Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
GIURISPRUDENZA
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO PUBBLICO DELL'ECONOMIA
GI01102054, A.A. 2012/13

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA
GI0270, ordinamento 2008/09, A.A. 2012/13
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PUBLIC ECONOMIC LAW
Sito della struttura didattica http://www.giuri.unipd.it/~giurisprudenza/FOV2-0001AD60/FOV2-0001BC46/FOV2-0001AD6B/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile Responsabile non ancora definito.
Altri docenti LUCA ANTONINI IUS/08
LUCA ANTONINI IUS/08

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
GI01102054 DIRITTO PUBBLICO DELL'ECONOMIA LUCA ANTONINI GI0270

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso A scelta dello studente
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 04/03/2013
Fine attività didattiche 15/06/2013
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: È propedeutico l'esame di Istituzioni di diritto pubblico. È altresì caldamente consigliata la conoscenza del diritto costituzionale.
Risultati di apprendimento previsti: Obiettivo principale dell'attività didattica è quello di fornire agli studenti la capacità di affrontare e capire i nuovi fenomeni economici con un approccio multidisciplinare, anche alla luce delle vicende più recenti.
Contenuti: Il corso intende fornire un quadro generale della disciplina sul diritto dell’economia e dei suoi principali istituti, per poi approfondire il ruolo della dimensione pubblica di fronte alle sfide poste dalla crisi economica. L’attenzione sarà altresì rivolta alla rilevanza della gestione della spesa pubblica alla luce della recente riforma del federalismo fiscale.
Programma: 1.Profili storici dell'evoluzione dell'intervento pubblico dell'economia: dallo Stato guardiano allo Stato regolatore. Aspetti generali del ruolo economico degli Enti e dei soggetti pubblici nell'epoca della globalizzazione e, per quanto attiene specificamente all’ordinamento italiano, nella fase di difficile attuazione del federalismo fiscale.
2. I principi fondamentali in tema di rapporti economici nella Costituzione italiana e nel Trattato istitutivo della Comunità europea. La c.d. Costituzione economica.
3. Il mercato unico europeo. L'organizzazione e gli strumenti per la sua realizzazione: le quattro libertà di circolazione, la disciplina comunitaria della concorrenza e la limitazione degli aiuti di Stato alle imprese.
4. Il mercato interno e la disciplina nazionale della concorrenza.
5. L'intervento pubblico diretto in economia: il modello dell'impresa pubblica; le politiche pubbliche dell’impresa privata tra modello fordista e distretti industriali.
6. I servizi pubblici. Concetto e regime tradizionale. Le discipline dei singoli settori: dai servizi nazionali ai servizi locali. Il nuovo paradigma del servizio universale.
7. I fenomeni: privatizzazioni, liberalizzazioni, regolazioni. Le autorità amministrative indipendenti.
Testi di riferimento: G. Di Gaspare, Diritto pubblico dell’economia e dinamiche istituzionali. --: Cedam, 2011.
L. Antonini, Federalismo all’italiana. --: Marsilio, 2013.
Metodi didattici: Ogni cfu corrisponde a un carico didattico di 8 ore di attività frontale (lezione o seminario) da svolgersi in aula.
Eventuali esercitazioni potranno essere offerte previa valutazione del docente.
Oltre all'attività di tutorato di Facoltà, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.
Metodi di valutazione: Prova orale
Altro: QUESTO INSEGNAMENTO E' IMPARTITO SOLO PRESSO LA SEDE DI TREVISO