Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
INGEGNERIA
INGEGNERIA GESTIONALE
Insegnamento
SISTEMI INTEGRATI DI PRODUZIONE
IN04107628, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA GESTIONALE
IN0522, ordinamento 2008/09, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INTEGRATED MANUFACTURING SYSTEMS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali (DTG)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede VICENZA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ENRICO SAVIO ING-IND/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria gestionale ING-IND/16 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
10 2018 01/10/2018 15/03/2020 LUCCHETTA GIOVANNI (Presidente)
CARMIGNATO SIMONE (Membro Effettivo)
BERTI GUIDO (Supplente)
ZANINI FILIPPO (Supplente)
9 2017 01/10/2017 15/03/2019 LUCCHETTA GIOVANNI (Presidente)
CARMIGNATO SIMONE (Membro Effettivo)
BERTI GUIDO (Supplente)
8 2016 01/10/2016 15/03/2018 LUCCHETTA GIOVANNI (Presidente)
CARMIGNATO SIMONE (Membro Effettivo)
BERTI GUIDO (Supplente)
7 2015 01/10/2015 30/09/2016 SAVIO ENRICO (Presidente)
CARMIGNATO SIMONE (Membro Effettivo)
BERTI GUIDO (Supplente)
BRUSCHI STEFANIA (Supplente)
GHIOTTI ANDREA (Supplente)
LUCCHETTA GIOVANNI (Supplente)
6 2014 01/10/2014 30/09/2015 SAVIO ENRICO (Presidente)
CARMIGNATO SIMONE (Membro Effettivo)
BERTI GUIDO (Supplente)
5 2013 01/10/2013 30/09/2014 SAVIO ENRICO (Presidente)
CARMIGNATO SIMONE (Membro Effettivo)
BERTI GUIDO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Tecnologia meccanica, concetti di base sullo sviluppo prodotto e sull'organizzazione aziendale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscere le metodologie di base ed avanzate per l’industrializzazione del prodotto, con particolare riferimento ai sistemi integrati di fabbricazione che consentono alle aziende di realizzare prodotti innovativi e di qualità, in tempi più brevi e a costi concorrenziali. Apprendere le tecniche basate su calcolatore per la progettazione del prodotto, per lo studio dei processi di assemblaggio e di fabbricazione, per la prototipazione virtuale dei processi produttivi e delle relative attrezzature.
Modalita' di esame: Prova scritta, valutazione continua durante le esperienze di laboratorio, elaborato sull'applicazione del metodo DFA, prova orale.
La prova orale consiste nella discussione di:
•elaborato DFA
•argomenti non valutati o con risposte lacunose nella prova scritta
•esperienze di laboratorio con valutazione in itinere non positiva
Gli studenti che vari motivi non risultano presenti in laboratorio per almeno 2/3 delle ore previste dovranno consegnare una relazione integrativa nella quale, con riferimento ad caso di propria scelta, documentano l’applicazione di alcune metodologie di analisi del prodotto e del processo, in base a quanto concordato individualmente con il docente. La relazione integrativa, completa di tutti i file di analisi, deve essere consegnata via email con una settimana di anticipo rispetto alla data dell’esame orale.
Criteri di valutazione: Prova scritta: 50%
Valutazione laboratorio: 20%
Prova orale: 30%
La valutazione in itinere del laboratorio si basa sulla classificazione dell'attività del gruppo di lavoro come segue:
A - Completa autonomia, domande pertinenti di approfondimento, velocità di esecuzione, correttezza dell'eventuale attività aggiuntiva rispetto a quanto previsto dal tutorial
B - Autonomia quasi completa, domande limitate a problematiche di intefaccia, completamento del tutorial entro l'orario previsto (3 ore effettive)
C - Autonomia limitata, domande che evidenziano scarsa comprensione/studio precedente del tutorial
Contenuti: Introduzione. Ciclo di vita di un prodotto manifatturiero. Criticità nell’industrializzazione e nella produzione di prodotti innovativi e di successo. Sviluppo integrato e simultaneo di prodotto, processo e sistema produttivo (Concurrent Engineering).
Progettazione per l’assemblaggio e la fabbricazione. Progettazione per l’assemblaggio manuale e per l’assemblaggio automatizzato (Design for Assembly). Progettazione per la fabbricazione (Design for Manufacture) mediante lavorazioni per asportazione, pressocolata, stampaggio lamiera e stampaggio a iniezione. Progettazione per il disassemblaggio ed il riciclaggio (Design for Environment).
Specifiche geometriche di prodotto (GPS). Cenni di disegno tecnico industriale. Sistemi di progettazione assistita (CAD). Interscambio dei dati di prodotto tra sistemi di progettazione, ingegnerizzazione e produzione assistita da calcolatore.
Prototipazione virtuale dei processi produttivi (CAE). Simulazione al calcolatore applicata allo studio dei processi produttivi di formatura. Analisi e prevenzione delle distorsioni geometriche e dei difetti nei prodotti. Produzione assistita da calcolatore (CAM). Controllo numerico delle macchine utensili (NC). Sistemi di produzione flessibili (FMS). Sistemi integrati per il controllo geometrico-dimensionale.
Tecnologie di fabbricazione per l’innovazione. Tecnologie non convenzionali e loro combinazioni.
Micro/nano tecnologie per la fabbricazione di microcomponenti (per asportazione o microreplicazione) e per l’ingegneria delle superfici (surface engineering).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni in aula e 28 ore di esercitazioni pratiche in laboratorio informatico. Con riferimento ad un caso di studio proposto dal docente, saranno sviluppate le principali attività previste nella progettazione integrata di prodotto e processo tecnologico: definizione delle specifiche, modellazione geometrica 3D del prodotto, interscambio dati, prototipazione virtuale del processo di stampaggio a iniezione, realizzazione di un prototipo fisico con tecnologie di prototipazione rapida (visita facoltativa presso laboratorio/azienda), modellazione del sistema stampo, generazione del percorso utensile per la lavorazione dello stampo, prove pratiche di stampaggio a iniezione (visita facoltativa presso laboratorio/azienda), digitalizzazione e controllo qualità dei pezzi prodotti, valutazione della conformità alle specifiche.
Le esercitazioni di laboratorio sono previste il mercoledì pomeriggio (da confermare il primo giorno di lezione).
E'inoltre prevista l'applicazione del metodo di analisi DFA ad un caso scelto dallo studente e documentato in un elaborato da inviare al docente una settimana prima della prova orale.
Le attività di laboratorio e l'analisi DFA devono essere svolte in gruppi di 2-3 persone.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiale didattico pubblicato nella piattaforma moodle DTG
Appunti dalle lezioni
Testi di riferimento:
  • Kalpakjian, S., Schmid S.,, Manufacturing Processes for Engineering Materials (SI units), 5th Edition. --: Prentice Hall, 2007. ISBN: 978-9810679538 Cerca nel catalogo
  • Hocken R.J. , Pereira P.H.,, Coordinate Measuring Machines and Systems, Second Edition. --: CRC Press, 2011. Cerca nel catalogo
  • Groover M.P., Automation, Production Systems, and Computer-Integrated Manufacturing (3rd Edition). --: Prentice Hall, 2007. ISBN: 0132393212 Cerca nel catalogo
  • Dewhurst P., Knight W., Product Design for Manufacture and Assembly, 2nd Ed.. --: Marcel Dekker, 2002. Cerca nel catalogo