Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
LETTERE E FILOSOFIA
STORIA
Insegnamento
STORIA DELLA CHIESA MODERNA E CONTEMPORANEA
LEM0013337, A.A. 2012/13

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA (Ord. 2011)
LE0600, ordinamento 2011/12, A.A. 2012/13
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF THE MODERN AND CONTEMPORARY CHURCH
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIANPAOLO ROMANATO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline filosofiche, pedagogiche, psicologiche e storico-religiose M-STO/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2012
Fine attività didattiche 26/01/2013
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 ROMANATO GIANPAOLO (Presidente)
CARLESSO LORENZO (Membro Effettivo)
2 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 ROMANATO GIANPAOLO (Presidente)
CARLESSO LORENZO (Membro Effettivo)
1 Commissione 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 ROMANATO GIANPAOLO (Presidente)
CARLESSO LORENZO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Il corso si propone di fornire agli studenti gli elementi essenziali per comprendere ruolo e peculiarità della Chiesa cattolica romana nel contesto degli eventi successivi al periodo rivoluzionario. Le lezioni toccheranno, in particolare, i seguenti temi: la fine del regime di Chiesa di Stato e l'avvento dell'età liberale; il conflitto fra cattolicesimo intransigente e cattolicesimo liberaleggiante; la nuova espansione missionaria in rapporto alla nascita del colonialismo; la trasformazione delle missioni nelle chiese locali; il primo concilio Vaticano e l'affermazione del primato romano nel processo di universalizzazione dell'istituzione cattolica; il ruolo del papato e le figure dei singoli pontefici, affiancati dai segretari di Stato; il significato della politica concordadataria; i mutamenti imposti alla politica vaticana dalle due guerre mondiali; il ruolo internazionale della Santa Sede dopo i Patti Lateranensi e la nascita della Città del Vaticano; il rinnovamento e le difficoltà della Chiesa cattolica dopo il concilio Vaticano II, fino al pontificato di Giovanni Paolo II.
Contenuti:
Programma:
Testi di riferimento:
Metodi didattici:
Metodi di valutazione: Per gli studenti frequentanti il programma d'esame prevede:
a) Appunti dalle lezioni;
b) Gianpaolo Romanato, L'Africa nera fra Cristianesimo e Islam. L'esperienza di Daniele Comboni, Corbaccio, Milano, 2002;
c) Manlio Graziano, Il secolo cattolico. La strategia geopolitica della Chiesa, Roma-Bari, Laterza, 2010.

Per gli studenti non frequentanti un programma a scelta fra i due seguenti.
Primo programma:
a) Ronnie Po-chia Hsia, La Controriforma. Il mondo del rinnovamento cattolico (1540-1770), Il Mulino, Bologna, 2001 (e riedizioni);
b) Fiorenzo Landi, Storia economica del clero in Europa. Secoli XV-XIX, Carocci, Roma, 2005;
c) Gianpaolo Romanato, L'Africa nera fra Cristianesimo e Islam. L'esperienza di Daniele Comboni, Corbaccio, Milano, 2002.
Secondo programma:
a) Alberto Torresani, Soria della Chiesa, Edizioni Ares, Milano, 2009, pp. 398-734 (dalla Riforma a oggi);
b) Gianpaolo Romanato, L'Africa nera fra Cristianesimo e Islam. L'esperienza di Daniele Comboni, Corbaccio, Milano, 2002;
c) Manlio Graziano, Il secolo cattolico. La strategia geopolitica della Chiesa, Roma-Bari, Laterza, 2010.

Altro: Le lezioni avranno carattere frontale e l'esame finale sarà orale.