Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
GIURISPRUDENZA
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
INGLESE GIURIDICO
GI03103953, A.A. 2012/13

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA
GI0270, ordinamento 2008/09, A.A. 2012/13
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LEGAL ENGLISH
Sito della struttura didattica http://www.giuri.unipd.it/~giurisprudenza/FOV2-0001AD60/FOV2-0001BC46/FOV2-0001AD6B/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PATRICIA SOURS 000000000000

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
GI03103953 INGLESE GIURIDICO -- GI0270
GI03103953 INGLESE GIURIDICO -- GI0269

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Ulteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d) -- 3.0
LINGUA/PROVA FINALE Per la conoscenza di almeno una lingua straniera -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 04/03/2013
Fine attività didattiche 15/06/2013
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
20 A.A. 2018/19 sede Padova - canale A/E 18/04/2019 30/09/2019 TIEGHI GIOVANNA (Presidente)
BERGONZINI GIUSEPPE (Membro Effettivo)
COMAZZETTO GIOVANNI (Membro Effettivo)
19 A.A. 2018/19 sede di Padova - canale P/Z 18/04/2019 30/09/2019 GALLI ALESSANDRO (Presidente)
KACKA KATARZYNA (Membro Effettivo)
PASQUALETTO ELENA (Membro Effettivo)
18 A.A. 2018/19 sede di Padova - canale F/O 06/02/2019 30/09/2019 KACKA KATARZYNA (Presidente)
GALLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
GASPARINI SILVIA (Membro Effettivo)
17 A.A. 2018/19 sede di Padova - canale P/Z 06/02/2019 17/04/2019 GALLI ALESSANDRO (Presidente)
KACKA KATARZYNA (Membro Effettivo)
15 A.A. 2018/19 sede Padova - canale A/E 31/10/2018 17/04/2019 TIEGHI GIOVANNA (Presidente)
BERGONZINI GIUSEPPE (Membro Effettivo)
14 A.A. 2017/18 sede Padova - canale A/E 02/10/2017 30/09/2018 TIEGHI GIOVANNA (Presidente)
BERGONZINI GIUSEPPE (Membro Effettivo)
DONÀ FRANCESCA (Supplente)
13 A.A. 2017/18 sede di Padova canale P/Z 02/10/2017 30/09/2018 TENCA EMANUELA (Presidente)
RUPIK VICTOR (Membro Effettivo)
SOLARI STEFANO (Membro Effettivo)
12 A.A. 2017/18 sede di Padova canale F/O 02/10/2017 30/09/2018 RUPIK VICTOR (Presidente)
GALLI ALESSANDRO (Membro Effettivo)
SOLARI STEFANO (Membro Effettivo)
9 A.A. 2016/17 - sede Padova - canale A/E 27/02/2017 30/09/2017 TIEGHI GIOVANNA (Presidente)
BERGONZINI GIUSEPPE (Membro Effettivo)
NARDELLI JACOPO (Membro Effettivo)
DONÀ FRANCESCA (Supplente)
8 A.A. 2016/17 - sede Padova - (tutti i canali) solo primo periodo 11/01/2017 26/02/2017 TIEGHI GIOVANNA (Presidente)
BERGONZINI GIUSEPPE (Membro Effettivo)
NARDELLI JACOPO (Membro Effettivo)
DONÀ FRANCESCA (Supplente)
7 A.A. 2016/17 sede di Padova canale P/Z 28/11/2016 30/09/2017 TENCA EMANUELA (Presidente)
SOLARI STEFANO (Membro Effettivo)
5 A.A. 2016/17 sede di Padova canale F/O 28/11/2016 30/09/2017 RUPIK VICTOR (Presidente)
SOLARI STEFANO (Membro Effettivo)
4 A.A. 2015/16 sede di Padova 02/03/2016 30/09/2016 TIEGHI GIOVANNA (Presidente)
BERGONZINI GIUSEPPE (Membro Effettivo)
NARDELLI JACOPO (Membro Effettivo)
SPILLER ELISA (Supplente)
3 A.A. 2015/16 sede di Padova 08/02/2016 01/03/2016 TIEGHI GIOVANNA (Presidente)
BERGONZINI GIUSEPPE (Membro Effettivo)
NARDELLI JACOPO (Membro Effettivo)
2 A.A. 2014/15 sede di Padova 01/10/2014 30/09/2015 SOURS PATRICIA (Presidente)
KIRKPATRICK MALCOLM (Membro Effettivo)
PARKER KATHLEEN PATRICIA (Membro Effettivo)
GIARDINI FEDERICA (Supplente)
1 A.A. 2013/14 sede Padova 28/01/2014 30/09/2014 SOURS PATRICIA (Presidente)
KIRKPATRICK MALCOLM (Membro Effettivo)
PARKER KATHLEEN PATRICIA (Membro Effettivo)
GIARDINI FEDERICA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Per seguire con profitto il corso di Inglese giuridico è necessario avere una conoscenza dell’inglese generale non inferiore al livello intermedio.
Risultati di apprendimento previsti: Capacità di distinguere tra i vari testi giuridici nell’ambito giuridico internazionale e di common law – trattati, costituzioni, delibere, contratti, atti legislativi - ciascuno col proprio proposito di comunicazione.
Capacità di sviluppare una strategia per raccogliere, organizzare e consolidare il lessico specifico di varie aree di diritto nell’ordinamento di common law.
Capacità di interagire e di sviluppare le competenze comunicative (un linguaggio appropriato e spontaneo) in lingua inglese per comprendere e discutere i testi giuridici proposti nel corso.
Capacità di individuare le comuni strutture grammaticali che caratterizzano i testi legali.
Capacità di riconoscere visivamente la struttura dei testi legali attraverso dispositivi di rilevamento del testo.
Contenuti: Il corso ha l'obiettivo principale di introdurre ai giovani giuristi la lingua giuridica attraverso testi autentici nell’ordinamento di common law e testi giuridici internazionali, sempre in lingua inglese. Il percorso mira a sviluppare le conoscenze linguistiche e di approfondire il linguaggio giuridiche, acquistando inoltre la competenza per poter consultare, interpretare e discutere testi giuridici, usando un linguaggio appropriato. L’acquisizione di competenze linguistiche si sviluppa con l’attività: lessicale dai testi oggetto di studio e analisi grammaticale tramite il linguaggio utilizzato dai testi giuridici.
Programma: Chapter I English in Legal Contexts: 1.1, 1.2, 1.3, 1.4, inoltre, si consiglia la lettura di 1.5 Features of English legal texts and language; Chapter 2 The Language of the Legal System: 2.1, 2.2, 2.3, 2.4, 2.5.1, 2.5.2; Chapter 3 The European Dimension: 3.1 Introduction, 3.2 Languages in international legal contexts, 3.3 Consulting Treaty Law: The European Union, 3.4 The European Convention on Human Rights, The Human Rights Act 1998, si consiglia 3.6 Reflection and comparison: L`Italia e la Convenzione europea per i diritti dell`uomo (di Serena Forlati); Chapter 4 The Language of Criminal Law: 4.1 Introduction, 4.2 Criminal prosecution: the Crown Prosecution Service, 4.3 Criminal trial and conviction, 4.4 The elements of a crime: actus reus and mens rea, 4.5.1 Key terms and concepts, 4.5.2 Homicide: murder and manslaughter; Chapter 5 Introduction to common law method: 5.3.1 Judicial precedent, 5.3.2 Stare decisis, 5.3.3 Ratio decidendi; Chapter 6 The Language of Contract: 6.1 Introduction, 6.2.The language of contract law, 6.2.1 Definition, 6.2.4 The parties to a contract, 6.2.4 Discharge of contract, 6.3.1 Form and formalities, 6.3.2 Intention, 6.3.3 Agreement, 6.3.4 Consideration, si consiglia 6.5 Reflection and comparison (di De Benetti).
Altri testi integrativi saranno scaricabili in itinere dalla cartella SOURS - Extra Readings - nel sito di Giurisprudenza.

Testi di riferimento: Riley, Alison e Sours, P., Legal English and the Common Law & Legal Grammar Handbook. Padova: CEDAM, 2012. Si consiglia di comprare la nuova edizione 2012. Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: Da consultare spesso per materiali di sostegno e notizie varie nel link 'Materiali didattici' nella cartella SOURS.
Metodi didattici: L'approccio utilizzato nel corso è comunicativo: gli studenti saranno stimolati a partecipare attivamente alle lezioni. Il corso viene tenuto completamente in lingua inglese e prevede la partecipazione attiva degli studenti, sempre in lingua inglese, in lavori di gruppo sia orali che scritti.
Metodi di valutazione: La verifica di profitto consiste in una prova scritta basata sulla conoscenza e comprensione dei testi giuridici discussi nel corso - sia dal libro di referimento, sia dai testi scaricati dalla cartella 'Extra Readings' - con particolare attenzione al linguaggio giuridico. Su richiesta, per migliorare il voto è possibile un’integrazione orale nell’appello successivo. Per la discussione, lo studente può scegliere un argomento dal programma o altri argomenti dal libro di testo in adozione.

Sono previste verifiche in itinere per gli studenti frequentanti.
Altro: Si consiglia la consultazione di un dizionario giuridico: The Oxford Dictionary of Law, Oxford University Press, Oxford, England; Black's Law Dictionary, Bryan A. Garner, West Publishing Group, New York, USA. Si consiglia la consultazione in biblioteca del Dizionario Giuridico di Francesco De Franchis, Giuffrè, Milano, esp. Vol.1 Inglese-Italiano.

QUESTO INSEGNAMENTO E' IMPARTITO SOLO PRESSO LA SEDE DI PADOVA