Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
SCIENZE POLITICHE
DIRITTO DELL'ECONOMIA
Insegnamento
DIRITTO PRIVATO E ANALISI ECONOMICA
EPP3049379, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DIRITTO DELL'ECONOMIA
SP1841, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ECONOMIC ANALYSIS OF PRIVATE LAW
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile NICOLA BRUTTI IUS/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline giuridiche d'impresa e settoriali IUS/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 2.0 15 35.0 2
LEZIONE 4.0 30 70.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso affronterà alcuni fondamentali istituti del diritto privato in ottica interdisciplinare economica; la finalità è di far conseguire allo studente i seguenti obiettivi:
- Comprensione dei postulati e dei principali risultati dell'analisi economica del diritto.
- Valutazione delle implicazioni di una determinata scelta legislativa sulle decisioni economiche di imprese e consumatori e sull'efficienza del sistema economico complessivo.
- Conoscenze di formule matematiche dirette a risolvere alcuni semplici problemi di massimizzazione del benessere individuale e collettivo.
Modalita' di esame: Esame scritto con integrazione orale a discrezione del docente.
Criteri di valutazione: Media ponderata tra le ipotesi di voto risultanti da ogni singola risposta fornita dal candidato. Quando il candidato abbia conseguito il massimo dei voti, può essere attribuita la lode.
Contenuti: 1. Ruolo e funzioni dell'analisi economica del diritto: analisi comparata common law-civil law
2. Elementi di microeconomia: dinamiche di mercato, domanda, offerta ed equilibrio, teoria delle imposte.
3. Teoria dei giochi. Ruolo redistributivo/perequativo del diritto versus allocazione efficiente delle risorse. Pareto e Kaldor-Hicks.
4. Il monopolio. La proprietà intellettuale. Rent seeking e rent dissipation.
5. Esternalità e beni pubblici; commons e anticommons.
6. Il teorema di Coase; property rules e liability rules.
7. Teoria economica della proprietà.
8. Analisi economica e diritto dei contratti.
9. La responsabilità civile: responsabilità oggettiva e responsabilità per colpa.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni con ausilio di materiale informatico ed esercitazioni.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Si raccomanda di studiare sui due volumi ogni singolo tema (capitolo), in quanto il secondo rappresenta indispensabile complemento applicativo del primo.
Testi di riferimento:
  • Cooter, Mattei, Monateri, Pardolesi, Il mercato delle regole, volumi I e II. Bologna: Il Mulino, 2006. Si raccomanda di studiare sui due volumi ogni singolo tema (vol. I parte teorica, vol. II parte pratico-applicativa). Cerca nel catalogo