Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
MEDICINA E CHIRURGIA
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
IMMUNOLOGIA
ME14103788, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA
ME1727, ordinamento 2009/10, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese IMMUNOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALBERTO AMADORI

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
ME14103788 IMMUNOLOGIA ALBERTO AMADORI ME1726

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Patologia generale e molecolare, immunopatologia, fisiopatologia generale, microbiologia e parassitologia MED/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 78 72.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 IMMUNOLOGIA - COMMISSIONE D'ESAME A.A. 2016/2017 01/10/2013 30/12/2018 AMADORI ALBERTO (Presidente)
ROSATO ANTONIO (Membro Effettivo)
ZANOVELLO PAOLA (Membro Effettivo)
3 IMMUNOLOGIA - COMMISSIONE D'ESAME A.A. 2015/2016 01/10/2015 31/12/2019 AMADORI ALBERTO (Presidente)
ZANOVELLO PAOLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza di genetica, biologia, biologia molecolare, istologia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il Corso integrato di Immunologia si propone di far acquisire allo Studente le necessarie conoscenze sui meccanismi che regolano il funzionamento del Sistema Immunitario (S.I.) e sulle alterazioni che questi meccanismi fondamentali possono subire, fornendo così le basi concettuali per la comprensione, nei corsi successivi, degli elementi fisiologici e clinici della patologia immuno-mediata.
Modalita' di esame: Il Corso si articola in lezioni teoriche ed in lezioni teorico-pratiche, queste ultime principalmente dedicate alla verifica dell'apprendimento.
Criteri di valutazione: Accertamento scritto con domande a scelta multipla ed eventuale colloquio orale.
Contenuti: Il Corso prevede due fasi:
a. Un primo ciclo di lezioni, al termine del quale lo studente dovrà conoscere i singoli componenti del S.I., per poi affrontare una visione integrata del loro funzionamento; in questo ambito, sarà posta particolare attenzione a sottolineare la dinamicità e le potenzialità adattative e di autoregolazione del S.I., finalizzate alla neutralizzazione di agenti esogeni o endogeni potenzialmente capaci di turbare l'equilibrio omeostatico dell'ospite.
b. Un secondo ciclo di lezioni, al termine del quale lo studente dovrà acquisire le basi culturali per affrontare lo studio della patologia a base immunologica che gli si presenterà nel corso del successivo periodo formativo; in questo ambito, sarà posta particolare attenzione all'ipersensibilità, alle diverse forme di immunodeficienza, nonché alle manifestazioni di “disfunzione” della risposta immune, intesa principalmente come alterato riconoscimento delle strutture “self”.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: IMMUNOLOGIA
- Concetti di risposta immunitaria innata e risposta acquisita, di risposta cellulo-mediata e umorale.
- Organi e cellule che partecipano alla formazione e al funzionamento del sistema immunitario (S.I.).
- Principali molecole del S.I. che hanno un ruolo nel riconoscimento e nella presentazione dell’antigene (Recettore per l’antigene dei linfociti T e B, Complesso maggiore di istocompatibilità).
- Principali interazioni fra le cellule del S.I. (cellule accessorie, linfociti B, linfociti Th1, Th2 e T citotossici).
- Principali meccanismi effettori del S.I. (anticorpi, citochine e loro recettori, linfociti T effettori, cellule NK, macrofagi, sistema del Complemento).

IMMUNOPATOLOGIA
- Concetto di Immunopatologia come conseguenza indesiderata del funzionamento del S.I., con particolare riferimento alla classificazione delle reazioni di ipersensibilità secondo Coombs e Gell.
- Immunoreazioni patogene di I tipo e concetti generali sull’allergia.
- Immunoreazioni patogene di II, III e IV tipo.
- Concetto di tolleranza immunologica e di autoimmunità, e meccanismi di perdita della tolleranza in relazione alle principali malattie autoimmuni.
- Risposta immunitaria al trapianto, con particolare riferimento ai meccanismi immunopatologici coinvolti.
- Immunodeficienze, acquisite e congenite, a carico dei diversi compartimenti del S.I.
- Il controllo immunologico delle malattie neoplastiche.
- Il sistema immunitario nell’invecchiamento.
- Immunologia trasfusionale.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • T.W. Mak, M. Saunders, Fondamenti di Immunologia. --: Zanichelli, 2012. 1° Edizione Italiana Cerca nel catalogo
  • A. Abbas - A. Lichtman, Immunologia cellulare e molecolare. --: Elsevier, 2010. 6° Edizione Italiana Cerca nel catalogo
  • P. Parham, Il sistema immunitario.. --: EdiSES SrL Napoli, 2011. 1° edizione italiana Cerca nel catalogo
  • P.J. Delves, S.J. Martin, D.R. Burton, I.M. Roitt, Roitt's Essential Immunology. --: Wiley-Blackwell, 2011. 12th Edition Cerca nel catalogo
  • C.A. Janeway Jr, P. Travers, M. Walport, M.J. Shlomchim, Immunobiologia. --: PICCIN Nuova Libraria SpA Padova, 2010. 7° Edizione Italiana Cerca nel catalogo