Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
MEDICINA VETERINARIA
MEDICINA VETERINARIA
Insegnamento
BENESSERE ANIMALE E QUALITA' DELLE PRODUZIONI (SICUREZZA ALIMENTARE)
AVP3051886, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
MEDICINA VETERINARIA
MV0991, ordinamento 2011/12, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 4.0
Denominazione inglese ANIMAL WELFARE AND FOOD QUALITY (FOOD SAFETY)
Sito della struttura didattica http://www.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/corsi-di-laurea-magistrale/medicina-veterinaria
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Animale, Produzioni e Salute (MAPS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)

Docenti
Responsabile FLAVIANA GOTTARDO AGR/19

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
AVP3051883 ZOOTECNICA SPECIALE (SICUREZZA ALIMENTARE) PAOLO BERZAGHI

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
AVP3051628 BENESSERE ANIMALE E QUALITA' DELLE PRODUZIONI (CLINICO) FLAVIANA GOTTARDO MV0991

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline della zootecnica, allevamento e nutrizione animale AGR/19 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 10 15.0
LEZIONE 3.0 30 45.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 13/06/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Lo studente dovrà avere conoscenze di base di fisiologia e anatomia dell'apparato digerente e mammario degli animali da reddito (bovini, suini, ovini e caprini) e di fisiologia e anatomia dell'apparato digerente degli animali da compagnia (cane e gatto). Dovrà inoltre aver acquisito conoscenze sul riconoscimento degli alimenti e sulla loro composizione chimica e nutrizionale.

Insegnamento propedeutico:
Nutrizione e alimentazione animale (Percorso clinico)
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà acquisire conoscenze riguardanti le modalità di allevamento di animali da reddito e da compagnia e le problematiche che possono portare a malattie metaboliche, tecnopatie, riduzione delle prestazioni produttive o a problemi riproduttivi. Lo studente dovrà essere in grado di fornire soluzioni volte a massimizzare la redditività ed il benessere degli animali.
Modalita' di esame: TECNICHE DI ALLEVAMENTO - esame scritto in Inglese a fine corso

BENESSERE ANIMALE E QUALITA' DELLE PRODUZIONI - esame scritto a fine corso

ALLEVAMENTO E GESTIONE DEGLI ANIMALI D'AFFEZIONE - esame scritto a fine corso
Criteri di valutazione: Il livello di conoscenza degli studenti sarà valutato sulla base delle nozioni acquisite e sulla capacità dello studente di analizzare criticamente le problematiche proposte dal docente riguardanti la gestione ed il benessere di animali da reddito e da compagnia.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Parte teorica (4 CFU)
Benessere animale in allevamento
Per bovini da latte e da carne, suini da riproduzione e ingrasso, avi-cunicoli e cavalli saranno descritti i principali punti critici per il benessere in considerazione delle loro esigenze etologiche ed in relazione alle attuali tecniche di allevamento. Saranno inoltre descritte le ricadute sulla gestione dell’allevamento conseguenti all’applicazione delle norme comunitarie in materia di benessere animale.
Una altro argomento di lezione sarà la presentazione delle relazioni esistenti tra benessere animale e qualità dei prodotti. La qualità degli alimenti di origine animale sarà anche discussa considerando gli aspetti della tutela e conservazione dell’ambiente e della biodiversità animale (no food production, produzione biologica).

Parte pratica:
Attività guidata presso aziende zootecniche finalizzata a far acquisire allo studente competenze relative all'individuazione dei punti critici per il benessere animale. Saranno presi in considerazione lo stato di salute ed il comportamento degli animali, le caratteristiche delle strutture, le modalità di gestione dell’allevamento.

Tirocinio: (1CFU)
il corso si completa con le attività previste per il tirocinio pratico-applicativo che lo studente deve eseguire in prima persona (hands on) sotto la supervisione del docente
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il Corso comprende:
didattica frontale = 30 ore
esercitazioni = 10 ore
oltre ai turni di esercitazioni ripetute
Il corso si completa con le attività previste per il tirocinio pratico-applicativo che lo studente deve eseguire in prima persona (hands on) sotto la supervisione di un docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale didattico è costituito dagli appunti di lezioni e articoli scientifici forniti dal docente.
Il materiale utililizzato per le lezioni (slides) viene reso disponibile su piattaforma Moodle (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/
Per ogni argomento di lezione saranno indicati dei capitoli di libri o degli articoli scientifici da studiare per completare la preparazione all'esame.
Testi di riferimento:
  • Napolitano F., De Rosa G., Grasso F, Comportamento e benessere degli animali in produzione zootecnica.. --: Aracne editrice., 2007.
  • vari, Etologia applicata e benessere animale, volumi 1 e 2. --: Point Veterinarie Italie, --.
  • Fraser and Broom, Farm animal behaviour and welfare.. --: CAB International, --. Cerca nel catalogo