Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
SCIENZE POLITICHE
DIRITTO DELL'ECONOMIA
Insegnamento
STORIA DEL DIRITTO MODERNO E CONTEMPORANEO
SPN1032738, A.A. 2011/12

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2011/12

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DIRITTO DELL'ECONOMIA
SP1841, ordinamento 2011/12, A.A. 2011/12
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Denominazione inglese HISTORY OF MODERN AND CONTEMPORARY LAW
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO

Docenti
Responsabile FEDERIGO BAMBI

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
SPN1032737 STORIA DEL DIRITTO ROBERTO GIAMPIERO FRANCESCO SCEVOLA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE storico-giuridico IUS/19 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 45 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 05/03/2012
Fine attività didattiche 16/06/2012
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza scolastica delle vicende storiche che hanno interessato l'Europa nel primo e nel secondo millennio, nonché dei principali rudimenti di diritto acquisiti attraverso la frequenza dei corsi istituzionali del corso di laurea.
Risultati di apprendimento previsti: Acquisizione di un linguaggio storico-giuridico di base. Conoscenza dei principali modelli di sistemi delle fonti del diritto che si sono succeduti nel passaggio tra medioevo, età moderna e contemporanea; conseguente capacità di cogliere criticamente nella sua dimensione storica il fenomeno giuridico.
Contenuti: Il corso si svolgerà attraverso 45 ore di lezione frontali nelle quali saranno distribuiti e discussi documenti e materiali
Programma: corso intende illustrare il processo storico che ha condotto all’attuale sistema delle fonti del diritto, mostrando la vicenda codificatoria europea nella sua genesi e nei suoi diversi aspetti nazionali e “transnazionali”. A tale scopo, dopo avere fatto una sosta necessaria per spiegare i caratteri essenziali del sistema del diritto comune, punto obbligato di partenza per ogni storia delle fonti dell’età moderna, l’itinerario si svolgerà attraverso l’esame dei tratti salienti delle codificazioni francese, italiana e tedesca nell’Ottocento e Novecento, per arrivare a comprendere i fondamentali aspetti qualificanti del codice civile italiano del 1942.
Testi di riferimento: Paolo Grossi, MItologie giuridiche della modernità. MIlano: Giuffré, 2007. Il testo è riservato ai soli frequentanti che completeranno il programma d'esame con lo studio degli appunti e dei materiali presi a lezione Cerca nel catalogo
Adriano Cavanna, Storia del diritto moderno in Europa. Le fonti e il pensiero giuridico. Vol. II. MIlano: Giuffré, 2005. Il volume è destinato ai soli studenti non frequentanti. Le pagine da studiare sono le seguenti: 13-222; 229-589. Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: I frequentanti prepareranno l'esame studiando gli appunti e i documenti presi a lezione ed il testo di Paolo Grossi. Il volume di Adriano Cavanna è destinato ai soli studenti non frequentanti.
Metodi didattici: Lezione frontale tradizionale
Metodi di valutazione: L'esame si svolgerà in forma orale
Altro: