Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
SCIENZE DELLA FORMAZIONE
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
PSICOLOGIA GENERALE E SOCIALE
SFN1027626, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (Ord. 2011)
SF1334, ordinamento 2011/12, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 12.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GENERAL AND SOCIAL PSYCHOLOGY
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PAOLO FRANCESCO COTTONE M-PSI/05
Altri docenti MARIAELENA TAGLIABUE M-PSI/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline filosofiche, psicologiche, sociologiche e antropologiche M-PSI/01 6.0
CARATTERIZZANTE Discipline didattiche e per l'integrazione dei disabili M-PSI/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 12.0 84 216.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/10/2011
Fine attività didattiche 28/01/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2018/19 01/10/2018 30/09/2019 TAGLIABUE MARIAELENA (Presidente)
COTTONE PAOLO FRANCESCO (Membro Effettivo)
5 2017/18 01/10/2017 30/09/2018 TAGLIABUE MARIAELENA (Presidente)
COTTONE PAOLO FRANCESCO (Membro Effettivo)
4 2016/17 01/10/2016 30/09/2017 TAGLIABUE MARIAELENA (Presidente)
COTTONE PAOLO FRANCESCO (Membro Effettivo)
3 2015/16 01/10/2015 30/09/2016 TAGLIABUE MARIAELENA (Presidente)
COTTONE PAOLO FRANCESCO (Membro Effettivo)
2 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 TAGLIABUE MARIAELENA (Presidente)
COTTONE PAOLO FRANCESCO (Membro Effettivo)
1 2013/14 01/10/2013 30/09/2014 TAGLIABUE MARIAELENA (Presidente)
COTTONE PAOLO FRANCESCO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Psicologia Generale
Conoscenze di base e capacità concettuali possedute tipicamente da uno studente che ha conseguito la maturità.
Risultati di apprendimento previsti: Psicologia Sociale
Il corso si propone di fornire allo studente strumenti teorici e metodologici per l'analisi psicosociale, attraverso lo studio dei principali processi che regolano l'interazione tra gli individui e tra l'individuo e il suo ambiente sociale.

Psicologia Generale
Il Corso di Psicologia Generale ha lo scopo di fornire nozioni concettuali e di metodo costitutive della scienza psicologica. Particolare attenzione sarà dedicata alla storia della psicologia e al metodo sperimentale e alle sue applicazioni. Nella prima parte del corso si cercherà di fornire le conoscenze e gli strumenti necessari per meglio seguire i temi che verranno poi sviluppati nella parte successiva. Nella seconda parte del corso verranno affrontati temi riguardanti sensazione, percezione e l’attenzione, apprendimento e memoria, motivazione ed emozioni, pensiero ed intelligenza. Si darà particolare risalto ai metodi di studio di queste funzioni.
Contenuti: Psicologia Sociale
Evoluzione storica della disciplina: dallo studio dei processi individuali alla psicologia culturale(7 ore)
Introduzione alla ricerca in ambito psicosociale: dal laboratorio alle situazioni quotidiane (7 ore)
Il Parlare come pratica sociale: le interazioni discorsive(7 ore)
Lo studio degli atteggiamenti: dalle scale di likert ai metodi etnografici(7 ore)
I processi di gruppo: dall'identità di gruppo ai posizionamenti identitari(7 ore)
Le principali metodologie di analisi psicosociale(7 ore)
Programma: Psicologia Sociale
Evoluzione storica della disciplina: dallo studio dei processi individuali alla psicologia culturale
Nel definire l’oggetto di studio della psicologia sociale in quanto spazio conoscitivo autonomo, distinto da quello delle altre discipline che pure si occupano del comportamento umano, viene immediatamente alla luce un nodo problematico molto delicato, vale a dire il rapporto fra la dimensione sociale e quella individuale nella determinazione di ciò che le persone concretamente pensano e fanno. Attraverso l’analisi storica delle teorie sociali e psicologiche verrà esaminato tale rapporto dicotomico.

Introduzione alla ricerca in ambito psicosociale: dal laboratorio alle situazioni quotidiane
Verranno trattati i temi del conformismo sociale, dell'obbedienza, dei ruoli sociali presentando gli esperimenti di Solomon Asch, Stanley Milgram e Philip Zimbardo

Il Parlare come pratica sociale: le interazioni discorsive
Il linguaggio umano si presta facilmente ad un’analisi che ne mette in evidenza gli aspetti formali, come ad esempio l’ordine delle parole nella frase, o le sequenze di suoni dotati di significato. È possibile però pensare al linguaggio in un modo diverso e complementare, cioè dal punto di vista di quello che il linguaggio fa, sia per gli individui, sia per la società con le sue istituzioni e i suoi principi. Verrà in tal senso analizzato il ruolo di mediatore che il linguaggio assume come pratica sociale.

Lo studio degli atteggiamenti: dalle scale di likert ai metodi etnografici
Nelle scienze sociali il concetto di atteggiamento esordisce con una forte connotazione individualistica: l’atteggiamento è una proprietà dell’individuo, un suo modo di considerare gli “oggetti” con cui entra in relazione. Mediante l’introduzione dei nuovi paradigmi teorici della psicologia culturale vedremo come sia possibile considerare gli atteggiamenti come processi fondamentalmente interattivi che regolano le relazioni sociali. Attraverso un excursus metodologico mostreremo come alcune delle pratiche utilizzate per la misura degli atteggiamenti siano alquanto fuorvianti e non conducano ad una profonda comprensione del concetto di atteggiamento.

Gruppi e interazione sociale
Ogni individuo è sempre inserito in un flusso continuo e diversificato di interazioni sociali e comunicative con altri attori sociali. In altre parole è difficile immaginare situazioni, anche di vita quotidiana, che possano essere descritte senza il riferimento ad una pluralità di altri attori sociali e alle interazioni, principalmente discorsive, che hanno luogo tra loro. In tale contesto è evidente il riferimento all’utilizzo, come unità di analisi psicologica, di sistemi più ampi di quello rappresentato dall’individuo e la sua mente.

Psicologia Generale

1 Introduzione: storia – oggetto e metodi della Psicologia;
2 Sensazione, percezione e attenzione;
3 Apprendimento e memoria;
4 Pensiero, intelligenza e soluzione di problemi;
5 Motivazione ed emozione.
Testi di riferimento: Mantovani G., Manuale di Psicologia Sociale. Firenze: Giunti, 2003. Cerca nel catalogo
Mantovani G., Analisi del Discorso e Contesto Sociale. Bologna: Il Mulino, 2008. Cerca nel catalogo
Cornoldi C., Tagliabue M., Incontro con la Psicologia. Bologna: Il Mulino, 2004. Cerca nel catalogo
Baroni M.R., Psicologia. Milano: Vallardi, 2008. Cerca nel catalogo
Metodi didattici: Psicologia Sociale
Nelle lezioni di tipo teorico gli argomenti sono trattati nei loro aspetti generali. Lo studente deve poi approfondire gli argomenti trattati a lezione utilizzando i libri di testo e le letture suggerite.
Le ore di esercitazione in aula sono dedicate all'approfondimento dei temi trattati a lezione, a proiezione di audiovisivi, esercitazioni pratiche di ricerche e esperimenti, simulazione di prove di accertamento. Gli studenti sono invitati a partecipare in modo attivo e critico alle diverse proposte didattiche

Psicologia Generale
Le lezioni frontali saranno integrate da esercitazioni svolte in classe dallo stesso docente
Metodi di valutazione: Psicologia Sociale
La prova di accertamento è in forma scritta con domande chiuse e aperte.

Psicologia Generale
L'esame prevede una prova scritta (circa 1 ora) comprendente domande a scelta multipla e domande aperte. Gli studenti devono prenotarsi da 15 a 3 giorni prima della data stabilita sia per la prova scritta che per la registrazione. L’integrazione orale è obbligatoria solo su indicazione del docente.
Altro: Psicologia Sociale
Il corso si avvale della piattaforma moodle di facoltà all'indirizzo web:
http://www.elearning.uniro.it/moodle/