Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
SCIENZE DELLA FORMAZIONE
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE
Insegnamento
PEDAGOGIA INTERCULTURALE (MOD.A)
SFN1035501, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (Ord. 2011)
SF1334, ordinamento 2011/12, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese INTERCULTURAL PEDAGOGY
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile LUCA AGOSTINETTO M-PED/01

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SFN1035499 PEDAGOGIA INTERCULTURALE E METODOLOGIA DELLA RICERCA PEDAGOGICA (C.I.) EMMA GASPERI

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SF05106588 PEDAGOGIA INTERCULTURALE LUCA AGOSTINETTO IF0328

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline pedagogiche e metodologico-didattiche M-PED/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 05/03/2012
Fine attività didattiche 16/06/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: conoscenze relative alla pedagogia generale; conoscenze generali di base antropologica e sociologica.
Risultati di apprendimento previsti: Acquisire i principali elementi conoscitivi e riflessivi relativi:
- ai costrutti teoretici della pedagogia interculturale;
- alle dinamiche generative e al dimensionamento della condizione multiculturale;
- alle implicazioni di quest’ultima condizione sul piano sociale ed educativo;
- alle direttrici e possibilità di intervento interculturale di tipo educativo e sociale
Contenuti: - elementi di fondo relativi alla tematica interculturale e al suo inquadramento pedagogico;
- dimensionamento del fenomeno migratorio in Europa, in Italia e nel Veneto (sviluppo dimensionale e longitudinale);
- gli strumenti antropologici: cultura, identità culturale e diversità culturale;
- pedagogia interculturale: fondamenti teoretici e finalistici;
- progettazione educativa e intercultura.
Programma: L’intercultura è l’ineludibile progetto pedagogico (trasformativo e intenzionale) sulla realtà multiculturale. Per comprenderne il significato e assumerne la poratata anche in termini di implicazioni operative, è necessario decostruire le erronee rappresentazioni sull’immigrazione e la multiculturalità attraverso un riesame della fenomenica multiculturale (genesi, dimensionamento, dinamiche) e del significato e implicazioni che essa assume nella società e nei servizi educativi odierni. Allo stesso modo è necessario rifondare alcuni concetti centrali del discorso interculturale, quali quelli di cultura, diversità e identità culturale, al fine di inquadrare appropriatamente sia un’impostazione teorica del tema, sia gli ambiti e gli strumenti concreti del lavoro educativo interculturale.
Testi di riferimento: Luca Agostinetto, L'intercultura in bilico. Scienza, incoscienza e sostenibilità dell'immigrazione.. Venezia: Marsilio, 2008. Cerca nel catalogo
Giuseppe Milan, Comprendere e costruire l'intercultura. Lecce: Pensa Multimedia, 2007. per i soli studenti non frequentanti
Metodi didattici: lavoro d’aula; utilizzo di slide ppt; analisi di casi; ricostruzione delle concezioni implicite in ottica riflessiva
Metodi di valutazione: Esame scritto.
La prova è costituita da domande chiuse a scelta multipla e da domande semi-aperte. La durata della prova è di 60 minuti.
Altro: