Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
GIURISPRUDENZA
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
LINGUA FRANCESE (BASE)
GI04112867, A.A. 2012/13

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA
GI0270, ordinamento 2008/09, A.A. 2012/13
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FRENCH LANGUAGE (BASIC)
Sito della struttura didattica http://www.giuri.unipd.it/~giurisprudenza/FOV2-0001AD60/FOV2-0001AEFF/FOV2-0001AD6A/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione FRANCESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DANIELA COCCATO

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
GI04112867 LINGUA FRANCESE (BASE) -- GI0269
GI04112867 LINGUA FRANCESE (BASE) -- GI0270

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Ulteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d) -- 3.0
LINGUA/PROVA FINALE Per la conoscenza di almeno una lingua straniera -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 04/03/2013
Fine attività didattiche 15/06/2013
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 A.A. 2018/19 11/10/2018 30/09/2019 GIROLAMI MATILDE (Presidente)
KLESTA LAURENCE (Membro Effettivo)
1 A.A. 2017/18 23/01/2018 30/09/2018 GIROLAMI MATILDE (Presidente)
KLESTA LAURENCE (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Possedere le abilità di base minime della lingua francese, sia ricettive (capire ascoltando e capire leggendo semplici frasi) che produttive (saper parlare in modo elementare e scrivere semplici testi).
Risultati di apprendimento previsti: LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE
Nel 1998 il Consiglio d'Europa ha pubblicato a Strasburgo un documento relativo ad una “struttura di riferimento comune per l'Unione Europea” per l'apprendimento, l'insegnamento e la valutazione delle lingue europee (Quadro Europeo, Cap. 8.4.3, Tav.6).
Tale struttura di riferimento descrive minuziosamente ciò che gli studenti devono imparare a fare per usare la lingua a scopi comunicativi e quali conoscenze ed abilità essi devono sviluppare per essere in grado di interagire efficacemente in una lingua straniera. Il documento del consiglio d'Europa definisce anche i livelli di competenza che permettono di misurare i progressi degli studenti ad ogni stadio dell'apprendimento.
I tre livelli individuati corrispondono a:
1)Livello Base, elementare (Niveau Base: A1, livello introduttivo o di scoperta - A2, intermedio o di sopravvivenza)
2)Livello Autonomo, intermedio (Niveau Autonome: B1, soglia - B2, avanzato o indipendente)
3)Livello Padronanza, avanzato (Niveau Maitrise: C1, autonomo - C2, padronanza)

L'obiettivo formativo globale del corso in oggetto mira all'approfondimento della conoscenza della lingua francese per il raggiungimento del LIVELLO AUTONOMO B1, secondo il Quadro di Riferimento Europeo.
Pertanto gli obiettivi finali puntano all'acquisizione di una competenza comunicativa relazionale che metta lo studente in grado di:
a)comprendere messaggi orali di carattere generale, finalizzati ad usi diversi.
b)cogliere il senso globale di brevi messaggi dei mass media su argomenti di carattere generale.
c)esprimersi su argomenti di carattere generale in modo efficace ed appropriato, adeguato al contesto ed alla situazione.
d)comprendere testi scritti per usi diversi, cogliendo il senso e lo scopo, sapendo inferire il significato di elementi sconosciuti.
e)produrre semplici testi scritti di tipo funzionale e di carattere personale ed immaginativo, anche con errori ed interferenze dell'italiano, purché la comprensione non venga compromessa.
f)riflettere sulla lingua a diversi livelli partendo dai testi; identificare l'apporto alla comunicazione degli elementi linguistici e non verbali; cogliere, comparativamente con l'italiano, gli elementi culturali specifici impliciti nella lingua o da essa veicolati.

DESCRITTORE DELLA COMPETENZA LINGUISTICA B1
Lo studente comprende i punti principali di messaggi chiari su argomenti familiari che si registrano abitualmente nel campo della scuola, del tempo libero, del lavoro. Affronta situazioni che probabilmente si verificano viaggiando in una zona in cui si parla la lingua studiata. Produce testi semplici connessi ad argomenti che sono familiari o di interesse personale. Sa descrivere esperienze ed eventi, sogni, speranze, ambizioni e si dimostra in grado di dare motivazioni e spiegazioni di opinioni e progetti.
Contenuti: Il corso di lingua francese della durata di 24 lezioni (48 ore), affronta i concetti grammaticali di base e tratta le capacità espressive scritte ed orali secondo le modalità previste dal livello B1: ampliamento della competenza comunicativa, comprensione e produzione scritta attraverso utilizzo di testi orali e scritti che comportino una varietà di situazioni, ruoli sociali e relativi registri.
Vi saranno inoltre altre lezioni tenute in laboratorio da una collaboratrice linguistica.
Programma:
Testi di riferimento: I. Melo Faggiano, V. Mazzotta, H. Delaunay, "Grand Angle", Langue et Civilisation Françaises, Préparation DELF, Livre de l'élève 1 - 2, Cahier d'exercices 1 - 2.. --: Atlas, --.
Metodi didattici: Ogni cfu corrisponde a un carico didattico di 8 ore di attività frontale (lezione o seminario) da svolgersi in aula.
Eventuali esercitazioni potranno essere offerte previa valutazione del docente.
Oltre all'attività di tutorato di Facoltà, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.
Approccio comunicativo: sviluppo delle quattro abilità (CO-CS-PO-PS) tramite partecipazione attiva degli studenti. Pianificazione e controllo della produzione, della ricezione e dell'interazione in lingua.

Lingua d’insegnamento:
Francese.
Metodi di valutazione: Accertamento scritto in laboratorio linguistico e solo in seguito ad esito positivo, accesso alla prova orale.
Altro: Dizionari francese/italiano, italiano/francese a scelta: R. Boch-Zanichelli, Garzanti, Hachette, Larousse o Robert/Signorelli.

Altre informazioni:
I candidati si iscriveranno agli appelli da 21 giorni prima, fino a 4 giorni prima la data dell'esame e dovranno essere muniti di libretto universitario.

QUESTO INSEGNAMENTO E' IMPARTITO SOLO PRESSO LA SEDE DI PADOVA