestionale adottabile dal punto di vista della sostenibilità ambientale ed economica.
Capacita' di verifica delle funzionalita' degli impianti di trattamento dei rifiuti solidi e liquidi
Modalita' di esame: Prova scritta alla fine del corso. La prova orale e' a discrezione del docente
Criteri di valutazione: Capacità di identificare i fenomeni di inquinamento in atto - 25%
capacità di scegliere le unità operative più idonee al trattamento dei reflui o dei rifiuti in questione - 25%
individuazione dello schema di flusso idoneo al trattamento o al disinquinamento - 25%
sviluppo di esercizi di piccola progettazione - 25%
Contenuti: Caratterizzazione dei rifiuti liquidi e solidi. Ciclo dell’azoto, ciclo del fosforo, N e P solubile. Parametri caratterizzanti la sostanza organica: ThOD, TOD, TOC, COD, CODsolubile, COD pb, BOD, BOD solubile.
Inquinamento dei fiumi: curva a sacco; modelli di ossigenazione, deossigenazione, riossigenazione. Inquinamento dei laghi: eutrofizzazione; termica dei laghi, ruolo dei nutrienti; indici di eutrofia, modelli matematici per l’eutrofizzazione; metodi di intervento.
Operazioni unitarie di tipo fisico: trasporto di massa; trasferimento di massa (aerazione, degasazione); miscelazione; sedimentazione; operazione di separazione: grigliatura, vagliatura; operazioni di filtrazione: filtrazione di superficie, di volume; filtrazione a membrana; osmosi inversa Operazioni unitarie di tipo chimico: scambio ionico; ossidazione, coagulazione, precipitazione. Operazioni unitarie di tipo chimico-fisico: coagulazione e flocculazione, adsorbimento. Operazioni unitarie di tipo biologico: aerobiche e anaerobiche; cinetiche di degradazione biologica; reattori biologici; tempo di residenza idraulico e cellulare; biomassa sospesa ed adesa. Caratterizzazione qualitativa e quantitativa delle acque reflue urbane. Schema di impianti di depurazione, calcolo delle portate. Parametri di dimensionamento di un impianto di trattamento delle acque reflue urbane per la rimozione della sostanza organica, dell'azoto e del fosforo. Schemi per la nitrificazione e denitrificazione. Defosfatazione chimica e biologica. Problemi gestionali negli impianti biologici. Trattamenti di disinfezione. Trattamento dei fanghi: digestione aerobica e anerobica; condizionamento e disidratazione. Caratterizzazione qualitativa dei rifiuti solidi, calcolo della produzione di rifiuti. Gestione integrata dei rifiuti. Problemi di impatto ambientale. Impianti di recupero dei materiali. Impianti di trattamento biologici: digestione aerobica e anaerobica; compostaggio. Impianti di recupero energia: inceneritori, termovalorizzatori. Scarico controllato: diverse tipologie di discarica.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali
Lezioni in laboratorio
Visite a impianti
Elaborazione di un piccolo progetto di depurazione delle acque o di trattamento dei rifiuti attraverso esercitazioni guidate
Tesina su un'attività sperimentale svolta durante il corso
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno a disposizione le dispense del corso.
Testi di riferimento:
  • Metcalf and Eddy, Wastewater Engineering. --: McGraw-Hill, --. Cerca nel catalogo
  • G. Ekama, Biological Wastewater Treatment. --: IWA Publishing, --. Cerca nel catalogo
  • L. Bonomo, Trattamento delle acque di rifiuto. --: McGraw-Hill, --. Cerca nel catalogo
  • R. Cossu et al., Scarico Controllato di RSU. --: CIPA, --. Cerca nel catalogo
  • R. Cossu et al., Landfilling of Waste. --: Elsevier, --. Cerca nel catalogo
  • R. Vismara, Depurazione biologica. --: Hoepli, --. Cerca nel catalogo