Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
MEDICINA E CHIRURGIA
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
MEDICINA INTERNA 1 (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) (Logistica Padova)
MEP3055244, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2009)
ME1729, ordinamento 2009/10, A.A. 2016/17
Sf0101
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INTERNAL MEDICINE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2009)

Docenti
Responsabile CARLO MERKEL MED/09
Altri docenti EDOARDO CASIGLIA
ANDREA ERMOLAO MED/09
MARCO ROSSATO MED/09

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
MEP3055102 MEDICINA INTERNA 1 (PERCORSO TRADIZIONALE) (Logistica Padova) CARLO MERKEL ME1729

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Fisiopatologia, metodologia clinica, propedeutica clinica e sistematica medico-chirurgica MED/09 1.0
CARATTERIZZANTE Formazione clinica interdisciplinare e medicina basata sulle evidenze MED/09 6.0
CARATTERIZZANTE Medicina delle attività motorie e del benessere MED/09 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso V Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 32 0.0
LEZIONE 8.0 64 136.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2016
Fine attività didattiche 20/01/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
10 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA INTERNA 1 01/10/2018 31/12/2019 RATTAZZI MARCELLO (Presidente)
AGOSTINI CARLO (Membro Effettivo)
9 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA INTERNA 1 (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) A.A. 2018-2019 01/10/2018 31/12/2019 MERKEL CARLO (Presidente)
CASIGLIA EDOARDO (Membro Effettivo)
ROSSATO MARCO (Membro Effettivo)
ERMOLAO ANDREA (Supplente)
8 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA INTERNA 1 (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) A.A. 2017/2018 - LOGISTICA DI TREVISO 01/10/2017 30/12/2018 AGOSTINI CARLO (Presidente)
PONTISSO PATRIZIA (Membro Effettivo)
7 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA INTERNA 1 (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) A.A. 2017/2018 02/10/2017 31/12/2019 SIMIONI PAOLO (Presidente)
DI PASCOLI MARCO (Membro Effettivo)
ERMOLAO ANDREA (Membro Effettivo)
PAGANO CLAUDIO (Membro Effettivo)
5 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA INTERNA 1 (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) A.A. 2016/2017 01/10/2016 30/12/2018 MERKEL CARLO (Presidente)
CASIGLIA EDOARDO (Membro Effettivo)
ROSSATO MARCO (Membro Effettivo)
ERMOLAO ANDREA (Supplente)
4 MEDICINA INTERNA 1 (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) - COMMISSIONE D'ESAME A.A. 2015/2016 LOGISTICA DI TREVISO 01/10/2015 30/12/2018 PAULETTO PAOLO (Presidente)
RATTAZZI MARCELLO (Membro Effettivo)
3 MEDICINA INTERNA 1 (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) - COMMISSIONE D'ESAME A.A. 2015/2016 01/10/2015 31/12/2019 SIMIONI PAOLO (Presidente)
CASIGLIA EDOARDO (Membro Effettivo)
ZACCARIA MARCO (Membro Effettivo)
2 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA INTERNA 1 (PERCORSO BIOMEDICO E UMANISTICO) A.A. 2014/2015 01/10/2014 30/12/2018 MERKEL CARLO (Presidente)
RANDI MARIA LUIGIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve possedere buona conoscenza dei fondamenti di anatomia, fisiologia, patologia e fisiopatologia generale, anatomia patologica, farmacologia, medicina di laboratorio, specialità medico-chirurgiche, metodologia clinica e semeiotica medica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il Corso di Medicina Interna 1 rappresenta il passaggio dalla fase delle conoscenze semeiologiche, metodologiche e fisiopatologiche alla fase della formulazione diagnostica e del procedimento decisionale clinico; costituisce quindi il primo approccio dello studente al malato nella sua complessità clinica.
Lo studente viene formato a completare le informazioni dedotte dall’anamnesi e dal quadro obiettivo, ad interpretare i referti laboratoristici e strumentali delle singole patologie e ad impostare il ragionamento clinico-diagnostico, a compilare, mantenere e conservare la cartella clinica sino alla formulazione della diagnosi clinica.
Modalita' di esame: Al termine del corso di Medicina Interna 1 è previsto un esame finale orale sul programma al fine di accertare le capacità clinico-diagnostiche acquisite.
Criteri di valutazione:  Presenza a lezione e all'attività didattica a piccoli gruppi (c.d. esercitazioni)
 Presentazione e discussione del caso clinico
 Valutazione dell’esame orale finale
Contenuti: Discussione di casi clinici affrontati durante le lezioni:
 Le pericarditi
 Le vasculiti
 Le sepsi
 Il dolore toracico: diagnosi differenziale
 Le linfoadenopatie: diagnosi differenziale
 Le emorragie gastrointestinali
 I disordini della coagulazione
 Le anemie
 Le artriti sieronegative
 Le epatiti e la cirrosi
 Le sindromi mieloproliferative croniche
 La trombosi portale

Discussione di casi clinici affrontati dagli studenti in reparto durante le c.d. esercitazioni e poi presentati e discussi in aula:
 Scompenso cardiaco congestizio
 Dolore intercostale, stenoinsufficienza mitralica, coronaropatia
 Cirrosi epatica
 Recidiva K intestinale
 Colica addominale
 Dolore in ipocondrio destro
 BPCO
 Leucemia linfatica cronica
 Scompenso cardiaco in paziente polivasculopatico
 Lombalgia
 Edema polmonare acuto
 Dolore addominale
 Dolore toracico in K polmone
 Massa parotidea
 Dolore toracico


 Cardiopatie acquisite
 Cardiopatia ischemica e sua diagnosi
 Ipertrofia ventricolare sinistra
 Insufficienza mitralica cronica
 Insufficienza mitralica acuta
 Stenosi aortica
 Insufficienza aortica
 Arresto cardiaco
 Ipertensione arteriosa essenziale e secondaria e linee-guida
 Ipertensione arteriosa in gravidanza
 Aspetti internistici della menopausa
 Aspetti internistici del cardiotrapianto e delle sue complicanze
 Aspetti etici e medico-legali della medicina interna difensiva
 Epidemiologia in ambito internistico
 Sindrome di Plummer-Vinson
 Epatiti acute.

 Inquadramento fisiopatologico e diagnostico degli itteri.
 Le Terapie avanzate al letto del paziente:
 Terapia cellulare
 Ingegneria Tissutale
 Organi Bioartificiali
 Terapia Genica

 Medicina dello Sport
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e attività didattiche a piccoli gruppi, c.d. esercitazioni, in reparto.
Lezioni frontali che prevedono la presentazione di casi clinici e l’inquadramento sistematico della varie patologie. I casi clinici riguarderanno le più importanti e frequenti patologie in modo da fornire allo studente una conoscenza di base delle regole fondamentali dell’approccio internistico. Lezioni dinamiche e interattive che prevedono il diretto coinvolgimento dello studente nello sviluppo del caso clinico.
Gli studenti parteciperanno attivamente alle c.d. esercitazioni in reparto. Durante le stesse approfondiranno un caso clinico che sarà poi oggetto di analisi, discussione e presentazione del caso stesso in aula e che sarà parte integrante del programma svolto.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Oltre ai testi di riferimento consigliati, lo studente avrà a disposizione le slides utilizzate durante le lezioni.
Testi di riferimento:
  • KASPER, FAUCI, HAUSER, LONGO, JAMESON, LOSCALZO, HARRISON'S PRINCIPLES OF INTERNAL MEDICINE. 19TH EDITION. VOL. 1-2.. --: McGRAW-HILL, 2015. Cerca nel catalogo
  • CROW, DOROSHOW, DRAZEN, GRIGGS, LANDRY, LEVINSON, RUSTGI, SCHELD, SPIEGEL, GOLDMAN-CECIL MEDICINE. 25TH EDITION. VOL. 1-2.. --: ELSEVIER SAUNDERS, 2016. Cerca nel catalogo