Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
MEDICINA E CHIRURGIA
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
MICROBIOLOGIA (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO)
MEO2048670, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA
ME1729, ordinamento 2009/10, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MICROBIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile RICCARDO MANGANELLI MED/46
Altri docenti GUALTIERO ALVISI MED/07
ANTONELLA CAPUTO
MARIO VINCENZO DI IORIO MED/07
LUISA MARCON MED/07
SARA RICHTER MED/07

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
MEO2048666 MICROBIOLOGIA (PERCORSO TRADIZIONALE) RICCARDO MANGANELLI ME1728

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Medicina di laboratorio e diagnostica integrata MED/07 1.0
CARATTERIZZANTE Patologia generale e molecolare, immunopatologia, fisiopatologia generale, microbiologia e parassitologia MED/07 7.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 80 0.0
LEZIONE 8.0 80 120.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 MICROBIOLOGIA (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) - COMMISSIONE D'ESAME A.A. 2015/2016 01/10/2016 31/12/2019 MANGANELLI RICCARDO (Presidente)
ALVISI GUALTIERO (Membro Effettivo)
CASTAGLIUOLO IGNAZIO (Membro Effettivo)
DI IORIO MARIO VINCENZO (Membro Effettivo)
MARCON LUISA (Membro Effettivo)
PALU' GIORGIO (Membro Effettivo)
3 MICROBIOLOGIA (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) - COMMISSIONE D'ESAME A.A. 2015/2016 01/10/2015 31/12/2019 MANGANELLI RICCARDO (Presidente)
ALVISI GUALTIERO (Membro Effettivo)
CASTAGLIUOLO IGNAZIO (Membro Effettivo)
DI IORIO MARIO VINCENZO (Membro Effettivo)
MARCON LUISA (Membro Effettivo)
PALU' GIORGIO (Membro Effettivo)
2 MICROBIOLOGIA (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) - COMMISSIONE D'ESAME A.A. 2014/2015 01/10/2014 31/12/2019 MANGANELLI RICCARDO (Presidente)
ALVISI GUALTIERO (Membro Effettivo)
CALISTRI ARIANNA (Membro Effettivo)
CAPUTO ANTONELLA (Membro Effettivo)
CASTAGLIUOLO IGNAZIO (Membro Effettivo)
DI IORIO MARIO VINCENZO (Membro Effettivo)
MARCON LUISA (Membro Effettivo)
PALU' GIORGIO (Membro Effettivo)
1 MICROBIOLOGIA (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) - COMMISSIONE D'ESAME A.A. 2013/2014 01/10/2013 31/12/2019 MANGANELLI RICCARDO (Presidente)
CAPUTO ANTONELLA (Membro Effettivo)
CASTAGLIUOLO IGNAZIO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Gli studenti per seguire con profitto il corso di Microbiologia dovranno possedere conoscenze di biologia cellulare, biochimica e biologia molecolare. Inoltre saranno necessarie conoscenze di anatomia e fisiologia per una adeguata comprensione dei meccanismi patogenetici dei batteri, virus, funghi e protozoi.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente al termine del corso di microbiologia e virologia dovrà conoscere struttura e ciclo replicativo di batteri, virus, protozoi, funghi; dovrà conoscere i principi alla base delle procedure diagnostiche utilizzate in microbiologia; dovrà essere in grado di allestire una coltura batterica da un campione biologico, quantificare la carica microbica ed identificare il microbo in questione; dovrà essere in grado di allestire saggi di laboratorio per rilevare la presenza di virus; dovrà conoscere i principi di genetica batterica e le ricadute sulla diffusione delle resistenze antibiotiche e sulla patogenicità microbica; dovrà conoscere i meccanismi di difesa di cui dispone l'ospite pluricellulare contro agenti infettivi, ed i meccanismi di danno all'ospite dei principali patogeni umani; dovrà conoscere il meccanismo d'azione dei principali farmaci antibatterici, antivirali, antifungini ed antiprotozoari ed i meccanismi molecolari responsabili dell’insorgenza e diffusione delle resistenze; dovrà conoscere l’epidemiologia, le modalità di diffusione, i meccanismi patogenetici dei patogeni umani specificati nel programma;
Modalita' di esame: Iscrizione alle liste di esame: circa venti giorni prima di ciascun appello nel sito UNIWEB saranno aperte due liste separate: una per l’esame parziale di Batteriologia/Micologia ed una per l’esame parziale di Virologia-Parassitologia. Per ciascun appello, lo studente potrà iscriversi ad entrambe le liste, nel caso in cui volesse sostenere l’intero esame nello stesso appello, oppure potrà iscriversi solo ad una delle due liste nel caso in cui volesse sostenere solo l’esame parziale. Saranno ammessi a sostenere l’esame solo gli studenti che si siano iscritti all’appello mediante UNIWEB. La registrazione dell’esame (sul libretto e in UNIWEB) avrà luogo solo nelle date comunicate di volta in volta dai docenti previa iscrizione degli studenti che hanno superato l’esame completo, all’Appello di Registrazione in UNIWEB; lo studente impossibilitato a presentarsi il giorno della registrazione, purchè iscritto alla lista di registrazione, potrà delegare un collega o altra persona, al quale avrà consegnato il proprio libretto.

Accertamento in itinere: si terrà al termine delle lezioni di Batteriologia/Micologia, in data da stabilire, presso le rispettive aule di lezione, nell’orario canonico di lezione. Si tratta di una prova scritta che o consiste in 2 domande aperte, a risposta breve, e 40 quiz (20 a risposta singola e 20 a risposta combinata). Il tempo a disposizione sarà di 60 minuti. Il voto espresso in 30imi sarà valido per un anno solare e sarà, successivamente, mediato con il voto ottenuto nella prova di Virologia, Parassitologia.

Esame nelle sessioni ufficiali: per ciascun appello ufficiale d’esame, l’esame sarà scritto e consisterà in due prove, una relativa alla Batteriologia/Micologia e una relativa alla Virologia/Parassitologia. Il tempo a disposizione per ciascuna prova sarà di 60 minuti. Le due prove potranno essere sostenute nello stesso appello, nella stessa sessione o in sessioni ufficiali diverse. Il voto di ciascuna prova espresso in 30mi rimarrà valido per un anno solare. Il voto finale che sarà registrato deriverà dalla media dei voti riportati nelle singole prove, tenendo in considerazione che l’insufficienza in una delle due prove determina il NON superamento dell’esame. Ciascuna prova consisterà di 20 quiz a risposta singola, 20 quiz a risposta multipla, e due temi a risposta breve (6-8 righe) su argomenti di tutto il programma di batteriologia o di virologia, micologia e parassitologia.

Esame orale facoltativo: se lo studente desiderasse migliorare il voto definitivo (mediato), potrà sostenere un esame orale (facoltativo), circa una settimana dopo quello scritto, completo o parziale integrante; e sarà sull’intero programma del corso di microbiologia.
Criteri di valutazione: Nella valutazione delle risposte aperte si terrò conto sia dei concetti riportati che della terminologia utilizzata.
Contenuti: Procarioti
• Principi di tassonomia batterica
• Struttura e funzione dei componenti della cellula batterica
• Spore batteriche: sporogenesi e germinazione
• Fisiologia dei batteri
• Genetica batterica
• Rapporto con l’ospite: flora normale e patogenesi microbica
• Coltivazione dei batteri
• Principi generali della diagnostica di laboratorio delle malattie ad eziologia batterica
• Struttura, meccanismo d’azione e attività dei farmaci antibatterici.
• Basi molecolari della farmaco-resistenza
• Metodi per la determinazione della sensibilità agli antibiotici

Sistematica: Staphylococcus, Streptococcus, Corynebacterium, Listeria, Mycobacterium,
Neisseria, Enterobacteriaceae, Pseudomonas, Vibrio, Campylobacter, Helicobacter, Brucella, Haemophilus, Bordetella, Clostridium, Treponema, Borrelia e Leptospira. Legionella, Mycoplasma, Ureaplasma, Chlamydia.

Virus
• I virus: morfologia, struttura, composizione chimica e metodi di studio
• Rapporti virus-cellula e fasi della riproduzione virale; aspetti molecolari della replicazione
• Genetica dei virus
• Coltura dei virus e loro titolazione
• Il meccanismo d’azione e il ruolo protettivo dell’interferone e di altre citochine nelle infezioni virali
• Rapporti virus-ospite; infezioni litiche e non litiche
• Trasformazione cellulare ed oncogenesi
• Proprietà antigeniche dei virioni
• Patogenesi delle infezioni virali
• Diagnostica virologica in medicina umana
• La classificazione ed il meccanismo di azione dei farmaci antivirali
• Cenni sui vettori virali e principi di terapia cellulare e genica

Sistematica: Virus a DNA: Papillomavirus, Poliomavirus, Herpesvirus, Adenovirus, Parvovirus, Poxvirus, Hepadnavirus. Virus a RNA: Picornavirus, Coronavirus, Orthomyxovirus, Paramyxovirus, Rabdovirus, Filovirus, Virus delle epatiti (A, C, D, G, E), Reovirus e virus gastroenterici, Togavirus, Flavivirus, Retrovirus (HTLV, HIV). Prioni.

Eucarioti
Tassonomia, struttura e replicazione dei miceti, dei protozoi e dei metazoi di interesse medico. Meccanismi della loro azione patogena. Classificazione delle micosi e delle infezioni protozoarie e metazoiche e loro diagnosi di laboratorio. Farmaci e loro meccanismo d’azione. Basi molecolare della farmacoresistenza


Sistematica: Miceti. Micosi superficiali e cutanee: Tinea, Pietra, Dermatofitosi. Micosi sottocutanee: Sporotricosi, Cromoblastomicosi, Feoifomicosi. Micosi sistemiche da miceti dimorfici: Blastomyces, Paracoccidioides, Histoplasma, Coccidioides). Micosi opportunistiche: Candida albicans e Candida Spp, Trichosporon, Malassezia, Criptococcus neoformans, Aspergillus spp, Zygomyces, Pneumocystis carinii.
Protozoi. Protozoi intestinali e urogenitali: Amebe, Flagellati (Trichomonas, Giardia), Ciliati (Balantidium coli), Coccidi (Cryptosporidium, Isospora belli), Microsporidi.
Protozoi del sangue e dei tessuti: Plasmodium spp, Emoflagellati (Tripanosomi, Leishmanie), Babesia, Toxoplasma gondii.
Metazoi. Nematodi, Cestodi, Trematodi.

Aspetti pratici di immunologia applicata alla microbiologia.
Difese costitutive dell’ospite. Reazioni sierologiche applicate alla diagnosi microbiologica. Sieri e vaccini.

Sterilizzazione e disinfezione.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il Corso avrà inizio con le lezioni frontali di Batteriologia al termine delle quali si svolgerà l’accertamento in itinere. Seguiranno le lezioni di Virologia, di Micologia e di Parassitologia. Il carico didattico settimanale previsto è di 6 ore.

Per circa una settimana, alle lezioni frontali si sommeranno quelle delle esercitazioni pratiche.

Contenuto delle esercitazioni:

Batteriologia: Osservazioni microscopiche dopo colorazione di Gram e Ziehl-Neelsen, semine di campioni in terreni selettivi, ed esempi di identificazione biochimica mediante sistemi API, test di sensibilità agli antibiotici e test sierologici rapidi.

Virologia: metodi di prelievo dei campioni ed isolamento virale, effetti citopatici e test sierologici, nuove tecniche di diagnosi virologica e genotipizzazione (Inno-Lipa, RFLP, Real-time PCR, sequenziamento nucleotidico), test di resistenza ai farmaci, estrazione del DNA da cellule eucariotiche.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • P.R. Murray, K.S. Rosenthal, M.A. Pfaller, Microbiologia Medica. --: ELSEVIER, --. Cerca nel catalogo
  • J.C Sherris, Microbiologia Medica. --: EMSI ed, --.
  • M. La Placa, Principi di Microbiologia Medica. --: Esculapio, Bologna, --. Cerca nel catalogo