Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
GIURISPRUDENZA
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
LINGUA TEDESCA (BASE)
GI04112869, A.A. 2012/13

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA
GI0270, ordinamento 2008/09, A.A. 2012/13
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese GERMAN LANGUAGE (BASIC)
Sito della struttura didattica http://www.giuri.unipd.it/~giurisprudenza/FOV2-0001AD60/FOV2-0001AEFF/FOV2-0001AD6A/
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione TEDESCO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile Responsabile non ancora definito.
Altri docenti ISABELLA FERRON 000000000000

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
GI04112869 LINGUA TEDESCA (BASE) ISABELLA FERRON GI0270

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Ulteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d) -- 3.0
LINGUA/PROVA FINALE Per la conoscenza di almeno una lingua straniera -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 04/03/2013
Fine attività didattiche 15/06/2013
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 A.A. 2013/14 sede Treviso 13/01/2014 30/09/2014 FERRON ISABELLA (Presidente)
SCEVOLA ROBERTO GIAMPIERO FRANCESCO (Membro Effettivo)
SOLARI STEFANO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Il corso di lingua tedesca mira ad approfondire le abilità linguistiche a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento con particolare attenzione al lessico e alla grammatica del linguaggio giuridico (Rechtssprache). Lo studente viene avviato alla riflessione metalinguistica, anche in chiave contrastiva con l'italiano, su strutture fondamentali della lingua tedesca.
Contenuti:
Programma: L'obiettivo formativo globale è l'approfondimento della conoscenza della lingua tedesca per il raggiungimento del livello autonomo B1, secondo il Quadro di Riferimento Europeo a cura del Consiglio d'Europa con particolare attenzione al lessico e alla grammatica del tedesco giuridico. Il livello B1 comprende i punti chiave di argomenti che riguardano la vita quotidiana, ma anche la capacità di produrre un testo semplice in maniera autonoma.
Si propone un apprendimento della lingua tedesca attraverso l'approfondimento non solo delle strutture grammaticali base della lingua tedesca, ma attraverso l'avvicinamento al lessico giuridico. Scopo fondamentale del corso è lo sviluppo di una buona capacità di lettura passiva e di una discreta capacità attiva di analisi del testo. Gli obiettivi da raggiungere sono i seguenti:

• aumentare sia il vocabolario attivo che passivo;
• saper operare nei confronti della propria cultura e di quella straniera
• saper riconoscere e padroneggiare anche un lessico specialistico
• saper migliorare la padronanza delle attività linguistiche di base
• saper comprendere la cultura “altra” acquisendo la consapevolezza dei tratti comuni con la propria;
• sviluppare un metodo di approccio strutturato nel trattare, a livello linguistico, tematiche differenti.
Testi di riferimento: Montino Katia, Esercizi di lingua tedesca, 1 (con due cd audio). Venezia: Strumenti - Cafoscarini, 2007. facoltativo
Saibene Maria Grazie, Grammatica descrittiva della lingua tedesca. Roma: Carrocci, 2002. grammatica di riferimento, se non si è già in possesso di un'altra grammatica
Metodi didattici: Ogni cfu corrisponde a un carico didattico di 8 ore di attività frontale da svolgersi in aula.
Eventuali esercitazioni potranno essere offerte previa valutazione del docente.
Oltre all'attività di tutorato di Facoltà, non sono previste altre specifiche attività di supporto alla didattica.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.
Il corso si articolerà in lezioni frontali e si baserà sul materiale raccolto dalla docente in una dispensa che sarà disponibile a partire da febbraio 2013 presso il front office della sede di Treviso.
Metodi di valutazione: Accertamento scritto e orale sul programma svolto a lezione.
Altro: Per chi fosse principiante assoluto o già in possesso di certificazioni linguistiche, si prega di contattare la docente prima dell'inizio del corso, per concordare programma e modalità d'esame.

Lingua d’insegnamento:
Italiano e tedesco.

QUESTO INSEGNAMENTO E' IMPARTITO SOLO PRESSO LA SEDE DI TREVISO