Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
MEDICINA VETERINARIA
MEDICINA VETERINARIA
Insegnamento
EPIDEMIOLOGIA E CONTROLLO DELLE ZOONOSI ALIMENTARI
MVM0018525, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
MEDICINA VETERINARIA
MV0991, ordinamento 2011/12, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 4.0
Denominazione inglese EPIDEMIOLOGY AND CONTROL OF FOOD ZOONOSES
Sito della struttura didattica http://www.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/corsi-di-laurea-magistrale/medicina-veterinaria
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Animale, Produzioni e Salute (MAPS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)

Docenti
Responsabile MICHELE DRIGO VET/05

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
MVM0018522 MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI E PATOLOGIA AVIARE (SICUREZZA ALIMENTARE) MARCO MARTINI

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
MVP3050985 EPIDEMIOLOGIA E CONTROLLO DELLE ZOONOSI ALIMENTARI MICHELE DRIGO MV0991

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline delle malattie infettive ed infestive VET/05 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LEZIONE 3.0 24 51.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2014
Fine attività didattiche 24/01/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Agli studenti è richiesto di aver superato gli esami di Microbiologia e Immunologia Veterinaria e di Patologia Generale Veterinaria
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti dovranno acquisire solide conoscenze teoriche relative ai diversi argomenti previsti dal programma e la capacità di adattarle criticamente alle diverse situazioni operative
Modalita' di esame: Esame finale orale
Criteri di valutazione: Verranno valutate le capacità di utilizzare le nozioni possedute ai fini della comprensione del comportamento delle diverse infezioni nelle diverse popolazioni e della pianificazione di interventi e comportamenti professionali utili al loro controllo

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Epidemiologia, sorveglianza, controllo e importanza socioeconomica delle zoonosi. Ruolo del medico veterinario nell’ambito della Sanità Pubblica. Indagini epidemiologiche nei focolai di tossinfezioni alimentari. Salmonellosi, colibacillosi, campylobatteriosi, listeriosi, clostridiosi, stafilococcosi, streptococcosi, encefalopatie spongiformi trasmissibili.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lo studente dovrà acquisire coscienza e competenze di operatore di Sanità Pubblica Veterinaria, con particolare riferimento alle zoonosi trasmesse tramite alimenti.
Il corso sarà costituito da 24 ore di lezioni frontali e altre 8 ore di parte pratica che verterà sulla risoluzione di un CASE STUDY riguardante un episodio di tossinfezione alimentare.
Il corso si completa con le attivita' previste per il tirocinio pratico-applicativo che lo studente deve eseguire in prima persona (hands on) sotto la supervisione di un docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale utililizzato per le lezioni (slides) viene reso disponibile su piattaforma Moodle (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/).

Orario di ricevimento: tutti i giorni previo appuntamento con il Docente.
Testi di riferimento:
  • Acha P. N., Szyfres B, Zoonoses and Communicable Diseases Common to Man and Animals. --: PAHO, 2005. Cerca nel catalogo
  • Slorach S. A., Animal production food safety challenges in global markets. Scientific and Technical Revie: OIE scientific press, 2006. http://www.oie.int/eng/publicat/en_numerosrt.htm