Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
INGEGNERIA
INGEGNERIA ELETTRONICA
Insegnamento
QUALITA' E AFFIDABILITA' IN ELETTRONICA
IN02120249, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA ELETTRONICA
IN0520, ordinamento 2008/09, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese QUALITY AND RELIABILITY IN ELECTRONICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ALESSANDRO PACCAGNELLA ING-INF/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria elettronica ING-INF/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2016
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 A.A. 2018/2019 01/10/2018 15/03/2020 GERARDIN SIMONE (Presidente)
PACCAGNELLA ALESSANDRO (Membro Effettivo)
CESTER ANDREA (Supplente)
MENEGHESSO GAUDENZIO (Supplente)
MENEGHINI MATTEO (Supplente)
ZANONI ENRICO (Supplente)
8 A.A. 2017/2018 01/10/2017 15/03/2019 GERARDIN SIMONE (Presidente)
PACCAGNELLA ALESSANDRO (Membro Effettivo)
CESTER ANDREA (Supplente)
MENEGHESSO GAUDENZIO (Supplente)
MENEGHINI MATTEO (Supplente)
ZANONI ENRICO (Supplente)
7 A.A. 2016/2017 01/10/2016 15/03/2018 GERARDIN SIMONE (Presidente)
PACCAGNELLA ALESSANDRO (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
CESTER ANDREA (Supplente)
GEROSA ANDREA (Supplente)
MENEGHINI MATTEO (Supplente)
NEVIANI ANDREA (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
ZANONI ENRICO (Supplente)
6 A.A. 2015/2016 01/10/2015 15/03/2017 GERARDIN SIMONE (Presidente)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
CESTER ANDREA (Supplente)
GEROSA ANDREA (Supplente)
MENEGHINI MATTEO (Supplente)
NEVIANI ANDREA (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
5 A.A. 2014/2015 01/10/2014 15/03/2016 GERARDIN SIMONE (Presidente)
MENEGHESSO GAUDENZIO (Membro Effettivo)
VOGRIG DANIELE (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
CESTER ANDREA (Supplente)
GEROSA ANDREA (Supplente)
MENEGHINI MATTEO (Supplente)
NEVIANI ANDREA (Supplente)
ZANONI ENRICO (Supplente)
01/10/2013 15/03/2015 PACCAGNELLA ALESSANDRO (Presidente)
VOGRIG DANIELE (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
CESTER ANDREA (Supplente)
GEROSA ANDREA (Supplente)
MENEGHESSO GAUDENZIO (Supplente)
NEVIANI ANDREA (Supplente)
ZANONI ENRICO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve essere in possesso delle conoscenze e competenze derivanti dai precedenti insegnamenti del CS LM in Ing. Elettronica, in particolare di quelli di base del settore Elettronico, che sono stati organizzati in modo tale da fornire quanto necessario in termini di conoscenze e competenze per seguire il corso in oggetto.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Le conoscenze che lo studente avrà maturato riguardano aspetti teorici ed applicativi della scienza dell’affidabilità in campo elettronico, ossia:
• le basi teoriche-matematiche e i metodi di uso pratico delle principali statistiche dell’affidabilità, necessarie per analizzare qualsiasi problema affidabilistico, non solo in campo elettronico ma anche nelle più generali applicazioni, meccaniche, optoelettroniche, e sistemistiche in generale;
• i metodi e le strategie di analisi di risultati di prove affidabilistiche, sulla base dei metodi più evoluti e di standard internazionali riconosciuti;
• la organizzazione, gestione e realizzazione di prove affidabilistiche secondo standard internazionali;
• i principali meccanismi di guasto di componenti elettronici, dal singolo transistor, al circuito integrato, alla scheda, al sistema;
• le tecniche di mitigazione dei guasti;
• le tecniche di analisi dei guasti;
• il tutto arricchito da esperienze personali maturate in prove di laboratorio e nell’analisi di vari case studies
Modalita' di esame: Orale.
Criteri di valutazione: Lo studente dovrà essere in grado di affrontare criticamente le questioni svolte a lezione, secondo il programma descritto.
Contenuti: 1. Introduzione all’affidabilità
2. Concetti base di affidabilità
3. Le principali funzioni di distribuzione
4. Le prove di affidabilità
5. Le prove accelerate
6. L’affidabilità dei componenti
7. L’affidabilità delle schede
8. L’affidabilità in progettazione
9. L’affidabilità in produzione
10. Gli Standard di affidabilità
11. Case studies
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso sarà erogato con lezioni frontali, prove in aula, esercitazioni di laboratorio, seminari di esperti a livello internazionale, e una visita in azienda o in laboratorio di ricerca, calibrati per sviluppare le conoscenze e competenze proprie dell'ambito.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Si farà riferimento a testi di libero accesso sul web, e in particolare a testi e manuali di Affidabilità elaborati da grandi aziende giapponesi quali Renesas, Sony, Panasonic, ecc dei quali saranno forniti i link a lezione.
Inoltre, saranno fornite le slide delle lezioni, nonché tutti i riferimenti ai case studies analizzati.
Testi di riferimento: