Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
MEDICINA VETERINARIA
MEDICINA VETERINARIA
Insegnamento
BATTERIOLOGIA E VIROLOGIA VETERINARIA
MVM0018720, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
MEDICINA VETERINARIA
MV0991, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 4.0
Denominazione inglese VETERINARY VIROLOGY AND BACTERIOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/corsi-di-laurea-magistrale/medicina-veterinaria
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Animale, Produzioni e Salute (MAPS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)

Docenti
Responsabile MARIA LUISA MENANDRO VET/05

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
MVM0018681 MICROBIOLOGIA E IMMUNOLOGIA VETERINARIA DANIELA PASOTTO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline delle malattie infettive ed infestive VET/05 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
Turni
ESERCITAZIONE 1.0 10 15.0 2
LEZIONE 3.0 30 45.0 Nessun turno

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Per seguire l’insegnamento con profitto lo studente dovrà conoscere le basi anatomiche degli organi coinvolti nella risposta immunitaria e la struttura e biologia della cellula eucariotica.

Propedeuticità richiesta: nessuna.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Alla fine del corso, lo studente dovrà:
- aver acquisito le conoscenze fondamentali relative alla classificazione, alla struttura e alla biologia dei microrganismi (batteri, virus) di interesse veterinario e saper applicare diverse metodiche di laboratorio per lo studio batterico tramite coltivazione ed identificazione e per il controllo dei microrganismi;
- conoscere i meccanismi che regolano il funzionamento della risposta immunitaria e le modalità di difesa dell’organismo contro i diversi agenti patogeni;
- conoscere e saper applicare le metodiche diagnostiche che sfruttano gli elementi della risposta immunitaria;
- conoscere le modalità di interazione microrganismo-ospite-ambiente e i livelli di intervento possibili sia a scopo epidemiologico che profilattico;
- conoscere e saper applicare le buone pratiche di laboratorio in ambito microbiologico e sierologico ai fini sia della sicurezza, sia della validità dei risultati ottenuti;
- saper correttamente interpretare risultati diagnostici.
Modalita' di esame: Esame orale a fine corso o 2 esami scritti parziali con domande a risposta multipla / risposta breve in itinere.
Criteri di valutazione: Lo studente verrà valutato sulla base delle conoscenze acquisite.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Batteriologia
Generalità sui microrganismi: differenze tra cellule eucariote e procariote
Osservazione dei microrganismi: microscopia ottica ed elettronica, colorazioni semplici, colorazioni differenziali (colorazione di Gram; colorazione per le spore; colorazione per batteri acidoresistenti).
Morfologia e arrangiamento batterico
Struttura della cellula batterica
Struttura e funzione della spora batterica
Rapporto microrganismo-ospite. Batteri come agenti patogeni: fattori di patogenicità.
Genetica dei microrganismi: coniugazione batterica, trasformazione, trasduzione e conversione fagica
Cenni sulla classificazione batterica
Sistemi di controllo dei microrganismi: metodi fisici e chimici di sterilizzazione e disinfezione
Modalità di azione dei principali antimicrobici

Virologia
Introduzione alla virologia: caratteristiche e struttura dei virus, classificazione dei virus.
Replicazione virale
Interazioni virus-cellula
Interazioni virus-ospite: modalità di trasmissione dei virus; tipi di infezione virale; modalità di ingresso e diffusione; patogenesi delle infezioni virali
Diagnostica virologica

Parte pratica
Coltivazione dei batteri in laboratorio: fattori nutritizi ed ambientali che influiscono sulla crescita batterica; preparazione di terreni di coltura; tecniche di semina (per strisciamento per quadranti, per infissione e per spatolamento); osservazione e discussione dei risultati delle semine.
Allestimento, osservazione e discussione di vetrini con colorazione di Gram.
Identificazione dei batteri tramite coltura, prove metaboliche in macrometodo e in micrometodo (Api system).
Test di sensibilità batterica a diversi principi attivi: allestimento e modalità di lettura dell’antibiogramma.
Conta batterica: tecnica delle diluizioni scalari.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il Corso comprende:
didattica frontale = 30 ore;
esercitazioni = 10 ore;
Il corso si completa con le attivita' previste per il Tirocinio pratico-applicativo che lo studente deve eseguire in prima persona (hands on) sotto la supervisione di un docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti potranno accedere alla piattaforma Moodle dell'Ateneo di Padova (https://elearning.unipd.it/scuolaamv/), nella quale potranno trovare le presentazioni delle lezioni, link a specifici siti web, e documenti messi a disposizione dal docente. Lo studente è inoltre incoraggiato a implementare le proprie conoscenze consultando i testi messi a disposizione presso la biblioteca di Agripolis.
Testi di riferimento:
  • Poli G. Cocilovo A., “Microbiologia e immunologia veterinaria”. Torino: UTET, 2005. seconda edizione Cerca nel catalogo
  • Park Talaro K., Chess B., “Foundations in Microbiology - Basic Principles ”. --: McGraw-Hil, --. 8th Ed.
  • Murphy F.A., Gibbs E.P.J., Horzinek M.C., Studdert M.J., “Veterinary virology”. --: Academic Press, 1999. 3rd edition